Tag Archive for ‘losangeles’

Una foto un viaggio , Shot 16

Il 2010 è stato un anno tremendo , problemi di varia natura , familiari , lavorativi e di coppia , un anno che ci ha messo a dura prova , ma che forse è stato quello della rinascita sotto alcuni punti di vista . In tutto quel bailam , siamo riusciti ad organizzare il primo on the road di Lella , un viaggio che io avevo già fatto già cinque volte , che avremmo fatto altre volte , aggiungendo ad ogni viaggio un pezzetto nuovo , giusto per me . Partiamo con tante entusiasmo , venivemo fuori da un periodo veramente difficile , quindi pensavamo di meritare questi venti giorni tutti per noi . Un viaggio da Los Angeles a i parchi , passando per Las Vegas , arrivando sino a Yellowstone e riscendendo giù dall’Idaho e dalla mitica 101 , in questo viaggio abbiamo visto tantissimi animali e abbiamo capito che nei parchi , se vuoi goderteli a pieno ci devi andare all’alba e goderti gli spettacoli che alcuni posso regalarti , come la slendida alba al Bryce . Un viaggio che abbiamo rifatto altre volte , il nostro viaggio , il viaggio on the road …..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Sunset over LA

www.instagram.com/p/CIrAfWkMsQx/

Nella città del Sunset Boulevard , spesso vi capiterà di godere di tramonti di questa magnificenza . Nella città degli angeli , il cinema holliwoodiano non ha bisogno di colori , i colori li mette a disposizione il cielo , il sole , la vita ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Sunset on the street

Mentre scendiamo lungo la 215 sud , una strada poco trafficata che ci porterà a Santa Monica , ci imbattiamo in questo splendido tramonto californiano , non che da noi non ce ne siano , anzi ce ne sono spesso di più belli di questo , ma qui non siamo lontani dal Sunset Boulevard e dovrà pur significare qualcosa . Il solo è un maestro di pittura incredibile , solo lui può disegnare e dipingere il cielo in questo modo , spesso aiutato dalle nuvole , ma è lui che detiene il potere di vestire il cielo con i colori che vuole ………Buona serata e Buon Viaggio

Una foto un viaggio , Shot 8

Siamo sempre nel 1997 , questa volta in estate , un anno meraviglioso , iniziato con le Mauritius e proseguito con le Hawaii , un paio di settimane on the road nella costa ovest degli States , per poi arrivare a Los Angeles e prendere il volo per Honolulu , sull’isola di Oahu . Un viaggio che avevamo in mente da qualche tempo , molto bello anche se molto dispendioso sotto alcuni punti di vista , una delle cose più belle però , ci è capitata al nostro ritorno a Los Angeles , ci vennero a prendere degli amici che avevano fatto un viaggio in California , la sera mi dicono che si devono incontrare con un ragazzo , cliente della banca dove lavorava Stefano e quindi sarebbero andati a cenare al Gaucho Grill , una griglieria Argentina sulla Third Promenade a Santa Monica . Ovviamente ci siamo aggregati anche noi , ci presentiamo e scopriamo che Maurizio , il contatto dei nostri amici era un amico fraterno di alcuni miei amici delle superiori e che quella sera , sarebbero venuti anche loro , non ci vedevamo da dieci anni o forse più , è stata una serata incredibile , entrambi avevano lasciato l’Italia da anni e vivevano , uno a Los Angeles e l’altro a Puertorico , la serata è andata avanti a ricordi , tra un calice di Gato Negro e un whiskey on the rocks . Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata R come Red Hot

Che belle le foto , specialmente quando le riguardi ed inizia a venirti la nostalgia del viaggio e quandi , inizi a pensare al prossimo , a lavorarci , a mettere nero su bianco nei tuoi pensieri . Quanto sono belle le foto , perchè riescono ad immortalare anche gli stati d’animo e a volte riescono a catturare l’anima , qui siamo a Venice , a Los Angeles , alla fine di settembre del 2018 , e quelli insieme a me sono i Red Hot Chili Peppers , la zona dietro la piaggia è piena zeppa di Murales , questo è uno dei più piccoli , Tony e Flea sono due grandissimi , Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Day 25 : 2018 Us & Canada Tour

Già , sentivamo la mancanza , ma anche qui in realtà mi sono “sacrificato” , avevamo promesso a Marti , che se si fosse laureata , come regalo le avremmo pagato il viaggio negli States in termini di vitto e alloggio . Uno dei viaggi più lunghi in termini di chilometraggio , ci siamo persi spesso , come quando , uscendo da Yellowstone , per andare a Great Falls nel Montana , imboccando una strada nuova (forse le nostre cartine nn erano aggiornate ) , fatto sta che girammo per ore e ore , alla fine , mi fermai in una stazione e mentre prendevo un caffè , prenotai al volo un Hotel non lontano . L’indomani alzandomi , mentre aspettavo le tre donne , faccio due passi verso la strada e scorgo un cartello con le indicazioni per West Yellostone (68 miglia) , praticamente avevamo percorso oltre trecento chilometri , per tornare al punto di partenza . A Parte questo e un po di maltempo a Vancouver , il viaggio come al solito è stato molto bello , emozionante , oltre novemila chilometri da Los Angeles , passando per la Valle della Morte , Las Vegas , Yellowstone , la splendida Going to the Sun road nel Glacier National Park , per puntare poi su Calgary prima , Edmonton(strepitosa) poi , Vancouver , Aberdeen , la casa dei Nirvana e il suo Kurt Cobain Memorial Park poi le foreste di Quinault e Hoh , nello splendido scenario dell’Olympic National Park . Poi la costa dell’Oregon , spiagge immense e grandi fari , su promontori a picco sul pacifico , la Giant Avenue nel Redwood National Park , Haight & Asbury , San Francisco , la Costa della California lungo la mitica 101 , per poi tornare nuovamente a Los Angeles , Santa Monica e Venice Beach . Mi credete , lo rifarei domani mattina ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

Never look back….

Siamo a Los Angeles , agosto 1992 , camera da quattro , io e tre donne (una era la mia fidanzata le altre due sue amiche) , il motel dove pernottiamo è lo Stardust Motel lungo il Wilshire Boulevard , più verso Santa Monica che verso Downtown LA. Tornerò  a LA almeno altre sei volte nella mia vita , la seconda volta è nel Luglio del 1997 , la prima cosa che facciamo passando dal Wilshire è andare all’indirizzo dove solo cinque anni prima trovammo una stanza allo Stardust Motel ……..non c’è più , nel 1997 era già stato buttato giù per far posto ad un immenso negozio di fiori . Ci Spostiamo in Australia Sydney Ottobre 1993 , a Potts Point , non lontano da King Cross , lo Chateau Sydney ci regala un upgrade in una delle Suite , bella vista sulla baia di Elizabeth Bay , quasi dieci anni dopo , torniamo in Australia , neanche a dirlo giretto in zona Potts Point , neanche a dirlo cerchiamo quell’Hotel dove il personale gentile ci aveva omaggiato di una suite , neanche a dirlo lo Chateau Sydney Hotel ha lasciato posto ad un mega condominio ………..a volte capita di non trovare più ciò che si è amato , o ciò che ci è piaciuto ,anche nelle piccole cose , ma i ricordi , specialmente quelli belli rimangono nella mente e nel cuore , teneteli sempre aperti , fate entrare tutte le sensazioni piacevoli e le emozioni che la vita vi offre, non chiudete le porte ai ricordi , ogni tanto lasciateli respirare , vi piacerà . Buona giornata e Buon Viaggio

 

img936

World Famous Streets ” Sunset Boulevard ” Los Angeles California

Uno dei tanti lunghissimi viali della città californiana , qui nei trentanove chilometri che percorrono il Sunset Boulevard dal Figueroa St , nel centro di Los Angeles , sino ad arrivare a Santa Monica , si sono girate moltissime scene di migliaia di film , Il Viale del Tramonto , passa anche da Bel Air e Beverly Hills  , ma il punto più famoso è certamente  Sunset Strip , a West Hollywood , centro della vita notturna della città del cinema. Quando vi troverete a percorrere alcuni tratti di questa famosissima strada , vi sentirete spesso in qualche scena di un film , ma vi potrebbe capitare di vedere qualche ripresa dal vivo , non è difficile , anche perchè le Major cinematografiche  sono tutte qui …..Buona giornata e Buon Viaggio

