Archive for ‘Italia’

Cascate di Isollaz

Sulla strada per Champoluc , partendo da Verres , ad un certo punto si incontra una deviazione con scritto cascate , dopo poco troverete un ampio parcheggio e un area per picnic , si raggiungono a piedi con una discesa nel Canyon di circa seicento metro , livello E , le cascate sono proprio vicino ad una ex miniera di pirite , sono veramente molto belle e soprattutto poco frequentate , la salita al ritorno , nonostante sia ripida è agevole . Buona giornata e Buon Viaggio

Punta Helbronner e il Massiccio del Monte Bianco

Stamattina , sveglia all’alba direzione Courmayeur per prendere il Monte Bianco Sky way. Mi avevano detto che era uno spettacolo incredibile , le aspettative sono state rispettate , il vento forte ci ha accolto sulla terrazza di Punta Helbronner , insieme a sole appena nato , una meraviglia , la funivia costruita nel 2015 sopra il rifugio Torino vi porta sopra il bellissimo ghiacciaio tra la punta più alta a ovest e il dente del gigante a est , semplicemente spettacolare ….Buona giornata e Buon Viaggio

Place Moulin

Aria fresca sopra i 1981 metri di Place Moulin , una splendida vista sul laghetto sottostante è una bella passeggiata verso il rifugio Aosta con vista sul Cervino , Buona giornata e BuonViaggio

Nel cuore di Palermo : Santa Maria dell’Ammiraglio

Ho letto tantissimi libri che parlano del capoluogo siciliano , molti scrittori di questa meravigliosa isola negli anni hanno scritto di Palermo , ma mi è venuto in mente di qualche riga letta invece negli stati uniti , su un opuscolo che parlava della sicilia e più in generale di Palermo , che diceva più o meno così : ” Non meravigliatevi se incontrerete bambini o adulti alti , con gli occhi azzurri e i capelli biondi , perchè qui i Normanni hanno dominato per anni , quindi il prototipo del siciliano , basso , con i baffi e i capelli neri , potrebbe venir meno ” , mi faceva sorridere , io ho quasi  tutti i parenti in Sicilia , tra di loro ci sono degli zii e cugini ben oltre il metro e ottanta , magari non sono biondi e magari ce ne sono alcuni non proprio alti e con i baffetti , come in realtà se ne trovano ovunque .  A parte questa intro , sulle peculiarità del palermitano medio (che ancora oggi mi fa sorridere) , parliamo invece dell’incredibile bellezza della città , nel cuore della quale si trovano chiese e monumenti meravigliosi , come la splendida chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio , nota come la Martorana . Siamo nel cuore del centro storico di Palermo , in piazza Bellini , non lontano da altre due chiese splendide come San Cataldo e Santa Caterina . la Martorana , chiamata così in nome di Eloisa Martorana , che proprio qui vicino fondò un convento di suore benedettine , risalente al 1194 , ma il suo nome originale , Santa Maria dell’Ammiraglio , si deve a Giorgio di Antiochia , ammiraglio comandante della flotta reale  al servizio di Re Ruggero II di Sicilia . i suoi  mosaici bizantini sono tra le cose più belle che potrete vedere a Palermo , bello il Cristo Pantocratore e l’incoronazione di Ruggero II che riceve la corona da Cristo , l’edificio normanno bizantino è comunicante con le cupole arabe della chiesa di San Cataldo uno splendore che fa , di piazza Bellini una delle piazze più interessanti della città . La chiesa della Martorana è patrimonio dell’Unesco dal 2015 . Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Uomini e Lupi

Oggi , come tutti sapete è stato il compleanno della nostra piccola Rebecca , grazie per gli auguri , noi siamo andati tutto insieme al parco faunistico Uomini e Lupi , un centro di recupero di questo splendido predatore , qui i lupi vivono in una splendida vallata nel bel mezzo delle Alpi marittime nel comune di Entracque in provincia di Cuneo . I lupi che sono arrivati in questo centro avevano subito tutti incidenti , qui sono stati curati , ma non potendo (per svariate ragioni ) , tornare in natura , sono rimasti , qui , alcuni hanno trovato l’anima gemella e hanno formato il loro branco , ci sono in totale 8 lupi nel centro , noi siamo stati fortunati e ne abbiamo visti 4 . Per Rebecca è stata una splendida esperienza , per noi anche , la parte didattica è molto ben gestita e il parco è in un posto splendido , non ha nulla a che vedere con uno zoo , la guida del parco che ci ha accompagnato era molto preparata e ci ha raccontato la storia di questi bellissimi animali . Buona serata e Buon Viaggio

Sardegna , non solo mare

Tutti conoscono la Sardegna per lo splendore dei suoi golfi , per la trasparenza e i colori delle sue acque , ma in pochi si avventurano al suo interno oer conoscere lo spirito indomito e la storia di quest’isola meravigliosa che cela ai più la sua storia .

Questo centro risalente al periodo Nuragico che in Sardegna si sviluppo tra il XIII e il V secolo a.c. oggi sotto la tutela internazionale dell Unesco , rappresenta uno dei meglio conservati ritrovamenti nuragici di tutta l’isola di certo uno dei più grandi e sicuramente il più conosciuto.  Barumini : questo piccolo paese all’interno dell’isola è sede del più grande complesso Nuragico dell’isola ” Su Nuraxi” , i Nuraghe sono sparsi in quasi tutta l’isola , ma a Barumini vi sentirete trasportati indietro nel tempo in questo luogo perso nei secoli , un po come quando , durante una conversazione , vi sentite lontani da tutto e da tutti , non so se ho reso l’idea  e poi la Sardegna ha un mare stupendo , quindi questo periodo è il migliore in assoluto  …….Buona giornata e Buon Viaggio

download (11)

L’appennino sconosciuto

Uno spettacolo sia in primavera , quando i prati si riempono di fiori di campo , sia in autunno quando i castagni dalle gialli foglie offrono uno spettacolo che in altre parti del mondo chiamano foliage . Siamo tra il passo del Penice che incrocia il passo del Brallo tra le valli Staffora e Trebbia verso il piacentino . Qui a Pregola si trova un centro Fit ( Federazione Italiana Tennis) , che confina con lo Splendido Park Hotel Olimpia , un Welness Hotel di notevole piacere , dove si mangia molto bene e ci si prende cura del proprio corpo e della propria anima . Molti sono le attrazioni di queste zone , in paesaggi meravigliosi , tra le valli dell’appennino pavese , semplicemente un incanto . Buona giornata e Buon Viaggio

IMG_7651IMG_1308

 

 

…..Sino a St Jacques

Ci si arriva quasi in macchina , ma poi bisogna lasciarla giù e se si vuole , si può proseguire anche a piedi , siamo a 1627 mt , un paio di chilometri sopra Champoluc .Giornata soleggiata e fresca , noi da Brusson , abbiamo preso il sentiero per il Colle de Joux , qualche chilometro per escursionisti , a metà strada , visto il volto di mia moglie , decidiamo di tagliare per un sentiero che ci riporterà a Brusson , Rebecca , sei anni domenica prossima , ha retto alla grande il suo primo sentiero tutto in salita e ci ha dato la paga alla grande , dall’alto il lago di Brusson sembra finto , sembra messo lì per fare le foto e poi sparire , la Valle D’Aosta è una miniera di meravigliose piccole località , impossibile non innamorarsene , Buona serata e Buon Viaggio

Buongiorno

Anche stamattina sveglia all’alba , corsetta e poi partenza per la Valle D’Aosta , una domenica al fresco , potrebbe essere una rubrica , siamo in quel di Brusson appena dieci chilometri da Champoluc e la giornata è meravigliosa….Buona Domenica e Buon Viaggio

la Felpa a Luglio

Questa mattina sveglia all’alba , siamo partiti presto per andare a Ceresole Reale . Un paio di ore di macchina , anche se durante il tragitto tra autostrada e statali i paesaggi sembrano sempre gli stessi , quando però si entra però nel parco nazionale del gran paradiso , tutto cambia , le montagne e le splendide zone boschive iniziano a meravigliarci , la temperatura al nostro arrivo è intorno ai 12 gradi , sono le 8,30 qui non c’è ancora confusione e infatti troviamo posto per l’auto senza problemi e soprattutto gratuitamente , il parcheggio vicino all’ufficio turistico e ampio e gratuito appunto . Mettere la felpa a luglio è uno spettacolo , in mezzo ai boschi dove i pini proteggono dai raggi del sole , le temperature sono decisamente gradevoli , ma anche sotto il sole non si sta affatto male . Il bacino della diga offre svariate attività , abbiamo anche visto qualcuno andare in Windsurf . Ci sono svariati sentieri lungo il parco per arrivare anche in quota e il paese è l’unico insieme a Venaria a potersi fregiare del titolo di Reale . La vista sulle montagne è splendida , noi abbiamo fatto tutto il giro del lago di Ceresole , un anello di quasi otto chilometri , devo fare i complimenti alla piccola Rebecca che non ha si è mai lamentata , anche nei tratti più intensi e difficili , ci siamo fermati a mangiare in mezzo ai boschi .Una lunga giornata , fra un po si torna , ripagati da una paio di belle cascate e da una bella gita veramente , il Piemonte è un vero gioiello , Buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

Hearts and Minds

Why choose.. lets go with both

Wandering Italia 2018

Traversata a piedi delle Alpi e Appennini

Essexworldliteraturesite

Towards a Reading of World Literature

Enza Graziano - Leggi e Viaggia

Ogni giorno una storia da da leggere

Bluemooncaffee

Das Beste für dein Selbst

Polo Laico

Cultura Idee Lavoro

The Eternal Words

An opinionated girl penning down her thoughts.🌸❤

Nature photography blog la maro

Blog for Nature photo lovers

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Si scrive soltanto una metà del libro, dell'altra metà si deve occupare il lettore (Joseph Conrad)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: