A Grotli lunga la RV 15

Uno dei momenti più belli di tutto il nostro viaggio in Norvegia dello scorso luglio è stato senza ombra di dubbio il percorso che si snoda lungo la RV 15, una strada in mezzo si ghiacci, alcuni dei tratti dei quali sterrati. Come vi ho già raccontato anche qui il caldo sta sciogliendo tutto, anche se ancora non siamo ai livelli delle nostre montagne. Nonostante tutto però, ghiaccio e acqua qui regaliamo immagini spettacolari che rimangono nei nostri occhi, pronti per essere archiviate nel nostro enorme hard disk, quello che abbiamo bel cervello. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Un ponte sul Po

Uno scatto di una giornata bellissima con l’aiuto della luce autunnale che è sempre la più bella per fotografare oggetti inanimati come il ponte di San Mauro Torinese, il grande fiume italiano ha dato la vita a molti centri del Nord del nostro paese ed è raccontato in tante storie e leggende. Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata A come Athabasca falls

Quando ti alzi presto per andare a visitare un luogo che non conosci fai sempre bene, non ci si può sbagliare sull’utilità di arrivare in un luogo quando la maggior parte del mondo ancora dorme. Sono le sei del mattino quando arriviamo nel punto dove il fiume Athabasca si getta in un piccolo canyon con un bellissimo salto in mezzo alle rocce, siamo soli, io Lella e il fiume tempestoso, a sud del Jesper National Park, in quella meravigliosa area delle Rockies canadesi, lungo una delle strade più belle del pianeta: la Icefielf Parkway. Era il mese di Giugno del 2013 un viaggio nella felicità. Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Il Buddha di Leshan

Qualche giorno fa, avevamo parlato di un’altra grande statua, ma se al Monastero di Po Lin sull’isola di Lantau a largo di Hong Kong c’è la statua del Buddha in acciaio più grande del mondo, qui a Leshan si trova il Buddha di pietra più grande del Mondo. Questo luogo è carico di spiritualità (anche se i turisti imperversano), reso molto più selvaggio da una location selvaggia in mezzo alla vegetazione

Alla confluenza di due fiumi dalle acque turbolente , nel 713 un monaco iniziò questa colossale costruzione scolpita nella roccia, lo fece perchè il Buddha calmasse le acque, diventate pericolose per la navigazione. Si dice che la massa di rocce smossa per la scultura abbia effettivamente cambiato il corso dei due fiumi e che oggi la navigazione risulta più tranquilla, la costruzione fù terminata quasi un secolo dopo dai discepoli del Monaco Haitong, la statua è alta circa 70 metri. Oggi la catena Montuosa che comprende anche il grande Buddha di Leshan è Patrimonio dell’umanità, ci sono solo due modi per visitare questa meraviglia, la prima classic , con un piccolo giro in barca prezzi vramente accessibili e la seconda, indubbiamente più affascinante, percorrendo la Lingyuun Cliff Road, una scalinata che vi porterà ai piedi del Buddha. Se siete arrivati fino a qu , non demordete e osate, sarete ripagati alla grande, che siate o meno dei seguaci dell’illuminato. Buon pomeriggio  e Buon Viaggio

I Goonies e Astoria

Vi ho parlato qualche volta dello splendido stato dell’Oregon, vi ho parlato anche di Astoria, piccolo centro che sorge al confine con lo stato di Washington, dove il Columbia river si getta nelle acque del Pacifico. Astoria è stato il primo centro abitato dell’ovest americano, conosciuto per essere una delle tappe della spedizione epica di Lewis & Clarke, voluta e finanziata da Thomas Jefferson . Oggi Astoria è una piacevole cittadina, con un piccolo centro e belle case che si affacciano sul mare, non tutti sanno, che questa città è una delle location preferite da Hollywood, usata spesso dalle case cinematografiche come sfondo per molte pellicole di successo, come per esemio il mitico The Goonies, pellicola divenuta cult e prodotta da Spielberg tra gli altri. Ad Astoria c’è una chicca imperdibile per tutti i fan del film: Goonies House al 368 sulla trentottesima strada, una americanata bene fatta. Astoria è affascinante e può essere usata come base di partenza per un bellissimo viaggio on the road lungo la Pacific coast, tra Oregone e gli stati di Washington a nord e California a sud, do you remember 101 ? Buona giornata e Buon Viaggio

Le capitali degli States Part 43 (Columbus Ohio)

Nella parte poco più a sud dei grandi laghi americani, a metà strada tra Cincinnati e Cleveland, si trova Columbus capitale dello stato dell’Ohio. Columbus è sede della Ohio State University e lo spirito universitario si sente ovunque. Una città piena di giovani studenti, piena di musei e teatri, il fiume Ohio che da il nome allo stato, si getta nel Mississipi dopo un lungo percorso di olre mille e cinquecento chilometri, questa è una delle aree più produttive del paese, una di quelle che ha sofferto di più la delocalizzazione delle aziende americane. Non siamo in uno di quegli stati famosi per i viaggiatori, ma sevolete respirare l’america delle grandi fabbriche e capire un po di più di quello spirito americano del nord, allora questo è un buon punto di partenza, magari per un viaggio tra Illinois, Michigan e la parte a sud dell’Ontario. Per gli amanti del Rock, a Cleveland si trova la Rock n’ roll Hall of Fame una sorta di Nobel per i più grandi musicisti della musica Rock. Per il resto Columbus (chissà se quelli della Cancel culture chiederanno di cambiarne il nome) è giustamente gemellata, tra le tante città con la nostra Genova, città di Cristoforo Colombo, la statua del navigatore italiano, che Genova aveva donato a Columbus e che dal 1955 si trovava davanti al City Hall è stata rimossa per paura che venisse danneggiata come avvenuto con tante altre staute di Colombo, sparse in tutti gli States, tanto da convincere alcuni a chiedere che venga restituita a Genova. Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Mohan Reddy Atalu on Pexels.com

What a Beautiful

www.instagram.com/p/CORd2vqh08y/

Lo stato di Washington nella parte più a nord ovest degli States, un tramonto, una cascata e il Columbia River , semplicemente meraviglioso. Buona serata e Buon Viaggio

Prescott , Lungo il fiume San Lorenzo

Ci troviamo a sud della capitale canadese Ottawa , proprio in quel tratto dove il fiume San Lorenzo , divide il confine tra Stati Uniti e Canada , siamo a Prescott , piccolo centro dello stato dell’Ontario . Qui in molti vengono per il famoso Festival Shakespeariano , che si tiene ogni anno tra luglio e agosto , ma in tanti vengono per visitare le belle case lungo il fiume , dove si trova anche un piccolo faro del 1838 . Qui si trova anche Fort Wellington . un sito storico , costruito nel 1812 per la guerra , oggi rimane un fortino , un museo e alcuni alloggi degli ufficiali completamente restaurato , a Prescott , ci si capita , magari andando a visitare le non lontane Thousand Islands , il vero gioiello di queste zone del Canada . Buona serata e Buon Viaggio

Chicago , How many Bridges

Una bella immagine della downtown della città più famosa del midwest , Chicago è una splendida città veramente , ma sapevate che ci sono moltissimi ponti che uniscono le due anime della città , tutti lungo il fiume Illinois , non vi so dire esattamente quale sia questo , potrebbe essere tranquillamente l’Irv Kupcinet Bridge , nella centralissima Wabash Avenue , alcuni chiamano Chicago , la Venezia d’America , come al solito esagerando , bella è bella , ma Venezia e un’altra cosa , però La città dei Bulls vale certamente un viaggio …Buona giornata e Buon Viaggio

img695

Sunset over the river 

I colori della sera sopra il ponte delle barche in quel di Bereguardo , un luogo magico che fa da sparti acque alla valle del Ticino Buona serata e Buon Viaggio