Tag Archive for ‘newyork’

Once upon a time , Times Square

Non è certo il posto più bello di New York , non ha il fascino per esempio di alcune zone del Village o di Tribeca , non ha grattacieli particolarmente famosi , ma Times Square è senza dubbio il cuore pulsante della grande mela. Oggi non è più la stessa , ci sono moltissime cose diverse rispetto a questa foto del Settembre del 1995 , per esempio allora non vi era ancora la scala rossa che ha fatto molto discutere e qui ancora era possibile attraversarla in macchina in ogni senso di marcia , per qualche anno è diventata pedonale , poi l’anno riaperta , poi richiusa , insomma qui , si trovano alcune dei crocevia di New York più incredibili , intanto lungo il tratto della Broadway che attraversa Times Square ci sono alcuni dei teatri più famosi di NYC , proprio sotto la scala rossa , si trovano dodici sportelli che vendono tutti i biglietti per gli spettacoli della città , qui ci sono moltissimi ristoranti , negozi di souvenirs , Hotels , artisti di strada , per esempio qui si trova Mr Burck , meglio noto come Naked Cowboy e soprattutto ci trovate gente ad ogni ora del giorno e della notte , qui lo spreco di energia elettrica credo che sia al massimo . Se non siete stati a Times Square , allora non siete stati a NYC …..Buona giornata e Buon Viaggio

img512

Una foto , un viaggio Shot 21

Il 2014 lo abbiamo vissuto tutto molto intensamente , dalla felicità di diventare genitori alla consapevolezza di imparare un nuovo mestiere , non ci siamo fatti mancare nulla , quindi si passa velocemente al 2015 , nel frattempo continuiamo a imparare come si fa ad essere dei genitori all’altezza (compito difficilissimo , ma non molliamo) . Il 2015 è l’anno dell’Indian Summer a New York , cinque giorni nella grande mela con la piccola Rebecca , che ancora non camminava e parlava pochissimo , ma che ha reso la vacanza indimenticabile . Partiamo dal fatto che abbiamo volato per la seconda volta con Emirates , volo diretto da Malpensa quindi senza nessun problema legato a coincidenze , scali , etc , Rebecca al suo primo volo ha ricevuto il battesimo del volo , con tanto di foto e dedica delle Hostess , poi essendo l’unica bambima così piccola a bordo , ci hanno assegnato un intera fila da quattro anche se avevamo due posti più la culla , insomma il viaggio è iniziato nel migliore dei modi . Rebecca ha godutto della gentilezza di chiunque abbiamo incontrato , dal personale dell’Hotel a quello dei ristoranti e di qualsiasi altra persona che è venuta in contatto con noi , noi al primo viaggio con una bimba ci siamo divertiti molto , abbiamo camminato tantissimo e visto cose meravigliose , ma New York per noi vale tanto …….Buona serata e Buon Viaggio

Al numero 200 di Fifth Avenue

Non tutti lo sanno , ma non lontano dal Madison Square Garden è quasi di fronte al Flat Iron , si trova quello che è conosciuto come l’orologio d’oro di Manhattan o anche come Tiffany Street clock , perché si trova non lontano dal quartier generale di Tiffany nella grande mela . Essendo in una parte della città tra le più visitate , vale certamente la pena fotografarlo , i dettagli come spesso accade fanno la differenza e spesso molti non si accorgono di questo vecchio orologio , troppo impegnati a guardarsi attorno , tra Macy’s , il Flat Iron , l’Empire etc etc , la prossima volta che andate a Manhattan , mi aspetto almeno una foto ….Buona serata e Buon Viaggio

New York e ancora New York

I miei ultimi articoli sono stati tutti dedicati alla grande mela , non chiedetemi il perchè , sento il richiamo o forse il mio cuore e la mia mente mi hanno abbandonato e sono partiti senza il mio corpo . Il periodo più bello per visitare New York è proprio quello che va da fine settembre a metà Dicembre , le temperature gradevoli e luoghi meno affollati aiutano a gustarsi meglio ogni angolo di Manhattan e non solo , questo bello scatto tra SoHo e il Village di una splendida mattina newyorchese , con la splendida guglia del Chrysler Bulding che si staglia sullo sfondo, mi riporta con i ricordi alle belle passeggiate all’alba nella grande città americana , la capitale del mondo . Buon week end e Buon Viaggio

Scatto d’annata O come Onu

Ho sempre pensato che le nazioni Unite , nonostante tutte le contraddizioni degli uomini siano il faro sul quale puntare per un mondo migliore , andrebbero potenziate e non al contrario depotenziate , ma ognuno ha le sue idee e spesso le mie sono distanti da quelle di molti miei conoscenti , non uso la parola amici , perchè sotto questo punto di vista di amici ne ho veramente poco , quelli della mia infanzia non sono mai stati interessati alla politica da giovani , ma sono diventati grandi “esperti” in età adulta , virologi , economisti e Premier di gran livello , ma a parte queste battute rimangono le mie idee . Qui sono insieme al cartonato di Ban Ki Moon nell’ultima mia visita al palazzo di vetro del Dicembre del 2009 , dopo di allora non ho più messo piede da quelle parti di Manhattan , ma non so perchè . Buona serata e Buon Viaggio

New York Dec 2009 154

World Famous Streets ” Badford St ” New York City

Chissà in quanti andando a New York si perdono questa piccola chicca , la casa più stretta di New York , siamo nel pieno del Village , a pochi passi da Houston Street , una grossa arteria con qualche ottimo ristorante ( all’angolo con Broadway c’è un buon ristorante messicano : Dos Caminos , ma questa è un’altra faccenda , però si mangia bene e ricordo cosa avevamo mangiato io e mia moglie nel 2009) , questa casa si trova al 751 di Bredford Street , una zona tranquillissima piena di belle case e viali alberati , un oasi di tranquillità nella grande mela , strade tranquille senza il caotico traffico delle vie più affollate della città che non dorme mai . Se mai doveste andare a New York , fateci un giro , così anche solo per farmi felice ……Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’Annata E come Empire State Building

Uno dei periodi più belli per visitare la grande mela è proprio quello che va dalla fine di settembre a metà novembre , temperature generalmente gradevoli , il foliage che rende Central Park e alcune strade coloratissime . L’Empire invece è bello in ogni momento dell’anno , incastonato tra la quinta e la sesta avenue e tra la 33th e la 34th è stato costruito negli anni trenta del novecento ed è indiscutibilmente il più conosciuto grattacielo del nostro pianeta . Questo scatto preso non lontano da Lombard Lamp dentro Central Park ci regala sullo sfondo l’antenna che porta l’altezza di questo giganti di acciaio e cemento a 443 metri , quando scattai questa foto non mi ero neanche accorto dell’Empire sullo sfondo , la sorpesa è stata piacevole …..Oggi New York non è messa bene , non è certamente quella che ho visitato l’ultima volta , ma saprà ritornare più bella che mai ….Buona giornata e Buon Viaggio

Incanto d’autunno a Central Park

Siamo nella parte centrale del parco cittadino più famoso del mondo , i colori sono quelli autunnali , questo è il Bow Bridge circondato da un calore senza eguali . Questo scatto arriva da un’altra bella pagina sulla rete : Season’s splendor , ricca di immagini come questa .Buona giornata e Buon Viaggio

Photo da Season’s splendor

Love New York

Non è possibile dimenticare , non è facile , soprattutto pe chi ha perso qualcuno in quella giornata lunghissima di diciannove anni fa , ero in ufficio , mi chiama la mia collega e amica TT , mi dici che sul sito di un telegiornale ci sono delle foto di aerei contro le Twin Towers , il lavoro , i report , le riunioni di quel giorno perdono qualsiasi significato . Ero stato a New York tre volte prima dell’attentato alle Twin Towers , ci sarei tornato altre volte e ci tornerò ancora e ancora , una delle mie tre mete preferite , una di quelle città dove nonostante tutto non ti stanchi mai , a New York puoi fare tutto ciò che vuoi . Amo moltissimo le zone di lower Manhattan , Tribeca e Soho soprattutto , ma anche Chinatown e Brooklyn , adoro la 42th , la mia strada preferita a New York , mi piace da impazzire Brooklyn , vado pazzo per Central Park , mi piacciono i negozi d dischi del Village , i campetti ” dove si gioca a Basket , quasi meglio di una partita NBA , ho tantissimi ricordi sparsi in questa città , ci sono stato da Single , da Sposato , da fidanzato , con amici , con la nostra bimba , ma anche da solo , come l’estate del 2008 , quando mi godevo Manhattan in solitudine durante il giorno e mi ritrovavo con gli amici per cena . I Love NYC ……Buona giornata e Buon Viaggio

World Famous Streets ” White Street ” New York

Siamo nella zona di lower Manhattan , nel quartiere modaiolo di Tribeca , qui tra Broadway a Nord Ovest e Lafayette street a sud est , si trova White St , qui ci sono alcuni edifici storici (per New York) di fine ottocento , con le scale e le balconate in ghisa , quelli che abbiamo sempre visto nei film ambientati a New York negli anni settanta e ottanta (anche oggi direi ) , la zona di Tribeca è divenuta una delle zone più belle di lower Manhattan , negli anni ottanta quando molti artisti iniziarono a spostarsi da queste parti della città per sfuggire agli affitti carissimi del Greenwich e di Soho , qui Robert De Niro , alla fine degli anni ottanta , trasformò un vecchio magazzino in uno studio cinematografico , dal quale all’inizio del 2002 è nato il Tribeca Film Festival , se siete a New York , questa è una delle zone da non perdere assolutamente , magari con una bella e lunga passeggiata per le vie della grande mela ……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

L'ANGOLINO NASCOSTO

È lo spazio perfetto

Curiosando qui e là 🔍🔎

Curiosando si imparano sempre cose nuove😊

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: