Tag Archive for ‘medievale’

A Fontanellato inseguendo il Parmigianino

Lungo la strada che da Piacenza porta a Parma, si trovano alcuni castelli medievali molto ben tenuti, alcuni con delle peculiarità che lasciano il visitatore a bocca aperta, come accade per la rocca Sanvitale di Fontanellato, uno splendido maniero medievale con un fossato ricolmo d’acqua. In questo luogo si intrecciano le storie di alcune delle famiglie storiche italiane come i Visconti, i Sanvitale che hanno dai signori milanesi ereditato questa splendida dimora e i Farnese, ma il vero gioiello si trova all’interno ed è la Stufetta di Diana e Attone, qui vi sono alcuni affreschi del cinquecento eseguiti dal Parmigianino, al secolo Francesco Girolamo Maria Mazzola, pittore Parmense famoso in tutto il pianeta, che è stato uno dei grandi pittori del rinascimento italiano. Di rocche e castelli il nostro paese è ricco, in questa zona ve ne sono alcuni veramente splendidi, quello di Fontanellato è decisamente uno di questi. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Quattro Passi a Fortunago

Forse alcuni di voi lo conoscono per essere stato location di un film di Virzì : Il Capitale Umano , di certo Fortunago è conosciuto da molti per essere tra i borghi più belli della Lombardia e dell’Italia in generale . Di questo antico borgo , ci sono tracce che arrivano a prima della fine del decimo secolo , la struttura odierna del paese , ricalca quasi fedelmente , quello che questo piccolo borgo doveva essere proprio nell’anno mille . I quasi quattrocento abitanti (ma forse neanche ci si arriva) , non si vedono molto in giro , ma il paese è molto ben curato e ben tenuto , tutto ciò che vedrete è frutto della passione e dell’educazione dei sui abitanti : Gioiello …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Dal 1176 a Viboldone

Siamo a pochi passi da San Giuliano Milanese , a Viboldone , piccolo centro e frazione di San Giuliano , qui si trova uno dei complessi medievali più belli della Lombardia , l’Abbazia di Viboldone . da quel lontano 1176 , ci vollero cento cinquanta anni , per vedere terminato questi sito , fu , nel 1348 , il Priore degli umiliati , Guglielmo Villa che portò a termine il complesso così come lo si vede ai giorni nostri . Negli anni si sono succeduti alcuni ordini , tra i quali gli Olivetani e i Benedettini , alcuni affreschi del trecento , tra i quali il Giudizio Universale e la Crocifissione , che sono stati riportati alla luce intorno all’ottocento , qui vive una comunità di suore Benedettine e per questo motivo l’Abbazia , è anche conosciuta come Abbazia Femminile , questo è un gioiello che meriterebbe maggior attenzione da parte dei viaggiatori di tutto il mondo ….Buona giornata e Buon Viaggio

Le foci dell'Eufrate

ovvero le frasi che urlo di notte

LA DARKINA DEL WEB

il mio mondo fra le ombre

La Custode della Luna

Segreti e misteri di una strega "lunatica"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: