Buonasera con un libro, anzi 3

Eccoli qui, tutti pronti per essere divorati, il mio regalo di Natale, quello mio personale, che mi faccio ogni anno da oltre trent’anni, spesso mi sono regalato dischi o libri e quest’anno non fa eccezione, l’unica eccezione è che al posto di comprare un libro di Mark Twain o di Thoreau, ho preferito regalarmi dei libri freschi e più contemporanei. Una buona serata e Buon Viaggio

Daikanyama T-Site ” Tokyo Japan

Tokyo e il Giappone sono dipinti nel nostro immaginario come il regno della tecnologia, ma i libri, il profumo della carta stampata sono affascinanti a qualsiasi latitudine e soprattutto in questo complesso di tre edifici, che sono tra loro collegati, il T.-Site è all’interno di un avveniristico Shopping center. La divisione dei tre edifici è molto intelligente, in uno dei tre troverete tutto materiale di cancelleria, molto simpatico il muro delle penne, perdetevi tra migliaia di volumi, in questa libreria organizzata in modo eccellente, con la tipica efficienza dei nipponici, quelli che per primi hanno portato nel mondo dell’auto il concetto di Lean Thinking e di fabbrica snella, ma questa è un’altra storia. Qui ci troviamo in un Tempio giapponese della lettura e come ormai quasi ovunque troverete  al suo interno una caffetteria della catena Americana Starbucks …Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Librerie del mondo ” Mohammed Bin Rashid library” Dubai

Un mondo strano quello degli Emirati Arabi, ostentazione ai massimi livelli, lusso sfrenato, Hotel incredibili sotto e sopra il mare, isole artificiali, possibilità infinite e distribuitori automatici di lingotti d’oro. A Dubai, però oltre a tutto questo ci sono veraente molte possibilità, innanzi tutto il deserto, tra le dune del deserto Al Wathba vi innamorerete dell’alba e del tramonto, del rosso e del cielo blu cobalto, ma non lontano da questo spettacolo naturale si trova la spettacolare Mohammed Bin Rashid Library, con una forma particolare, infatti la sua struttura richiama un libro aperto. La libreria contiene oltre cinque milioni di libri ed è dedicata allo Sceicco Mohammed Bin Rashid, vicepresidente degli Emirati Arabi e primo ministro dal 2006. Se andate a Dubai fateci un salto deve essere qualcosa di veramente incredibile. Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by Marcus Herzberg on Pexels.com

Books For Travelers” Il mistero delle dieci torri” M.Simoni

Una storia che comprende alcuni dei grandi personaggi creati dalla sapiente penna dello scrittore italiano maestro dell’avventura medievale e non solo. Qui si svelano alcuni dei segreti di Ignazio da Toledo, ma anche di Khayr-al din Barbarossa e anche di altri, un bel racconto, un avventura lunga qualche secolo, per gli amanti del romanzo storico e soprattutto per chi ama Marcello Simoni. Buona serata e Buon Viaggio

Mr B’s Book Emporium of reading delight” Bath England

Eccoci, in una dei luoghi più affascinanti del Regno Unito, un’altro appuntamento con le librerie indipendenti in giro per il pianeta, qui ci troviamo in Inghilterra, che di questi luoghi ne ha un’infinità, la particolarità di questa splendida location è la sua atmosfera incredibilmente rilassante. Qui infatti si possono praticare Bibliotherapy e Reading Spa, grazie all’eccellente servizio del personale della libreria, che spesso si  siede insieme a voi, magari con una fumante tazza di tea e vi consiglia i libri tra una chiacchera e l’altra, una bella iniziativa parlare di libri con chi se ne intende non credete? Proprio come in un’immaginario centro welness del libro . A parte questo, Mr B’s Book Emporium, situato a Bath un piccolo centro termale non lontano da Bristol, dove tra le tante cose da vedere spiccano le Terme Romane, costruite da Vespasiano intorno al 75 dc, insomma tanto da vedere e molto da leggere un progetto  molto interessante direi ….Buona giornata e Buon Viaggio

Books For Travelers” Un poeta a New York ” F.Garcia Lorca

Un martire per la libertà, un uomo che ha lasciato moltissimi scritti e un ricordo che arriva sino ai giorni nostri, Federico Garcia Lorca, grande poeta e drammaturgo spagnolo, muore a soli trentotto anni, ucciso dai fascisti di Franco nel 1936. Proprio in questi giorni a Granada si sta parlando di scavare nelle fosse comuni dove il poeta spagnolo fu gettato insieme ad altri decine di persone uccise come lui durante la guerra civile, che le guerra facciano schifo lo sappiamo da anni, ma continuiamo imperterriti a “produrne”. Intanto questo libro di poesie, ispirate dalla vita newyorchese dello scrittore, Garcia Lorca visse un anno a New York, nel nefasto 1929, l’anno della grande depressione e del crollo di Wall street, io non sono amante della poesia, faccio fatica a comprenderne la bellezza, ma alcune persone scrivono in versi e ci regalano prospettive e sogni. Buona serata e Buon Viaggio

Books For Travelers ” Pericle il Nero” G.Ferrandino

Un poliziesco o un giallo, ma certamente una bella storia quella di Pericle e delle vicissitudini narrate da Giuseppe Ferrandino, fumettista e sceneggiatore italiano di grandi capacità, la storia di Pericle, ha un bell’incipit ” Il mio padrone è Luigino Pizza, che tutti lo chiamano così a causa delle pizzerie … Io mi chiamo Pericle Scalzone … Di mestiere faccio il culo alla gente». Un libro da leggere, uscito nel 1993 un anno speciale per me senza dubbio. Buona serata e Buon Viaggio

Nel Regno della Beat Generation

Ho trovato spesso tracce di questa storica libreria di San Francisco, per ultimo nella biografia di Joe Strummer Redemption song, ma anche in molti altri libri che hanno raccontato la vita di molte stars del rock e non solo . Siamo non lontano da North Beach in Columbus Avenue, tra la China Town più grande del mondo e la zona italiana della splendida città californiana. Una volta era punto di ritrovo per tutti gli scrittori della Beat generation e non solo, sono passati scrittori di tutto il mondo. Fondata alla fine degli anni cinquanta del novecento dal poeta e scrittore americano, Lawrence Ferlinghetti e dal suo socio Giapponese Shigeyoshi Murao, era il ritrovo di molti degli scrittori americani legati ai movimenti giovanili. Al primo piano, tra migliaia di volumi ci si può sedere nella poet’s chair o girovagare per il Jack Kerouac alley, un piccolo vicolo appena fuori dalla libreria, vi sembrerà di stare a Diagon alley dentro la magia di Harry Potter. Tra le altre cose nello splendido “Big Sur” di Kerouac viene menzionata, insomma ormai è divenuta una vera e propria istituzione, anche se gli scrittori sono andati in un’altra dimensione, la magia, forse proprio per questo aleggia in questo luogo di cultura e attivismo. Impossibile perderla se siete da queste parti e poi un viaggio a San Francisco è come fare l’amore con il mondo ….Buona giornata e Buon Viaggio

Foyles Bookshop London UK “

Nella nuova location al 107 di Charing Cross si trova questa immensa libreria che ospita oltre duecento mila  titoli diversi, una area dibattiti un caffè e tanto altro, ormai sono passati moltissimi anni da quando i fratelli Foyles all’inizio del ‘900 fondarono quella libreria nella capitale britannica, certo la vecchia “location” forse aveva molto più charme, ma anche la nuova sede, inaugurata nel 2014 non vi lascerà insensibili. Foyles da qualche anno ha aperto anche altre sette punti vendita nel regno unito, ma la sede di Londra rimane quella più bella a parer mio. Qui potete trovare molto, dai fumetti ai libri di storia, passando ai saggi politici per i libri di cucina, storie sportive e libri per bambini, insomma una super fornita libreria, il Caffè al quinto dei sei piani offre un momento di distensione, molto fornito anche l’area musicale. Se avete pianificato un viaggio a Londra questo è un buon rifugio, dove potreste trovare pubblicazioni anche molto rare … anche per questo motivo la grigia e bellissima Londra rimarrà sempre tra le mie mete preferite……Buona pomeriggio e Buon Viaggio

Books For Travelers ” Demien ” H.Hesse

Quanto splendido è il mondo, quanto ci mettiamo del nostro per rovinarlo, abbiamo creato storie fantastiche, musiche meravigliose, saremo capaci di continuare senza distruggere tutto ? Proprio oggi Rebecca mi ha chiesto di mostrarle l’Afghanistan sul mappamondo e poi mi ha chiesto: Papà perchè ci sono le guerre? Una domandona che ha bisogno di una risposta seria, nel frattempo me la sono cavata dicendo che spesso gli uomini sono cattivi con i loro simili, fortunatamente è arrivata mia moglie proprio in quel momento e la felicità ha preso il sopravvento nel suo cuore, ma non nel mio, mi devo preparare bene, perchè so che mi richiederà qualcosa su questo argomento. Intanto questo meraviglioso libro di Hesse ci racconta una splendida storia, dove l’apparenza come spesso accade inganna. Una buona serata con un libro che ha molto da insegnare …l’immagine è per raccontare di un altro grande uomo che amava gli animali …Buona serata e Buon Viaggio

images