Tag Archive for ‘valledaosta’

Love VDA

Lo spettacolare lago di Place Moulin appena sopra Bionaz nella bellissima cornice della Valle D’Aosta. Appena si arriva, si può comodamente parcheggiare a pochi passi dalla diga e poi prendere uno dei sentieri che vi porterà in vetta i semplicemente quello per arrivare al rifugio, dove c’è anche una piccola spiaggetta dove riposarsi. Qui siamo appena sopra i 1800 metri sul livello del mare. Una delle escursioni imperdibili in questi angolo di paradiso. Buona Domenica e Buon Viaggio

Summer is gone, maybe…

Quindi le vacanze sono giunte al termine, abbiamo optato come sempre per una vacanza on the road, fatta di piccolissime escursioni con base casa nostra e qualche giorno tra le alpi lombarde e le colline Piemontesi e la nostra amata Valle d’Aosta. Per quanto ci riguarda è stata l’estate della cultura per certi aspetti, abbiamo visitato il Museo Archeologico di Milano, abbiamo visto il frammento di pietra lunare al Museo della Scienza e della Tecnologia, la splendida cupola del santuario di Vicolungo e ancora la meravigliosa avventura a Santo Stefano Belbo e Cesare Pavese e abbiamo finito con la visita notturna al Castello di Masino e proprio ieri con la splendida mostra al forte di Bard Wildlife Photographer, la più importante mostra sulla fotografia naturalistica in anteprima nazionale, la mostra è stata prorogata al 31 ottobre 2021, molto bella davvero. Poi ci sono stati, non potevano mancare, i luoghi e le passeggiate nei boschi di Livigno prima, della Valsesia e della Valle d’Aosta poi, splendido il ponte di Morca sulle acque placide del Sesia a Varallo, i sentieri di Champoluc, ma anche la meravigliosa Val d’ossola e le sue cascate del Toce (splendide), il sentiero che conduce al lago dei cavalli, insomma abbiamo percorso nei venti giorni di agosto appena passati quasi quattromila chilometri, tremilaottocentocinquantasei per la precisione. Le vacanze sono agli sgoccioli, ma rimane ancora qualche giorno da sfruttare e noi lo sfrutteremo senza ombra di dubbio. E voi quali splendidi luoghi avete visitato? Buona giornata e Buon Viaggio

In cerca di fresco alle cascate

Quando veniamo in Valnontey facciamo sempre un salto da queste parti, qualche minuto dal centro di Cogne. Le Cascate di Lillaz, alimentate dalle acque del torrente Urtier con due differenti salti sono un luogo meraviglioso, suggestiva la salita che porta al salto più alto, non difficilissima, ma non adatta ai più piccoli, si arriva su un ponte di legno dal quale è possibile vedere tutta la bellezza di queste acque che si gettano sulle rocce sottostanti,  prestate attenzionedurante la discesa specialmente se le rocce sono umide. Le cascate sono sempre un luogo affascinante, che siano quelle del Niagara o meno non fa molta differenza, il sound è sempre lo stesso, ma qui siamo in mezzo alle montagne in una splendida cornice. Viva la Valle d’Aosta. Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

dsc_0117.jpg

Buongiorno dal Petit St Bernard

Il passo è stato da poco riaperto, il motivo è la tanta neve caduta fino a Maggio per uno spettacolare panorama sul piccolo San Bernardo , un saluto dai 2188 metri e d’ago splendidi didici gradi. Buona giornata e Buon Viaggio

Il Professore Pazzo

In questa foto, di qualche anno fa ormai, mi ritrovo fuori dal castello d’Issogne, nella splendida Valle d’Aosta in attesa di fare un giro al suo interno con la guida, solo io e mia moglie, un vero colpo di fortuna. Avevo deciso di tagliare la barba quando sarebbe nata Rebecca, mancava ancora un mesetto più o meno, non l’ho più lasciata crescere così tanto. La barba c’è ancora, il sorriso è lo stesso di sempre, il cappello non c’è più, ma ci sono tante altre cose e soprattutto c’è Rebecca, una forza della natura, trascinante e sempre vogliosa di fare eseperienze e soprattutto amante del Rock . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

A Bionaz per una bella passeggiata

Uno dei luoghi più belli della Valle D’Aosta, si trova sopra la Valpelleine, siamo a Bionaz , che offre moltissimi itinerari escursionistici, alcuni partono dal lago di Place Moulin, un lago dalle acque turchesi formatosi dalle acque del torrente Buthier, che è bloccato da una diga tra le più grandi del continente europeo . Arrivati al parcheggio , camminando sul sentiero che costeggia il lago , troverete poco prima del rifugio prarayer alcuni sentieri di varie difficoltà, qui si arriva sino ai 3440 metri di Chateau des Dames , da dove si gode di una splendida vista sul Cervino e sulla Val Tournenche, ma per arrivare qui bisogna avere tanta passione e soprattutto tanto fiato , però il paesaggio è veramente incredibile, appena si potrà ci proveremo. Qui si produce anche un ottimo miele. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Italian Waterfalls

instagram.com/stories/massitosto/2522135964464824685

Una bellissima scenografia che non ha nulla da invidiare ad altri luoghi simili in giro per il globo, le cascate o la cascata di Isollaz come meglio preferite ad una mezz’ora da Aosta sulla strada per Champoluc , si scende nel Canyon, con una passeggiata di una ventina di minuti e voilà lo spettacolo è assicurato …..Buona giornata e Buon Viaggio

Il mare della Valle D’Aosta

Uno scorcio meraviglioso del piccolo lago della diga di Place Moulin , appena sopra Bionnaz , in Valle D’Aosta . Il bellissimo tragitto che si dipana dal parcheggio , vi porta ad un alpeggio da dove partono molti sentieri di diverse difficolta , che vi porteranno in cima , tra splendide cascate e boschi meravigliosi .Buona giornata e Buon Viaggio

Chamois , il paese senza macchine

Un piccolo borgo a 1815 metri s.l.m , ci si arriva con una bella e ripida funivia da Buisson , costo di 6,5 euro andata e ritorno per adulti , i bambini sino ad una certa età non pagano . Questo borgo ha una particolarità , non ha macchine che girano , , grazie ad una scelta del suo centinaio di abitanti , risulta essere l’unico comune italiano Car free , anche se poi qualcuna parcheggiata nelle case sparse qua e là tra i declivi della montagna le abbiamo viste . Molto famoso anche per le sue bellissime passeggiate , dal cuore del piccolo centro infatti , partono molti sentieri che vi porteranno anche oltre i tremila , noi abbiamo scelto il Col de Nannaz 2773 metri , una pace e un silenzio interrotti soltanto dai richiami delle marmotte . Con le seggiovie invece si può arrivare alla cresta e da qui vedere il Cervino in tutto il suo splendore , insomma , l’ennesima perla di questa regione , Buona giornata e Buon Viaggio

Col du Grand St Bernard

Finalmente ci siamo riusciti . Una buona giornata dal colle del Gran San Bernardo , da dove si scollina ai 2473 metri per la Svizzera , quattro anni fa arrivati in cima non si vedeva nulla , questa volta invece ci ha accolto un po’ di sole , Buona giornata e Buon Viaggio

In Viaggio con Clere

Cammino il Mondo

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: