Il mare dei coralli

Ci troviamo a largo della costa orientale dell’Australia, dove per oltre duemila chilometri si estende la barriera corallina, il mar dei coralli e ovviamente il nome di questo acquario enorme ricco di fauna e flora marina sempre in pericolo per via dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Lungo la costa che si affaccia appunto su questo tratto di mare ci sono località famose per il surf che hanno spiagge lunghissime e spesso assomigliano più alle coste del nord Europa piuttosto che ad un paese esotico e caldo come il grande paese dell’Oceania . Qui siamo appena sopra Brisbane, la capitale dello stato del Queensland, in una domenica qualsiasi di un mese di Novembre qualsiasi di uno qualsiasi degli anni novanta del novecento . Buona giornata e Buon Viaggio

Signals From the Planet ” Kangaroos Crossing “

Di cartelli come questo, sono piene le strade australiane, dalla Bruce Highway, alla Great Ocean Road e via dicendo, indicano chiaramente la presenza e la possibilità di attraversamento da parte dei Canguri, il marsupiale più famoso al mondo. Si vede anche chiaramente il Camper da noi noleggiato per questo secondo viaggio in terra Aborigena, se ne avete la possibilità per un viaggio On The Road optate per il camper. Il Camper richiede qualche sacrificio in termini di adattamento, soprattutto per quanto riguarda i bisogni più personali, ma vi regalerà emozioni grandiose. Devo dire che di canguri ne ho visti moltissimi, ma pochi ci hanno attraversato la strada, ne ho visti anche su alcune isole ed è sempre bello vedere gli animali liberi nel loro habitat, in Australia ci sono quasi più canguri che abitanti, almeno sino a qualche annetto fa. Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

img230

Scatto d’annata C come Company

Uno scatto spendido, quello che immortale un gruppo di canguri nel campo da golf del Brampton Island Resort, siamo in Australia, su una delle isole più belle di fronte alla città di Mackay, nel Queensland, l’isola è un parco nazionale, dove è possibile incontrare non solo canguri, ma anche varani , emu e altri animali tipicamente autoctoni, fortunatamente non ci sono coccodrilli . Siamo nel novembre del 1993 e nel paese down under stavano già lavorando alacremente, per le olimpiadi di Sydney, che avrebbero avuto luogo nel 2000. Il canguro è una di quelle cose per le quali entusiasmarsi e anche se in Australia è ovvio trovarli un po ovunque, specie fuori dalle grandi città è uno spettacolo incontrarli dove vivono liberi di fare la loro vita. Buona Serata e Buon Viaggio

img575

Scatto d’annata G come Great

Questo si che è un vero scatto d’annata, questa foto ha quasi trent’anni, i soggetti sono molto cambiati da allora, non tanto il mio amico Patrick che probabilmente gode ancora della sua bionda capigliatura e sarà certamente in formissima, ma per il sottoscritto che negli ultimi anni ha perso un sacco di cose e quelle che ha guadagnato non sono tutte cose da raccontare, senza lamentarsi troppo, perchè la vita è anche questa, parliamo di questa foto. Allora siamo nel bel mezzo dell’Arlington Reef , nella splendida cornice della grande barriera corallina australiana, siamo a Novembre del 1993, primo viaggio di nozze e prima volta, ma non l’ultima nella terra dei canguri. In questa parte di Australia, sopra il tropico del capricorno fa sempre caldo e il mare è ovviamente, insieme alle splendide foreste pluviali poco più a nord, il protagonista delle giornate, qui sparse in mezzo al Reef di fronte alla città di Cairns, ci sono una miriade di splendide isole dove il mare è turchese e i coralli sono ancora vivi( chissà ancora per quanto tempo). Un gionro mi piacerebbe tornare in questo vastissimo paese, magari per vedere alcune cose che non ho visto nei viaggi preceedenti. Buona giornata e Buon Viaggio

img146

Sandy Cay, Australian Gem

Uno spettacolo nello spettacolo, al largo di fronte ad Arlie Beach, nello stato australiano del Queensland, si trovano alcune delle isole più belle della grande barriera corallina australiana, ne abbiamo parlato già altre volte, qui per esempio in mezzo al mare, tra le meravigliose Whitsunday Islands, si trova Sandy cay. In realtà stiamo parlando di qualcosa che potete trovare per esempio anche alle Bahamas, esattamente con lo stesso nome, visto che questo luogo splendido per i viaggiatori e amanti soprattutto del mare, non è altro che un affioramento sabbioso tra le acque turchesi del mare australiano. Se state facendo un viaggio on the road e vi trovate a passare per Arlie Beach, vi consiglio di fermarvi qualche giorno, per poter ammirare non solo lo spettacolo di Sandy cay, ma anche le molte isole che sono tra i gioielli di questo continente. Buon Sabato e Buon Viaggio

City Parks Part 2

Il primo parco cittadino che ho visitato in terre sconosciute è stato quello di Sydney, la città simbolo dell’Australia, Hyde Park, omonimo del fratello inglese, quello della città australiana si trova nel cuore della stessa, tra il coloratissimo quartiere di King Cross e l’affascinante waterfront di Darling Harbour. Hyde park è il primo parco costituito nel grande paese del pacifico. Nei suoi oltre sedici ettari di verde trovano posto moltissime piante e tra di essi vi sono alcuni Totem, che ricorda la cultura aborigena e altre statue e sculture, tra le quali quella che ritrae tre figure che rappresentano gli elementi , l’acqua, il fuoco e la terra. In questo parco, si può godere di qualche ora di relax, in tutte le stagioni e scappare dai rumori della città, proprio sotto la Sydney tower. Buona giornata e Buon Viaggio

Save The Planet

Nonostante io creda assolutamente che nel pianeta ciclicamente, avvengano cambiamenti climatici, sono comunque convinto che la mano del genere umano sia evidente su quella che è la situazione ambientale attuale. L’uomo probabilmente ha innescato con il suo “progresso” una serie di evoluzioni climatiche che ahimè, ci porterà verso situazioni pericolose e badate bene, l’innalzamento delle temperature è solo uno dei casi. L’anno scorso per esempio in Australia, le temperature record ad Adelaide hanno registrato oltre 46 gradi, quest’anno in Canada, nella regione del British Columbia, si sono sfiorati per alcuni giorni i cinquanta gradi, in queste situazioni, molti animali non ce la fanno e nemmeno l’uomo puù farcela, si calcola che siano morti oltre un miliardo di animali, una cosa talmente mostruosa che è difficile anche immaginare. Per non parlare del continuo aumento di un certo tipo di malattie, che è dovuto soprattutto a ciò che respiriamo e a quello che mangiamo, insomma nonostante ci sia gente alla quale non frega nulla, bisogna assolutamente invertire la rotta, il tempo non c’è più è ormai terminato e ho paura che certe situazioni che sono innescate siano ormai irreversibili. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

download (5).jpg

Whitehaven Beach

Percorrendo la Bruce Highway verso nord, superato il centro di Mackay, fermatevi qualche giorno nel piccolo centro di Arlie Beach e da qui partite per le escursioni giornaliere nel meraviglioso paradiso delle Whitsunday, un piccolo gruppo di isole non lontane dalla costa che si trovano sulla grande barriera corallina australiana. Qui ci sono tra tra le isole più belle di tutta l’Australia, Heron island, Hamilton Island e Hook Island, ma è sull’isola di Whitsunday che si trova una delle spiagge più belle del mondo, Whitehaven. Acque turchesi e sabbia bianchissima, con una rigogliosa foresta pluviale alle spalle e fondali che offrono immersioni indimenticabili, Whitehaven è veramente uno dei luoghi più belli del mondo, ci si può andare in giornata è una di quelle escursioni che farete fatica a dimenticare. Se andate nella terra dei canguri e amate il mare, il Queensland è il vostro stato senza alcun dubbio. Buona giornata e Buon Viaggio

Dalla Sydney Tower

Siamo sulla cima della Sydney Tower, l’edificio che domina in altezza il centro della grande città australiana, si può cenare nel suggestivo 360 Bar & Dining, un ristorante che ha tavoli con vista sulla città, la torre, che è anche l’edificio più alto della grande città australiana, ha una vista sulla stessa a trecento sessanta gradi, da qui potrete ammirare moltissimi quartieri e vedere le splendide baie della città come Elizabeth Bay per esempio o ancora il Darling Harbour, il costo del biglietto di ingresso è abbastanza accessibile, nulla a che vedere con i prezzi esagerati, per esempio di New York. Un bel posto dove passare qualche ora e ammirare Sydney “from the Top” …Buona pomeriggio e Buon Viaggio

img198

Nuotare con gli squali a Shark Bay

Nonostante i cambiamenti climatici imponenti, questo pianeta rimane meraviglioso, ci sono cose spettacolari, alcune create l’uomo, monumenti , edifici e chiese, che spesso colorano ogni parte del mondo, poi c’è madre natura, artefice principale della maggior parte delle meraviglie che possiamo ammirare un po ovunque.

Ci troviamo a circa ottocento chilometri a nord di Perth, nello splendido scenario della costa occidentale dell’Australia, in questa vasta area ci sono alcune delle forme di vita più antiche del mondo oltre che la più vasta comunità di Dugonghi del pianeta. Shark Bay dal 1991 è sotto il protettorato dell’Unesco, la zona è abitata da circa un migliaio di persone su una costa lunga quasi millecinquecento chilometri (il mio posto ideale per densità di popolazione, al pari dell’Alaska) e offre un sacco di attività marine, come nuotare con delfini e squali e immersioni di ogni tipo e livello. In un mare splendido lungo tutta la costa, che ha come punto d’approdo una delle città più giovani del mondo: Perth, capitale del Western Australia, uno dei luoghi da vedere almeno una volta nella vita —-Buona Settimana e Buon Viaggio