Tag Archive for ‘Manhattan’

World Famous Streets ” Badford St ” New York City

Chissà in quanti andando a New York si perdono questa piccola chicca , la casa più stretta di New York , siamo nel pieno del Village , a pochi passi da Houston Street , una grossa arteria con qualche ottimo ristorante ( all’angolo con Broadway c’è un buon ristorante messicano : Dos Caminos , ma questa è un’altra faccenda , però si mangia bene e ricordo cosa avevamo mangiato io e mia moglie nel 2009) , questa casa si trova al 751 di Bredford Street , una zona tranquillissima piena di belle case e viali alberati , un oasi di tranquillità nella grande mela , strade tranquille senza il caotico traffico delle vie più affollate della città che non dorme mai . Se mai doveste andare a New York , fateci un giro , così anche solo per farmi felice ……Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’Annata E come Empire State Building

Uno dei periodi più belli per visitare la grande mela è proprio quello che va dalla fine di settembre a metà novembre , temperature generalmente gradevoli , il foliage che rende Central Park e alcune strade coloratissime . L’Empire invece è bello in ogni momento dell’anno , incastonato tra la quinta e la sesta avenue e tra la 33th e la 34th è stato costruito negli anni trenta del novecento ed è indiscutibilmente il più conosciuto grattacielo del nostro pianeta . Questo scatto preso non lontano da Lombard Lamp dentro Central Park ci regala sullo sfondo l’antenna che porta l’altezza di questo giganti di acciaio e cemento a 443 metri , quando scattai questa foto non mi ero neanche accorto dell’Empire sullo sfondo , la sorpesa è stata piacevole …..Oggi New York non è messa bene , non è certamente quella che ho visitato l’ultima volta , ma saprà ritornare più bella che mai ….Buona giornata e Buon Viaggio

World Famous Streets ” White Street ” New York

Siamo nella zona di lower Manhattan , nel quartiere modaiolo di Tribeca , qui tra Broadway a Nord Ovest e Lafayette street a sud est , si trova White St , qui ci sono alcuni edifici storici (per New York) di fine ottocento , con le scale e le balconate in ghisa , quelli che abbiamo sempre visto nei film ambientati a New York negli anni settanta e ottanta (anche oggi direi ) , la zona di Tribeca è divenuta una delle zone più belle di lower Manhattan , negli anni ottanta quando molti artisti iniziarono a spostarsi da queste parti della città per sfuggire agli affitti carissimi del Greenwich e di Soho , qui Robert De Niro , alla fine degli anni ottanta , trasformò un vecchio magazzino in uno studio cinematografico , dal quale all’inizio del 2002 è nato il Tribeca Film Festival , se siete a New York , questa è una delle zone da non perdere assolutamente , magari con una bella e lunga passeggiata per le vie della grande mela ……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

World Famous Streets ” 42th Street ” Manhattan NYC

Questa è di certo una delle mie strade preferite , forse perchè durante le mie visite a NYC , le ho vissute spesso , forse perchè da est a ovest ci sono tantissime cose da vedere e forse semplicemente perchè è la mia via preferita di Midtown  . Dicevamo da est a ovest , si perchè sulla quarantaduesima partendo da est , si trova la United Nation Plaza , che dalla 42th alla 45th costituisce il quartiere delle nazioni unite , da visitare assolutamente . Venendo verso il west side , troviamo prima il Chrysler Building , uno dei più famosi grattacieli di New york , ma del mondo in generale e poi la grand central terminal, la splendida stazione di Manhattan o meglio la più bella e la più grande , tutta in stile Art Decò con le sue enormi aquile fuori dal grande ingresso . Poi all’incrocio con una delle icone della città , la fifth Avenue , si trova la New york public Library , la biblioteca della città , con i due leoni sulla scalinata che vi danno il benvenuto in questo luogo di cultura , dove sono conservati milioni di testi e di riviste da tutto il mondo , proprio accanto al tranquillo Bryant Park , un piccolo polmone verde all’ombra dei grattacieli , dove il traffico di Manhattan sembra scomparire , andando avanti , all’incrocio con la Broadway , incontriamo nel bel mezzo del Theater District , Times Square , un incredibile mix di colori , suoni , ma anche rumori  , pecerie e tantissimo altro ancora , per finire dall’altra parte del Hudson river , dove si può prendere il water taxi per spostarsi nella città sul fiume , insomma la 42th è il cuore di Manhattan senza ombra di dubbio ……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

IMG_2571

Indovina indovinello se il posto è sempre quello shot 76

Questo scatto è del settembre del 2000 , si intravedono le Twin Towers , da un luogo molto distante , un posto pieno di gente , almeno prima di questa pandemica epoca . Qualcuno sa dirmi da dove è scattata questa foto in quel centro multiculturale , multirazziale , musicale , epocale , sensazionale , spettacolare che è la città di New York ? Un luogo spesso visto nei film americani , un bel posto a Manhattan …..è facilissimo . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata F come Freedom

Uno scatto tenero con la mia bimba in braccio , siamo nella splendida Indian Summer del 2015 , un viaggio che nonostante tutto ci ha dato molto . Siamo sulla terrazza panoramica del One World Trade Center , la freedom Tower , sorta sulle macerie delle torri gemelle e del vecchio World Trade Center , emozionante la salita , ma nulla a che vedere con il fascino delle Twin Towers , almeno per me . Il dispiacere più grande è sapere che per colpa dell’uomo alcuni tra i siti più belli al mondo non potranno essere mai più visti dalle generazioni future . Ma miglioreremo , si c’è la faremo . Buona giornata e Buon Viaggio

Art Decò a Manhattan

Senza ombra di dubbio , gli anni trenta del novecento , nelle costruzioni di Manhattan sono stati caratterizzate da un fortissimo stampo Art Decò . A Manhattan sono molti gli edifici in Art Decò , costruiti in quegli anni , alcuni famosissimi come l’Empire e come il Waldorf Astoria , il più famoso Hotel di New York , ma il più strano è il General Electric Building , costruito all’inizio degli anni trenta è considerato una vera e propria opera d’arte ; Il richiamo alle onde radio è la caratteristica di questo edificio sulla Lexington Avenue , famosa perché qui Marilyn girò la famosa scena della gonna svolazzante, insomma tutto leggendario . Se siete a New York e state passeggiando su Park Avenue , girando a destra sulla 51th e Lexington non potete non notare questo edificio ….New York New York , buona giornata e Buon Viaggio

download (2)

Cast Iron a SoHo New York

Una delle zone di Manhattan più belle e frequentate dai modaioli Newyorchesi è certamente il quartiere di SoHo . Incastonata a Lower Manhattan , tra Canal St e la 6th Avenue da una parte e Lafayette St e Houston St dall’altra , SoHo è uno dei quartieri più trendy della grande mela , da qualche anno , qui si sono trasferiti artisti , divi del cinema , musicisti e insieme a grandi firme della moda e del design hanno trasformato questo quartiere , in un quartiere veramente alla moda . i suoi Cast Iron , ristrutturati , sono considerati patrimonio storico del paese , gli edifici della metà dell’ottocento , con le scale antincendio all’esterno , questi sono i Cast Iron . Se poi cercate qualche buon ristorante , anche italiano o un locale alla moda , allora siete nel quartiere giusto ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Scatto d’annata M come Manhattan

 

Una strana fotografia , senza alcun filtro , sembra un disegno , ma in realtà è una foto scattata dalla macchina mentre attraversiamo il George Washington Bridge , in direzione di Warwick nella splendida cornice della Hudson Valley . Anche da qui la Skyline di Manhattan è semplicemente splendida , troppi anni , bisogna tornare …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

IMG_2784

New York 18 anni dopo

Una ferita , una grande ferita che ancora oggi al solo pensiero , brucia . Difficile parlare della grande mela senza parlare delle Twin Towers . Tutto il giorno , i giorni successivi , i mesi successivi , gli anni successivi , questa tragedia che ha cambiato il mondo definitivamente , rendendolo un posto assolutamente peggiore , che ha fatto scoprire qualcosa che già c’era , ma che in molti non conoscevano , che nonostante tutto ancora oggi , rimane coperta da un alone di bruttura ancora non chiarito . Non voglio fare nessun discorso politico , le mie idee sulla faccenda si basano  su tanti libri e filmati consultati negli anni , ma voglio solo dirvi che le Torri Gemelle erano molto più affascinante di tutto il complesso costruito dopo  il loro crollo , erano imponenti erano gigantesche , si oggi non sarebbero neanche tra le prime posizioni , ma il loro fascino era incredibile , se non le avete viste non potrete mai immaginare le differenze con il mondo di allora , quando gli Stati Uniti non erano accessibili come lo sono oggi , sono salito sulla Freedom Tower , mi sono emozionato , ma l’emozione era legata soprattutto al ricordo di quei due giganti d’acciaio , che crollando , hanno spento la luce sul mondo . Buona giornata e Buon Viaggio

lentiggini d'inchiostro

Unisco puntini per trovare risposte

TRIP and DREAM 🌎 Viaggi fai da te

"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito, torna diverso" (A. Carson)

C H A N G E S

Everything changes, nothing stays the same.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: