Tag Archive for ‘oregon’

Per gli amanti delle ostriche

Mentre percorriamo la Pacific  Highway, la mitica 101, resa celebre da un bellissimo Album Live dei Depeche Mode e da moltissime pellicole Hollywoodiane, ci imbattiamo in questa, che secondo gli americani della zona dovrebbe essere il fossile della più grande ostrica del mondo . Devo dire che sono ossessionati dalle cose enormi, specialmente nelle cittadine più piccole, l’albero più grande, la macchina più lunga, insomma se non altro non ci si annoia, sinceramente non sono tecnicamente preparato per capire se sia autentica oppure no, ma cambia poco, rimane una cosa molto curiosa e poi se percorrete la 101 statene certi che vi sentirete come Jack Kerouac “on the road” ….Buona Giornata e Buon Viaggio

IMG_0615

Horror ad Agata Beach

Ormai vi sarà nota la mia passione per i fari, nell’ultimo nostro viaggio tra gli Stati Uniti e il Canada ne abbiamo fatto una bella abbuffata, piccoli, alti e colorati, spesso su promontori spettacolari, affacciati sopra splendide spiagge sul pacifico, tra rocce e spiagge di sabbia spesso deserte. Leggendo in questi giorni, mi sono imbattuto in una piccola curiosità, piccola per chi non ama il genere Horror ovviamente, lo Yaquina Lighthouse, non lontano da Lincoln sulla selvaggia costa dell’Oregon, è il faro, tenetevi forte mi raccomando, che si vede in The Ring, il famosissimo film Horror con Naomi Watts del 2002, mamma mia sono già passati quasi vent’anni. Questa splendida Location e Agata Beach sono stati spesso prese d’assedio dai fans della pellicola, anche se sinceramente non ce ne sarebbe bisogno, perché i fari hanno dalla loro un fascino incredibile. Non vorrei sembrarvi suoerstizioso, ma se vi dovesse capitare di giungere sino a qui, allora fate attenzione a Samara …Buona Giornata e Buon Viaggio

Una foto un viaggio, Shot 24

Il 2018 si era aperto con un lungo week end a Berlino era Gennaio. ma noi stavamo già pensando al grande viaggio, quello che da Los Angeles ci avrebbe portato a Nord sino a Edmonton per poi ridiscendere il canada e gli states lungo tutta la 101, dalla Olympic Peninsula ancora a LA, passando per i fari dell’Oregon e San Francisco. Inutile dire che questo è il mio viaggio, lo sanno tutti, però in questo viaggio è sbocciato l’amore per uno stato, l’Oregon che è uno spettacolo incredibile, le lunghe spiagge della sua costa puntellata di fari, spesso abbarbicati su promontori inaccessibili, spiagge interminabili dove l’oceano pacifico gioca spesso infrangendosi in grandi faraglioni come a Cannon beach e poi l’interno dello stato pieno di montagne e foreste e laghi meravigliosi, l’Oregon è nella top 5 dei viaggi che vorrei fare, un on th road da fare in camper, mi vengono i brividi solo al pensiero ……chissà, intanto godiamoci questa giornata fredda, ma con una luce meravigliosa. Buona Domenica e Buon Viaggio

Magnificient Sandy Glacier Ice Caves , Oregon

Queste spettacolari grotte scoperte , solo recentemente (2011) da un esploratore Brent Mcgregor e da un ranger Eddy cartayale  nella zona del ghiacciaio Sandy , nello stato dell’Oregon , non molto distante da Portland la capitale . Vere e proprie grotte che però non sono stabili e si muovono di continuo insieme al ghiacciaio , alcuni scatti sono veramente spettacolari , pur non essendo visitabili dai viaggiatori meno esperti sono un sogno incredibile , purtroppo per noi ci vogliono delle attrezzature particolari e bisogna essere ottimi scalatori , quindi non fatevi illusioni e godetevi questi scatti . Io in realtà le avevo messe nel mirino perchè nel 2018 quando stavo preparando un bel viaggio on the road tra Stati Uniti e Canada , già pregustavo le emozioni e gli scatti che ne sarebbero seguiti , ma ahimè , non è stato possibile, ma un tentativo prima o poi lo faremo di certo …..Buona giornata e Buon Viaggio

Nee Me Pool Trail , sulle orme di Capo Giuseppe

In una delle zone meno contaminate del continente Nord Americano , tra le vallate dell’Hells Canyon , una vasta area protetta dello stato dell’Oregon , si trova il Nee Me Pool Trail , famoso per essere stato il sentiero scelto da Capo Giuseppe per portare quello che restava della sua tribù, dagli Stati Uniti al Canada per quasi tremila chilometri . Oggi tutta questa vasta area fa parte dell Hells Canyon National Recreation Area , la vegetazione ricchissima della Wallowa Whitman National Forest sono l’habitat naturale delle merivigliose Aquila dalla testa bianca , uno dei simboli dei nativi e degli States . Il Fiume Snake , selvaggio offre svariate possibilità di fare rafting , in uno dei canyon più profondi al mondo , impressionanti pareti che arrivano quasi a duemila metri fanno di questo luogo , uno degli scenari più incredibili del continente Nord Americano , sarà per questo , che i nasi forati , la tribù di Capo Giuseppe , avevano scelto quest’area selvaggia dell’Oregon per stabilirsi , prima che arrivasse l’uomo bianco . La storia di Capo Giuseppe è narrata meravigliosamente nel libro di Helen Howard …….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Una foto un viaggio , Shot 20

Eravamo tornati da Hong Kong , qundo alcune cose della nostra vita stavano prendendo una piega diversa , a Marzo terminavo il mio lavoro nell’azienda che mi aveva visto crescere come uomo soprattutto , di li a poco avrei vissuto strane sensazioni , decidemmo così di festeggiare questo evento con un altro viaggio , un viaggio super , tra le montagne rocciose del Canada e la zona più a ovest degli States, per visitare una parte del Nord America che non avevamo ancora neanche sfiorato . Il viaggio che ci ha fatto innamorare definitavemente del Canada , che in questa parte è selvaggia e strepitosa , ma ha anche città speciali , come Vancouver , Calgary e quel piccolo gioiello che è Edmonton , per non parlare poi della maestona natura di Vancouver Island . Degli States abbiamo visitato Seattle , da dove siamo arrivati e ripartiti e la costa tra gli stati di Washington e l’Oregon che ci avrebbe ammaliato qualche anno dopo , al ritorno abbiamo avuto una legnata pazzesca , ma quella è un’altra storia , nella foto il parlamento del British Columbia a Victoria isola di Vancouver…..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

California Giants

Lo sapevate che la California detiene il record per l’albero più altro del mondo, ma  anche quello per l’albero più grosso  ? Infatti nella parte nord dello stato quasi al confine con l’Oregon , immerso in una foresta di Sequoia  si trova l’albero più alto del pianeta , un esemplare di 115 , 66 metri di altezza , vi si accede da un piccolo sentiero lungo il Cathedral Trees Trail , un sentiero al lato della splendida strada che si snoda in questo splendido parco . Il Più grande e certamente più famoso essere vivente del pianeta , oltre ad essere tra i più longevi è il Generale Sherman , nel parco nazionale di Sequoia e Kings , non lontano dalla Death Valley . Il Generale è  uno splendido esemplare di Sequoia dal tronco completamente arancione , potrebbe avere oltre duemila e cinquecento anni , ed è la vera star del parco , infatti da qualche anno , per accedervi , c’è un bellissimo sentiero dedicato , che vi porta esattamente ai suoi piedi , un mito ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Leave me Here

Ho deciso , domani mattina mi sveglierò qui , in una di questa splendide dimore a ridosso della splendida spiaggia di Cannon Beach sull’altrettanta meravigliosa costa dell’Oregon . Se fossi certo che fosse così andrei a letto in questo momento , magari stanotte sognerò proprio di svegliarmi qui , d’altronde spesso sognamo quello che è stato l’ultimo argomento della nostra giornata . Le Foto poi sono come la musica , alcune ritraggono luoghi , ma portano alla memoria nomi e situazioni , che meraviglia . Buona giornata e Buon Viaggio

dsc_0357.jpg

Scatto d’annata S come Sea Lion

Sono sempre stato un amante degli animali , sin da piccolissimo , dopo aver visto gli animali nelle gabbie dello Zoo di Milano , ho avuto la fortuna di vedere moltissimi animali vivere liberi in natura , tutta un’altra cosa ovviamente , quindi appena ho la possibilità di fotografare qualche essere vivente che non sia un bipede , faccio di tutto o quasi . Qui siamo ad Astoria , nel settembre del 2018 , esattamente al confine tra gli Stati di Washington e Oregon , nello spettacolare scenario della parte nord Ovest degli Stati Uniti , questa colonia stanziale di leoni marini , vive non molto lontano dal Melger Bridge , dove le acque del Columbia River si riversano nel pacifico , in un ambiente sensazionale . Astoria è un piccolo centro , che insieme alla vicinissima Seaside rendono questa zona del nord dell’Oregon semplicemente fantastica ……Buona giornata e Buon Viaggio

Meraviglie lungo l’Oregon Trail

Ci sono luoghi che sono casa anche se sono lontani da casa , l’ovest del continente nord americano , la frontiera come veniva chiamata questa vasta aree è una di quei luoghi dove mi sento a casa . Da queste parti sento il profumo della libertà come in nessun altro luogo , nonostante oggi si è indotti a dubitarne , che sia Stati Uniti o Canada , questa parte di mondo la considero da molti anni la mia seconda casa , probabilmente in una vita precedente devo aver vissuto parecchio da queste parti ….Buon pomeriggio e Buon Viaggio

L'ANGOLINO NASCOSTO

È lo spazio perfetto

Curiosando qui e là 🔍🔎

Curiosando si imparano sempre cose nuove😊

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: