Sligeach, nella verde Irlanda

Non lontani dal confine con l’Irlanda del Nord, proprio lungo le coste del nord della verdissima repubblica d’Irlanda, si trova Sligo, una piccola cittadina proprio sulle sponde dell’oceano Atlantico. Sligo, in gaelico Sligeach che significa città delle conchiglie se c’è un luogo dove si può credere alle fate questo luogo è proprio qui. Qui si tramandano leggende da secoli, ci sono bellissimi tour a “caccia” di fantasmi, Knockarea vi aspetta insieme al fantasma della Regina Grace O Malley, che dicono essere ancora li ad aspettare i viaggiatori, sulla somminatà di un promontorio da dove si gode di una vista spettacolare. Nella zona di SLigo ci sono moltissimi lasciti del passato, cimiteri, rocche, ma forse il sito più bello è quello relativo alla Sligo Abbey, un’abbazzia del XIII secolo costruita in stile romanico, l’aurea che abbraccia questo luogo è pazzesca, uno splendido luogo dove fermarsi a meditare, soprattutto perchè non è mai affollato . Il piccolo centro cittadino con le casette colorate e qualche pub dove gustare ottime birre . In un viaggio meraviglioso in Irlanda questa è una delle tappe da non perdere . Buon Sabato e Buon Viaggio

Music For Travelers “Twilight” U2

Quando uscì Boy , l’album d’esordio degli U2 , un po’ grezzo per la verità , si ebbe da subito l’impressione che i quattro di Dublino di li a poco avrebbero sfondato , infatti il successo planetario arrivo con il terzo album War , il mio preferito insieme a The Joshua Tree . Twilight è un pezzo di buon rock di quelli che ci piacciono , ne hanno fatti tanti di pezzi belli , alcuni veramente indimenticabili , questo magari per molti non lo è , ma a me piace molto …Buon pomeriggio e Buon Viaggio