Tag Archive for ‘book’

Books For Travelers ” Demien ” H.Hesse

Quanto splendido è il mondo, quanto ci mettiamo del nostro per rovinarlo, abbiamo creato storie fantastiche, musiche meravigliose, saremo capaci di continuare senza distruggere tutto ? Proprio oggi Rebecca mi ha chiesto di mostrarle l’Afghanistan sul mappamondo e poi mi ha chiesto: Papà perchè ci sono le guerre? Una domandona che ha bisogno di una risposta seria, nel frattempo me la sono cavata dicendo che spesso gli uomini sono cattivi con i loro simili, fortunatamente è arrivata mia moglie proprio in quel momento e la felicità ha preso il sopravvento nel suo cuore, ma non nel mio, mi devo preparare bene, perchè so che mi richiederà qualcosa su questo argomento. Intanto questo meraviglioso libro di Hesse ci racconta una splendida storia, dove l’apparenza come spesso accade inganna. Una buona serata con un libro che ha molto da insegnare …l’immagine è per raccontare di un altro grande uomo che amava gli animali …Buona serata e Buon Viaggio

images

Libreria Colapesce Messina

Ormai lo sapete che quando vado in un altra città, se mi imbatto in una libreria è certo che mi ci “butto” a pesce, sempre e ovunque. Adoro le librerie, quelle storiche, ma anche quelle moderne e specialmente quando capisco che ci sono dietro progetti interessanti, mediamente sono curioso quindi faccio domande, talvolta trovo persone disponibili, altre volte meno, ma mai maleducate ed è sempre un bello scambio .

Una bella idea questa bella libreria, che è anche un pò bistrot un pò caffetteria è un gioiello della città dello stretto, libri e cucina sono un binomio ormai di uso comune, in molte delle librerie moderne si trova una caffetteria, in alcuni anche dei ristoranti di buon livello, ma una libreria deve soprattutto saper attrarre per i testi che propone e qui tra l’arredamento, con molto materiale di riuso, si trovano qualche migliaio di volumi in un ambiente molto particolare dal sensazionale charme bibliotecario, la Libreria Colapesce di Messina è un gioiellino della splendida Isola esattamente come la leggenda di Colapesce nella sua versione siciliana ……Buona pomeriggio e Buon Viaggio

Books For Travelers “ La stanza numero 30 “ I.Boccassini

Incuriosito dalle molte polemiche che ha suscitato, non ho perso tempo ed ho acquistato il libro autobiografico di Ilda Boccassimi, soprattutto per la curiosità di leggere le parole che ha scritto su Giovanni Falcone. Ovvio che la storia di Ilda la rossa, come per anni è stato chiamata dall’opinione pubblica e da qualche suo detrattore, deve essere piuttosto interessante visto che ha attraversato oltre quarant’anni di vicende giudiziarie di Milano e del nostro paese, dalla Duomo Connection alle stragi del 1992. Chiaramente non ho fatto in tempo a portarlo in casa che mia moglie lo ha requisito e con voce innocente mi ha chiesto : “ Posso leggerlo prima io? “ ma ovvio, io sono ancora alle prese con Joe Strummer. Buona serata e Buon Viaggio

Books For Travelers ” La Metà scomparsa” B.Bennet

Uno splendido romanzo quello di Brit Bennet, che racconta la storia di due sorelle gemelle che vivono in un piccolo centro della Louisiana in una comunità di neri dalla pelle chiarissima, quasi bianca, ma che non è bianca. Le due gemelle crescendo vanno via da questo piccolo paese per tentare la sorte a New Orleans, ma solo una pare tornare dopo qualche anno. Lo scenario e lo sfondo sono quelli del razzismo verso i neri americani, una storia molto bella , tanto da essere stata presentata da Barack Obama, che ha definito questo romanzo il più bello del 2020, tra quelli da lui letti. Interessante anche il finale. Buona serata e Buon Viaggio

Librerie del Mondo ” Daunt Books ” London

Le librerie hanno negli anni sostituito le discoteche nel mio cuore, detta così sembrerebbe una cosa che in realtà non è. Le discoteche non le frequento da tempo, ci andavo da ragazzo, anche se preferivo già altro allora, oggi comunque le librerie sono divenute uno dei luoghi che amo e frequento di più quando esco di casa. Non a caso quando siamo in viaggio tra le tante cose che segno sul mio taccuino c’è sempre qualche nome di qualche particolare librerie, specialmente quelle piccole e indipendenti, anche se preferisco comunque una qualsiasi libreria a qualsiasi altro spazio al chiuso. La mecca per i viaggiatori è certamente  Daunt Books a Londra, quella originale in Marylebone High St è il binomio vincente, legno e carta, qui tutto profuma di viaggi, tutti i testi, qualsiasi testo è suddiviso negli scaffali per paese, un vero e proprio tesoro quasi unico nel suo genere, il legno degli scaffali e dei pavimenti rende l’atmosfera decisamente affascinante, uno dei luoghi da non perdere assolutamente, dall’insegna si intuisce lo spettacolo all’interno …..Se siete a Londra non potete perderla e ormai è arrivato il momento di tornare nella capitale inglese, assolutamente. Buona serata e Buon Viaggio

Librerie del Mondo “Another Country ” Berlin

Siamo nella città di Berlino, non lontani dal Check point Charlie a sud della splendida porta di Brandeburgo, qui si trova questa meravigliosa libreria/biblioteca che è uno di quei luoghi da non perdere, aperto nel weekend sino a tarda notte (almeno prima del Covid), offre un’esperienza meravigliosa a chi ama i libri e la lettura, altro che discoteche.

In questa particolare libreria potrete comprare un libro e dopo averlo letto riportarlo con un rimborso .

Oltre 20000 volumi in lingua inglese, usati e non, molte iniziative e non perdetevi sul sul sito web il bellissimo fumetto che racconta la storia della Libreria. Se venite a Berlino in una delle città più affascinanti della vecchia Europa, tenetevi almeno qualche ora per visitare questa splendida chicca. Berlino è ancora una delle città più affascinanti del nostro pianeta, quella che può raccontare gli ultimi cinquant’anni e più di storia del mondo moderno, un mondo sempre in movimento e con un fascino d’altri tempi. Buona giornata e Buon Viaggio

Books For Travelers ” Post Punk” S.Reynolds

Un bellissimo testo per comprendere auello che è stato, ma soprattutto quello che è il postpunk, non solo come genere musicale, ma come fonte di ispirazione per i gruppi di oggi, dai Joy Division ai Talking Heads giusto per citare due gruppi totem del genere, passando per gruppi come The Damned e Depertment S e tanti altri, in una sorta di bibbia del genere. Immancabile assolutamente e soprattutto un tuffo nel passato della musica rock alternative, uno spettacolo. Buona notte e Buon Viaggio

Librerie del Mondo “Livreria Lello Oporto”

Non vedo l’ora di tornare a vedere e visitare le librerie in giro per il nostro pianeta, nel frattempo mi accontento di entrare in quelle del nostro paese vhe fortunatamente vanta luoghi decisamente all’altezza per quanto riguarda i libri. Ma chissà quando entrerete in questo splendido luogo e mentre vi apprestate a fare la scalinata, pian piano che salite godrete di un panorama splendido, non siete su una scogliera, su un altura e neanche su una ruota panoramica, ma siete in una delle librerie più antiche e più belle del Portogallo, siete a Oporto in Rua das Carmelitas nel centro storico della Città. Questa splendida libreria è la seconda più vecchia di tutta la nazione è stata fondata nel 1869. Migliaia di volumi in un contesto decisamente meraviglioso per chi ama i libri e le pagine da sfogliare è certamente un luogo da sogno. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

L’interno Maestoso della Livreria de Lello

Books For Travelers ” Il vangelo secondo Gesù Cristo ” J.Saramago

Ho iniziato ad amare Saramago tardi, anche se non è mai tardi per perdersi nei pensieri e negli scritti di qualcun’altro, anche in questo potente testo, si trovano molti spunti sulla religione in generale e sulla figura “umanizzata” di Gesù. Il grande scrittore portoghese è allo stesso tempo, pungente ed esilarante, ma ripropone la figura del potente padre di Gesù che sembra avere la solita indifferenza verso la sofferenza non solo del figlio, ma anche e più in generale per l’umanità. Pieno di spunti interessanti e a tratti emozionanti. Un bel modo per addormentarsi la sera. Buona serata e Buon Viaggio

Librerie del mondo “ Vittorio Giovanacci “

Siamo lungo il corso principale di Biella , via Italia, qui si trova questa libreria indipendente da oltre un secolo, esattamente dal 1903. Ci si trova un po’ di tutto, dai testi universitari ai libri per bambini, in un nell’ambiente luminoso, la sezione per bambini è ampia e ben fornita. Il mondo delle librerie indipendenti è uno di quei mondi da sostenere sempre e in qualsiasi modo. Buona serata e Buon Viaggio

In Viaggio con Clere

Cammino il Mondo

Dove una poesia può arrivare

♡~Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.~♡ Carlos Ruiz Zafón

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: