Tra Brampton e Wobinda

Mentre siamo a Brampton Island una spettacolare isola (parco nazionale) a largo del Queensland meridionale, lungo la barriera corallina, ci imbattiamo in un paio di splendide stranezze, un Emù che si è “accomodato ” al nostro tavolo al bar e si è servito tranquillamente nel mio piatto di patatine ( ve lo avevo già raccontato) e una bellissima colonia di canguri che si rilassavano nel campo da golf nel retro delle camere del resort. Il canguro è una di quelle cose per le quali entusiasmarsi e anche se in Australia non è per nulla raro vederli fuori dalle grandi città è uno spettacolo incontrarli dove vivono liberi di fare la loro vita, il mio ricordo dei canguri arriva dagli anni settanta quando un telefilm dal titolo Wobinda, che raccontava le storie di un veterinario australiano che ha portato questi splendidi animali nelle case degli italiani, era il 1978, un anno particolare per il nostro paese. Buona giornata e Buon Viaggio

img575

Scatto d’annata S come Sirens

Ovviamente non è ne il testo della splendida canzone dei Pearl jam, ne le classiche sirene che siamo abituati a leggere nei libri d’avventura, più che una sirena, quello nella foto sembra un capodoglio spiaggiato, ma il capodoglio mi piace.

Ci troviamo a largo della costa orientale dell’Australia, dove per oltre duemila chilometri si estende la barriera corallina, il mar dei coralli e ovviamente il nome di questo acquario enorme ricco di fauna e flora marina sempre in pericolo per via dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Lungo la costa che si affaccia appunto su questo tratto di mare ci sono località famose per il surf che hanno spiagge lunghissime e spesso assomigliano più alle coste del nord Europa piuttosto che ad un paese esotico e caldo come il grande paese dell’Oceania. Qui siamo appena sopra Brisbane, la capitale dello stato del Queensland, in una domenica qualsiasi di un mese di Novembre qualsiasi di uno qualsiasi degli anni novanta del novecento . Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata I come Island

Ottobre 1993, il mio primo viaggio in Australia, ormai lo sapete anche voi, in questa foto senza filtri alcuni (anche perchè allora bisognava avere le lenti colorate e anche quelle costavano parecchio) un effetto di luce, ombre e nuvole all’orizzonte della Grande Barriera Corallina Australiana lunga oltre duemila chilometri. Il più vasto ecosistema esistente, la più grande barriera corallina del mondo. Siamo in mezzo al mare, da dove spunta una spiaggetta isolata, una piccola isola di sabbia nel bel mezzo dei mare colorato, un mare splendido il mare dei coralli. Se venite da queste parti a Mackay una delle tante località a nord di Brisbane, potrete organizzare escursioni sulla Barriera e sulle migliaia di isole che punteggiano questo angolo di mondo.Buona Giornata e Buon Viaggio

img153

Scatto d’annata G come Great Ocean Road

Se arrivate in Australia nello splendore della greater Melbourne, non dimenticatevi che qui c’è una delle strade più affascinanti del pianeta, la Great ocean Road. Una strada panoramica che parte da Torquay a sud di Melbourne per arrivare a Warrnabool, passando per Port Campbell non lontano da uno dei paesaggi più belli del continente australiano, quello dei Dodici Apostoli. Qui ci siamo arrivati partendo da Melbourne con il Camper e diretti nel cuore del deserto australiano, in quella grande area attorno alla montagna sacra di Uluru, a sud ovest di Alice Springs, era agosto dell’anno del signore 2002, quasi venti anni fa ed ero un bel prospetto… Buon pomeriggio e Buon Viaggio

In the heart of the sea an australian Gem

Uno spettacolo nello spettacolo, al largo di fronte ad Arlie Beach, nello stato australiano del Queensland, si trovano alcune delle isole più belle della grande barriera corallina australiana, ne abbiamo parlato già altre volte, qui per esempio in mezzo al mare, tra le meravigliose Whitsunday Islands, si trova Sandy cay. In realtà stiamo parlando di qualcosa che potete trovare per esempio anche alle Bahamas, esattamente con lo stesso nome, visto che questo luogo splendido per i viaggiatori e amanti soprattutto del mare, non è altro che un affioramento sabbioso tra le acque turchesi del mare australiano. Se state facendo un viaggio on the road e vi trovate a passare per Arlie Beach, vi consiglio di fermarvi qualche giorno, per poter ammirare non solo lo spettacolo di Sandy cay, ma anche le molte isole che sono tra i gioielli di questo continente. Buon Sabato e Buon Viaggio

Il monolite più grande del Mondo

Leggere è una delle cose che amo di più, leggere per scoprire, per capire, ed è così che dopo anni e anni, dopo aver creduto, senza essermi informato preventivamente, che Uluru fosse il più grande monolite al mondo, invece  devo ricredermi. E si perchè proprio leggendo scopro che in realtà il monolite più grande del mondo, si trova si nella terra dei canguri, ma non nel centro del bush australiano, ma nel western australia, quello di Mount Augustus si trova a circa 400 chilometri dal primo centro abitato nella regione di Gascoyne ed è grande quasi il doppio di Uluru. Insomma per imparare c’è sempre tempo, poi è sempre meraviglioso quando si possono scoprire nuovi luoghi che non hanno attirato la nostra attenzione prima di oggi. Credo che comunque indipendentemente da Mount Augustus, il Western Australia sia un posto da visitare assolutamente è anche l’unica parte del grande paese che mi manca, quindi senza fretta, possiamo iniziare a dargli un’occhiata. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’annata M come Me

In quanti hanno cercato di spegnere questo sorriso, non è importante, ciò che conta e quanto siete disposti a farvi sopraffare dagli altri e dalle situazioni che si generano di conseguenza. Ho conosciuti migliaia di persone nella mia vita e ne conoscerò altrettante nel suo proseguo, ma spesso sono stato da solo, lo sono sempre stato almeno intimamente, nel mio profondo sono sempre stato, come diceva la mai amica Luisa, solo intimamente, Massi tu sei solo intimamente. Non più da quando ho incontrato Lella, con lei ho condiviso tutto ciò che si può condividere. Quanti anni sono passati da questa foto, pochi per certi versi, tanti per altri, ma è una delle foto che mi ritraggono alla quale sono più affezionato. Questo Sorriso, mi si è dipinto in volto durante un escursione da Byron Bay, nel Queensland in Australia, nel mio primo Whale Watching della mia vita, allora mi sentivo come un giovanissimo esploratore ed alla vista della mia prima Humpback Whale mi sono sciolto. Quante immersioni, sessioni di snorkeling, quanto amo veramente amate il mare per il suo respiro profondo, per i suoi colori, quanto lo rispettate e quanto timore incute alla vostra anima…Buona Giornata e Buon Viaggio

img127

Signals From the Planet ” Kangaroos Crossing “

Di cartelli come questo, sono piene le strade australiane, dalla Bruce Highway, alla Great Ocean Road e via dicendo, indicano chiaramente la presenza e la possibilità di attraversamento da parte dei Canguri, il marsupiale più famoso al mondo. Si vede anche chiaramente il Camper da noi noleggiato per questo secondo viaggio in terra Aborigena, se ne avete la possibilità per un viaggio On The Road optate per il camper. Il Camper richiede qualche sacrificio in termini di adattamento, soprattutto per quanto riguarda i bisogni più personali, ma vi regalerà emozioni grandiose. Devo dire che di canguri ne ho visti moltissimi, ma pochi ci hanno attraversato la strada, ne ho visti anche su alcune isole ed è sempre bello vedere gli animali liberi nel loro habitat, in Australia ci sono quasi più canguri che abitanti, almeno sino a qualche annetto fa. Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

img230

Scatto d’annata C come Company

Uno scatto spendido, quello che immortale un gruppo di canguri nel campo da golf del Brampton Island Resort, siamo in Australia, su una delle isole più belle di fronte alla città di Mackay, nel Queensland, l’isola è un parco nazionale, dove è possibile incontrare non solo canguri, ma anche varani , emu e altri animali tipicamente autoctoni, fortunatamente non ci sono coccodrilli . Siamo nel novembre del 1993 e nel paese down under stavano già lavorando alacremente, per le olimpiadi di Sydney, che avrebbero avuto luogo nel 2000. Il canguro è una di quelle cose per le quali entusiasmarsi e anche se in Australia è ovvio trovarli un po ovunque, specie fuori dalle grandi città è uno spettacolo incontrarli dove vivono liberi di fare la loro vita. Buona Serata e Buon Viaggio

img575

Scatto d’annata G come Great

Questo si che è un vero scatto d’annata, questa foto ha quasi trent’anni, i soggetti sono molto cambiati da allora, non tanto il mio amico Patrick che probabilmente gode ancora della sua bionda capigliatura e sarà certamente in formissima, ma per il sottoscritto che negli ultimi anni ha perso un sacco di cose e quelle che ha guadagnato non sono tutte cose da raccontare, senza lamentarsi troppo, perchè la vita è anche questa, parliamo di questa foto. Allora siamo nel bel mezzo dell’Arlington Reef , nella splendida cornice della grande barriera corallina australiana, siamo a Novembre del 1993, primo viaggio di nozze e prima volta, ma non l’ultima nella terra dei canguri. In questa parte di Australia, sopra il tropico del capricorno fa sempre caldo e il mare è ovviamente, insieme alle splendide foreste pluviali poco più a nord, il protagonista delle giornate, qui sparse in mezzo al Reef di fronte alla città di Cairns, ci sono una miriade di splendide isole dove il mare è turchese e i coralli sono ancora vivi( chissà ancora per quanto tempo). Un gionro mi piacerebbe tornare in questo vastissimo paese, magari per vedere alcune cose che non ho visto nei viaggi preceedenti. Buona giornata e Buon Viaggio

img146