Tag Archive for ‘mountains’

Le Strade più belle Del Nord America Part 8 (Blue Ridge Parkway)

Se non è la più bella è certamente tra le prime tre , la Blue Ridge Parkway , che con i suoi settecentocinquanta chilometri unisce due tra i bei parchi del Nord America , lo Shenandoah National Park , nello stato della Virginia e il Great Smoky Mountains National Park in North Carolina , tra le altre cose il parco più visitato dell’intero panorama Nordamericano . Da Via Crucis è un susseguirsi di campagne , grandi  foreste di pini , orsi e cervi , questa è anche una delle più belle strade da fare durante il Foliage autunnale, specialmente il tratto della sontuosa Skyline Drive , il tratto di strada più prossimo al Shenandoah NP , la Skyline Drive con i suoi numerosissimi punti di osservazione , offre un vero e proprio caleidoscopio di colori che ha nel foliage autunnale il suo punto di massima espressione , qui tra orsi , cervi e altro è possibile anche avvistare non di rado la bellissima Lince Rossa. La possibilità di dormire in luoghi leggendari , fattorie , ranch e altro fanno della Blue Ridge Parkway un itinerario assai interessante , la presenza poi dei due parchi nazionali e tante altre attrattivi lungo la strada la rendono perfetta meta , per un viaggio di una decina di giorni , da fare tra andata e ritorno . Nello Smoky  ci hanno abitano da sempre i Cherokee , e ancora oggi i discendenti delle antiche tribù vivono ancora ad una quarantina di chilometri dal parco , non perdetevi il Trail of the Tears , letteralmente il sentiero delle lacrime , un luogo sacro per le tribù . Insomma non è certo lunga come la 66 , ma questa strada merita assolutamente un viaggio , i panorami e la fauna vi ripagheranno alla grande , una strada meravigliosa , in uno dei luoghi più belli del continente americano , capite adesso perchè voglio andarci ? ….Buona Giornata e Buon Viaggio

Passaggio a Kolob Canyon

Se state viaggiando verso nord nello Utah , allora non dovete perdervi questa deviazione all’altezza di St George , poco dopo Pintura , la East Kolob Canyon Road , che vi porterà nel bel mezzo dello Zion National Park , sulle vette più alte del parco sino al bellissimo Viewpoint del Canyon , in mezzo a rocce di arenaria , puntellate da cedri e abeti rossi , si arriva su una terrazza naturale , dalla quale si gode di un panorama incredibile , ci sono anche altre piccole deviazioni possibili , che portano a punti accessibili più a valle , tutta questqa zona , poco conosciuta dai più è altamente spettacolare….Una delle ultime volte che siamo passati di qui e avevamo previsto nel nostro itinerario questa tappa , siamo rimasti delusi , perchè la deviazione per Kolob Canyon era transennata , forse a causa di una frana , ma qui è speciale e poco battuto , un pò come piace a noi e ci ritorneremo certamente…Buona giornata e Buon Viaggio

Una chiesetta tra le valli

Il Trentino è una delle regioni montane più belle del pianete , non solo del nostro bel paese , prati e vette tra le più conosciute al mondo , le dolomiti e una natura incredibilmente vivace . Tra le meraviglie di queste zone ci sono anche molte chiese , alcune minuscole altre un po’ più grandi , questa nella foto è la splendida chiesetta di San Giovanni a Ranui , nello spettacolare scenario della val di Funes , un piccolo gioiello barocco , nel vicino masso medievale Ranuihof , che dite c’è lo facciamo in giro? Anche perché da queste parti l’aria è certamente più pulita e rilassata che dalle nostre zone anche se in questo periodo della nostra vita l’aria è l’ultimo dei nostri problemi. Buona giornata e Buon Viaggio

Signals From The planet “ Col du GD St-Bernard

Per arrivarci là strada in mezzo alle montagne è semplicemente splendida , ad un certo punto una lunghissima serie di tornanti si intervalla a lunghi rettilinei , in uno panorama bellissimi sempre molto verde in estate e bianchissimo in inverno . Quando si arriva ai 2473 metri , poco prima di valicare il passo ed entrate in Svizzera , scendere dall’auto e fate qualche foto sulla vallata sottostante , semplicemente magnifica ….Buona Domenica e Buon Viaggio

Nella “Fossa” delle Rockies

A sud del parco nazionale di Banff , lungo la 93 , quella meraviglia di strada che dal parco nazionale di Jasper vi porta al confine con gli Stati Uniti , si trova una delle zone naturali più belle del Canada : Il Kootenay National Park , che si estende sino a sud proprio in territorio americano . Il Kootenay , si trova al confine tra gli stati canadesi di British Columbia e Alberta , nel cuore delle montagne rocciose , anzi per la precisione , nel Rocky Mountain Trench , quella che viene chiamata voglarmente , Fossa delle montagne rocciose. Qui tra le vette delle Rockies , il paesaggio è fantastico , fiumi dall’acqua turchese , animali selvatici come orsi e lupi e meravigliose foreste di conifere che contrastano con le piante di fichi d’india nella parte più calda del parco . Il Kooteney si raggiunge facilmente seguendo la 93 sud , in direzione Castle Junction , poco dopo Lake Louise , questo è un parco meraviglioso , dove non troverete la concentrazione esagerata di visitatori che sono soliti assaltare gli altri parchi della zona , qui la tranquillità è tesoro , qui gli occhi e la mente trovano la loro pace , tra le strade che attraversano uno dei parchi più belli del Nord America . Buona giornata e Buon Viaggio

I “Serpenti” del Caribe

Nella parte sud occidentale di Santa Lucia , una delle perle dei Caraibi , nell’arcipelago delle piccole Antille si  trovano ” I Pitons” delle formazioni rocciose di origine vulcanica , che sono il simbolo dell’isola, sono praticamente visibili da quasi tutti i resort dell’isola , il Gros Piton è considerato il Kilimangiaro del Caribe , un po esageratamente a mio parere ,  per le dimensioni , raggiunge gli ottocento metri di altezza , e perchè il Kilimangiaro è un’altra cosa , qui però si possono fare escursioni e crogiolarsi nelle pozze di fango termale, in un bellissimo paesaggio lunare accompagnati da guide ed esperti vulcanologi. Sull’isola si produce (come in tutta la zona) un buon rum e un ottimo cacao .Santa Lucia è certamente molto conosciuta dagli amanti delle immersioni e dello snorkeling , perchè propone alcuni dei punti di immersione tra i più famosi e piacevoli dell’intero panorama Caraibico , situati lungo l’Anse Chastanet Reef e a Pigeot Island , ma ci sono alcune splendide insenature , come Marigot Bay e Rodney , che sono però molto più affollate. Insomma al di la dei Pitons (che sono ovunque anche sull’etichette della birra locale) , una vacanza su quest’isola è un sogno e quindi , vi auguro di non svegliarvi troppo presto mentre vi gustate un buon rum con il suono del mare …..Buona giornata e Buon Viaggio

Chamois , il paese senza macchine

Un piccolo borgo a 1815 metri s.l.m , ci si arriva con una bella e ripida funivia da Buisson , costo di 6,5 euro andata e ritorno per adulti , i bambini sino ad una certa età non pagano . Questo borgo ha una particolarità , non ha macchine che girano , , grazie ad una scelta del suo centinaio di abitanti , risulta essere l’unico comune italiano Car free , anche se poi qualcuna parcheggiata nelle case sparse qua e là tra i declivi della montagna le abbiamo viste . Molto famoso anche per le sue bellissime passeggiate , dal cuore del piccolo centro infatti , partono molti sentieri che vi porteranno anche oltre i tremila , noi abbiamo scelto il Col de Nannaz 2773 metri , una pace e un silenzio interrotti soltanto dai richiami delle marmotte . Con le seggiovie invece si può arrivare alla cresta e da qui vedere il Cervino in tutto il suo splendore , insomma , l’ennesima perla di questa regione , Buona giornata e Buon Viaggio

Punta Helbronner e il Massiccio del Monte Bianco

Stamattina , sveglia all’alba direzione Courmayeur per prendere il Monte Bianco Sky way. Mi avevano detto che era uno spettacolo incredibile , le aspettative sono state rispettate , il vento forte ci ha accolto sulla terrazza di Punta Helbronner , insieme a sole appena nato , una meraviglia , la funivia costruita nel 2015 sopra il rifugio Torino vi porta sopra il bellissimo ghiacciaio tra la punta più alta a ovest e il dente del gigante a est , semplicemente spettacolare ….Buona giornata e Buon Viaggio

Mare o Montagna

Certo la montagna è meravigliosa e noi , da qualche anno l’abbiamo scelta spesso come metà per le nostre fughe di qualche giorno e anche e soprattutto per le nostre vacanze in Italia , ma il mare , però è semplicemente un’altra cosa , specie in alcuni luoghi del mondo ,io non amo le spiagge affollate , in realtà non amo i luoghi troppi affollati , però qui mi troverei molto bene , su questa amaca su una splendida spiaggia esotica e voi cosa farete in queste strane vacanze 2020 ? Buon pomeriggio e Buon Viaggio

la Felpa a Luglio

Questa mattina sveglia all’alba , siamo partiti presto per andare a Ceresole Reale . Un paio di ore di macchina , anche se durante il tragitto tra autostrada e statali i paesaggi sembrano sempre gli stessi , quando però si entra però nel parco nazionale del gran paradiso , tutto cambia , le montagne e le splendide zone boschive iniziano a meravigliarci , la temperatura al nostro arrivo è intorno ai 12 gradi , sono le 8,30 qui non c’è ancora confusione e infatti troviamo posto per l’auto senza problemi e soprattutto gratuitamente , il parcheggio vicino all’ufficio turistico e ampio e gratuito appunto . Mettere la felpa a luglio è uno spettacolo , in mezzo ai boschi dove i pini proteggono dai raggi del sole , le temperature sono decisamente gradevoli , ma anche sotto il sole non si sta affatto male . Il bacino della diga offre svariate attività , abbiamo anche visto qualcuno andare in Windsurf . Ci sono svariati sentieri lungo il parco per arrivare anche in quota e il paese è l’unico insieme a Venaria a potersi fregiare del titolo di Reale . La vista sulle montagne è splendida , noi abbiamo fatto tutto il giro del lago di Ceresole , un anello di quasi otto chilometri , devo fare i complimenti alla piccola Rebecca che non ha si è mai lamentata , anche nei tratti più intensi e difficili , ci siamo fermati a mangiare in mezzo ai boschi .Una lunga giornata , fra un po si torna , ripagati da una paio di belle cascate e da una bella gita veramente , il Piemonte è un vero gioiello , Buon pomeriggio e Buon Viaggio

 

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, terror y fantasía por Fer Alvarado

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: