Love Milan

Si può dire ciò che si vuole, ognuno ovviamente con i suoi gusti e le sue idee, ma nessuno può mettere in dubbio la maestosità della cattedrale di Santa Maria Nascente il duomo di Milano. Dal giorno della sua nascita ha visto susseguirsi architetti e ingegneri di fama dell’epoca, ci sono voluti secoli, partendo dalla fine del milletrecento sino ad arrivare ai giorni nostri, dal primo architetto, l’Ingegnere Piero da Orsenigo, passando per le consulenze di Leonarda Da Vinci, questo gioiello gotico ha visto la sua costruzione perdurare nei secoli, per definire questa opera a me bastano le parole di un grande scrittore americano, Mark Twain (fonte wikipedia), che disse : ” Il Duomo, simbolo per eccellenza di Milano, è la prima cosa che cerchi quando ti alzi al mattino e l’ultima su cui lo sguardo si posa alla sera. Si dice che il Duomo di Milano, venga solo dopo San Pietro in Vaticano. Non riesco a capire come possa esser secondo a qualsiasi altra opera eseguita dalla mano dell’uomo “. Questa è una delle cattedrali più grandi del mondo, la terza dopo San Pietro e dopo la cattedrale di Aparecida, costruita però negli anni ottanta del novecento, spesso sottovalutata da chi ha potuto vederla solo per immagini, non ci sono paragoni, nonostante la vecchia europa ne ha alcune tra le più belle veramente. Buon giorno e Buon Viaggio

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Questo è il nome completo dello splendido Duomo della città ducale , nella splendida piazza proprio di fronte al palazzo del Vescovado e di fianco al battistero , sorge la chiesa più importante della diocesi di Parma , il Duomo meravigliosamente affrescato sul finire del millecinquecento da Lattanzio Gambara , in realtà è molto più antico e risale al XI secolo , con vescovi e antipapa in prima linea per la ricostruzione del vecchio edificio del X secolo . Fanno bella mostra i due enormi leoni in pietro che dominano il sagrato , il campanile ha ben sei campane e ognuna di esse ha un nome e soprattutto un anno di fusione . Non perdete la controfacciata , con l’ascensione di Cristo sempre del Gambara , la cripta è visitabile , ma solo quando non ci sono funzioni , sia dall’esterno che dall’interno si ha la percezione di un grandissimo lavoro ….molto bello , Buona settimana e Buon Viaggio

Milano and the Dragon

Forse non tutti sanno che tra tutte le raffigurazioni di santi e altro , sulla facciata di Santa Maria Nascente Duomo di Milano, vi è raffigurato un piccolo drago , pare che sia il drago della leggenda , quello chiamato Tarantasio , quello che nella leggenda viene ucciso dal Visconti e che lo stesso adottò come simbolo di Milano , il Biscione . Probabilmente non ve ne siete mai accorti , ma sono certo che la prossima volta che sarete in Piazza del Duomo lo cercherete e lo troverete nella parte destra del portone centrale . Buona giornata e Buon Viaggio

Due passi nel cuore di Biella

Siamo rimasti sorpresi da Biella , piacevolmente sorpresi . Partiti per andare a passeggiare tra gli splendidi sentieri boschivi dell’oasi Zegna , siamo stati colpiti da un,acquazzone che ha reso questi boschi un po’ meno sicuri , quindi nonostante le meravigliose aree e i molti sentieri , siamo tornati sui nostri passi , nel frattempo mentre tornavamo a valle , decidiamo di andare a visitare la cattedrale di Santo Stefano , che è il Duomo di Biella , proprio nel centro della città piemontese . La visita è proseguita con una lunga passeggiata per Via Italia , che taglia in due il cuore Biellese , ci è piaciuta talmente tanto , che abbiamo già pianificato un’altra visita , magari un po’ più approfondita ….Buona giornata e Buon Viaggio