Different point of view

Forse il punto panoramico più bello e suggestivo di Ottawa, la splendida capitale canadese, qui abbiamo sostituito la statua di un nativo Irochese con un semisconosciuto che si trovava proprio nel mezzo. Questa verdissima città lungo il fiume Rideau, vi ammalierà con le sue aree pulitissime e verdissime e la sua meravigliosa viabilità, qui tutto è tranquillo e nonostante questa sia la capitale di uno degli stati più grandi del mondo sembra di essere in un tranquillo paese di frontiera Qui Sul Nepean Point, si può godere di un panorama a 360 gradi sulla città, specialmente sul centro di Ottawa, difficilmente troverete il tipo seduto sulla ringhiera ( sono più bello di undici anni fa), ma di certo troverete la statua del nativo sotto il monumento di Samuel de Champlain, un esploratore Francese che ha fondato la città di Quebec City, altro gioiello della costa est del Canada..Buon Sabato e Buon Viaggio

DSC_0375

Scatto D’annata O come Ottawa

Siamo in Canada nella parte east del paese , nella sua capitale , Ottawa , questo è il Chateau Laurier , un Hotel della famosa catena Fairmont , inaugurato nel 1912 è divenuto uno dei simboli della città . Siamo a ridosso del centro e della bellissima Parliament Hill , dove ha sede il bellissimo palazzo del parlamento canadese , e questo splendido scatto, mi ricorda come il blu del cielo in certe parti del mondo è più blu , chi ha visitato spesso il continente Nord Amercano sa di cosa parlo . Buona serata e Buon Viaggio

Day 18 : East Coast & Canada

D’altronde Lella non aveva visto neanche la East coast , quindi nel settembre del 2011 , voliamo nuovamente a New York (tra le altre cose con un grosso colpo di ……fortuna , perchè la British , causa un overbooking , ci piazza in prima classe ),per quello che sarebbe stato un lungo e meraviglioso viaggio attraverso la costa est degli States e del Canada . Anche se ero già stato in territorio canadese , quando nel 1995 attraversammo il confine per godere della splendida vista sulle cascate del Niagara , questo è stato il mio primo vero appuntamento con il Canada , paese del quale ci saremo innamorati subito . Un paio di giorni nella grande mela , con temperature elevatissime e un miliardo di gente in giro , poi Philadelfia e la storia americana , poi Washington , il centro del potere . Arriviamo in territorio canadese proprio a Niagara , qui notte sulle cascate e poi via per Toronto , la splendia Ottawa , Montreal e quel gioiello di Quebec city , nel mezzo qualche parco e qualche incontro meraviglioso con la natura , le Thousand Islands , il parco della Maurice e tanti piccoli centri , sempre tutti rigorosamente puliti e ordinati . Poi riattraversiamo il confine e scendiamo in uno degli stati più verdi degli States: il Maine , di qui a Portland , dove siamo costretti a fermarci una notte in più , per il passaggio dell’uragano Irene , poi Boston e infine il ritorno a New York , dove però decidiamo di non fermarci , anzi torniamo un po indietro per andare a Central Valley , dove praticamente passiamo le ultime ventiquattro ore a fare Shopping all’interno del Woodbury Premium Outlet dove in quel periodo era si , una meraviglia fare acquisti per via del cambio favorevolissimo Euro Vs Dollaro . Si è vero amo il continente Nord Americano , si vede , non lo nascondo …..Buona giornata e Buon Viaggio