Curiosity killed the cat : Columbus Day

Come ogni secondo lunedì del mese di Ottobre , in molti Stati occidentali si festeggia il Columbus Day , festa molto sentita , specialmente negli Stati Uniti . Infatti , Il 12 Ottobre del 1492 , Cristoforo Colombo , italianissimo , partito dal Portogallo , con le tre caravelle , la Nina , La Pinta e la Santa Maria , scopriva le Americhe . Fino a qualche anno fa una ricorrenza festeggiata in molti modi , con parate , da New York a Los Angeles , da San Francisco a Washington e così via , da quest’anno , invece la tendenza a criminalizzare il navigatore italiano si sente nell’aria . a Washington , durante i festeggiamenti , in molti hanno contestato , chiedendo lo stop alle celebrazioni . Noi siamo cresciuti considerando Colombo , un eroe , un grande navigatore , senza mai soffermarci su quanto fatto da lui e da quelli venuti dopo di lui , anche gli americani sono cresciuti con questa convinzione , ma qualcosa sta cambiando , decisamente direi …..Buona giornata e Buon Viaggio

d6bbc1b91b5d4d3eaca05ab42e2d700b-kzmh-u31401981245854lkb-656x492corriere-web-sezioni_416x312

MWT , Hotels top Five

Nei miei primi viaggi , il budget , era quasi tutto a favore degli acquisti e dei divertimenti in viaggio , ci si accontentava di dormire in luoghi che avevano un unica richiesta da parte nostra : la pulizia . Poi abbiamo iniziato ad avere pretese diverse e aumentando anche il budget , si è alzato anche il livello delle strutture che abbiamo utilizzato anche nei nostri viaggi on the road . Negli ultimi anni , complice anche il nostro modo di viaggiare abbiamo alzato ulteriormente il livello , specialmente nei viaggi a unica destinazione , anche se devo essere sincero gli Hotels devono avere un buon rapporto qualità prezzo , ma soprattutto devono essere puliti , se siete in giro tutto il giorno , non ha molto senso spendere un patrimonio per dormire qualche ora , un letto comodo e una stanza pulita sono da privilegiare sopra tutto , però ho dei bei ricordi di alcune nostre mete particolari . Nella mia Top five , metto i cinque Hotels che ci sono piaciuti di più sotto vari punti di vista , indipendentemente dalle stelle , l’atmosfera , la cortesia, la pulizia e lo charme e i servizi  sono tra queste .

Al primo posto senza alcun dubbio , Hilton Canary Wharf ,  a Londra , complice un grosso affare tramite booking , siamo riusciti a spendere poco e a godere di una serie di servizi eccezionali , camere pulitissime , cordialità ed una spettacolare colazione inclusa nel prezzo hanno fatto tutta la differenza di questo mondo . Al Secondo posto un bellissimo posto , molto di charme , il Beverly Plaza Hotel , a Los Angeles , meraviglioso giardino e servizio impeccabile , abbiamo dormito solo una notte qui , ma ci è rimasta nel cuore . Al terzo posto Il Marriott Hotel city centre , siamo a Shanghai , una splendida suite e profumi floreali stupefacenti , siamo a due passi da People Square e dalle splendide luci di Nanjing Road , qui a differenza dei primi due eravamo con Rebecca , dovrebbe essere al primo posto , per un sacco di motivi . Al quarto posto , lo Sheraton Hotel and Towers , uno spettacolo con vista sulla baia di Hong Kong , camera piccola , molto funzionale , Hotel enorme per i nostri standard , ma siamo stati quasi dieci giorni e per tutto quel tempo ci siamo sentiti a casa , per nulla a buon prezzo , ma posizione imbattibile , fuori dalla grande porta d’ingresso ingresso in metropolitana direttamente su Nathan Road . al quinto posto di questa classifica ,

 Capitol Hill a Washington . bellissima la vista serale sullo State Capitol della capitale americana , belle camere , ma il servizio si perde per la migliaia di persone che girano nella hall , buona posizione .

Bellissimi Hotels , senza alcuna ombra di dubbio , ma si può investire quel gruzzolo , in attività , in cene di gran gusto in dischi o in libri , insomma meglio spendere tanto per vedere , piuttosto che spendere per dormire , non siete d’accordo ? …..Buona settimana e Buon Viaggio

 

 

 

Artblog

Scrivi la vita con saggezza

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Pacoinviaggio

viaggiare in tutti i sensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: