Archive for ‘Europe’

Riflessi a Nordkapp

Potrebbe essere la sommità di un vulcano e le sue fumarole , potrebbe essere un’onda che si infrange sulle rocce , invece è semplicemente il paesaggio lunare di Capo Nord , dove la luce ha un effetto strano sulle foto e sulle cose , quattro del mattino , l’estate nell’artico è anche e soprattuto questa , buona giornata e Buon Viaggio

IMG_2506

Scandinavian Tour Part 3

Scendendo dalla Finlandia verso la Svezia , cambia un pochino il panorama , foltissime zone boschive di Pini , fiumi e laghi in abbondanza , anche qui molti cartelli di attraversamento Alci , ma solo cartelli e soprattutto un sostanzioso aumento dei limiti di velocità , dai 70/90 della Norvegia ai 100/110 delle strade svedesi . La Svezia è stato il mio primo grande amore , il mio primo viaggio nel lontano 1987 , un viaggio con la squadra di calcio nella quale militavo per un evento che ancora oggi coinvolge ragazzi e ragazze di tutto il mondo : La Gothia Cup . Abbiamo visitato le città di Umea , Uppsala e Stoccolma ; Umea è stata una bella scoperta , una bellissima cittadina universitaria , con un piccolo e funzionale centro , sorge sulle sponde del fiume Ume , ci sono moltissime aree verdi e tanti giochi per i più piccini , questa è una costanza in quasi tutta la Scandinavia , qui c’è un insolito Museo , il Guitars -The Museum , un bellissimo Museo dove trovano posto chitarre elettriche e non , a Nord della città c’è uno splendido parco immerso nel cuore di una grande foresta . La seconda tappa svedese è stata la città di Uppsala , che ha una splendida cattedrale gotica con due torri alte centoventi metri , una bella università ed un centro molto bello e pulito , anche qui le aree verdi abbondano e ci sono molti palazzi storici e chiaramente non manca nemmeno l’università , la più antica di tutta la Scandinavia . Uppsala può anche essere una base per chi vuole visitare Stoccolma , visto che dista dalla capitale svedese solo una cinquantina di chilometri . Terza ed ultima tappa del nostro splendido on the road , Stoccolma , la capitale . Ero stato qui , nel lontano 2008 , per un incontro di lavoro durato mezz’ora , noi eravamo arrivati il giorno prima , quindi abbiamo potuto farci un piccolo giretto tra le vie del centro , ma devo dire che vedendola con più calma ci è piaciuta molto . Il nostro albergo distava a piedi , circa quattro chilometri dal palazzo reale e dalla città vecchia , questo non ci ha impedito di girarla tranquillamente a piedi , pur avendo sotto l’Hotel la fermata della metropolitana , la temperatura gradevole e il sole praticamente a tutte le ore hanno facilitato questa nostra scelta , siamo addirittura riusciti a fare una scappata nell’outlet che c’è appena fuori dalla città (niente di che). Stoccolma ha una bella aria frizzante , camminando per la lunghissima Gotgatan , la strada che arriva dritta a Gamla , la città vecchia di Stoccolma , abbiamo incontrato di tutto , una città cosmopolita e non è un caso se la Svezia ha quasi raddoppiato la sua popolazione , anche grazie agli oltre due milioni di immigrati , qui tra canali , isole e isolette , questo arcipelago regala moltissime possibilità , qui c’è l’accademia dove si assegnano i Nobel , il palazzo Reale dove ha sede la residenza ufficiale del  Re Gustavo XVI e della Regina Silvia . Ci sono moltissimi musei e palazzi storici , in uno dei paesi più civili del pianeta . La Svezia è una nazione Top non solo in Europa .Buona giornata e Buon Viaggio

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

A different point of view about Tromsø

Questa è la vista che di gode attraversando il Bruvegen Bridge , il ponte che collega le due parti di Tromsø sul mare di Norvegia . Tromsø , è una cittadina moderna , piccola , ma molto bella , costruita sul mare con tutto quello che serve ad una città del futuro : opportunità . Buona giornata e Buon Viaggio

DSC_0352

5800 km , ma di Alci….

Chi mi ha seguito , ricorderà che la prima foto che ho pubblicato sul blog durante il viaggio , è stato un cartelli di segnalazione di attraversamento Alci , per tutta la durata del viaggio e soprattutto in tutte e tre le nazioni , questo cartello ci ha accompagnato , oltre cinquemila e ottocento chilometri e delle alci neanche l’ombra . Mi aspettavo molto , pensavo di vederne non una , ma tante , invece è andata come quella volta al parco della Maurice , nella parte orientale del Canada , con uscita in canoa alle quattro del mattino , pagaiare con un freddo esagerato per ore , per non vedere nulla , si vede che con le alci non siamo fortunati , invece questo signore con questo enorme “corona” in testa lo abbiamo trovato sulla Icefield Parkway , una strada che regala meraviglie ad ogni chilometro , buona giornata e Buon Viaggio

DSC_0236

Scandinavian Tour Part 2

Nel Lungo viaggio in macchina che ci ha portato da Capo Nord alla Finlandia , sino in Lapponia e alla sua capitale Rovaniemi , abbiamo incontrato moltissime Renne , un po ovunque , per strada , nei verdissimi prati e tra le case . Rovaniemi è riconosciuta in tutto il mondo come la casa di Babbo Natale , qui Santa Claus , ha il suo ufficio , la sua casa , riceve grandi e piccini e in un villaggio enorme ancora in divenire entusiasma tutti , l’atmosfera che si respira qui in inverno deve essere veramente speciale , anche se affollatissimo , il Santa Claus Village con la neve e le luci accese ovunque è certo una meraviglia da non perdere . Rovaniemi è andata distrutta durante la seconda guerra mondiale, ma oggi è una cittadina moderna , presa d’assalto da viaggiatori di tutto il mondo specialmente durante l’inverno , qui tra le splendide foreste vivono orsi , alci , cervi e lupi , si possono fare splendide escursioni semplicemente per avvistarli o semplicemente per andare a vedere l’aurora Boreale , uno dei fenomeni più affascinanti che ogni anni , in alcune parti del Nord del mondo catturano lo sguardo di milioni di persone , il periodo migliore per vederla , va da fine Novembre agli inizi di Marzo . Noi abbiamo goduto della tranquillità di un periodo di bassa stagione , quindi anche se nel villaggio c’erano molti ospiti , non ce ne siamo accorti , abbiamo fatto belle passeggiate nei boschi e nelle foreste limitrofe e ci siamo deliziati con qualche Sauna , che qui in Finlandia è un po come per noi avere il bidet . Insomma un grande paese , con una densità di popolazione tra le più basse al mondo , con un clima freddo e lunghe notti invernali al buio , ma questo paese merita un’altra visita , un altro viaggio……Buona giornata e Buon Viaggio

Scandinavian Tour Part 1

Quanto è bello il Nord Europa lo abbiamo già detto più volte , quindi mi limito a darvi qualche informazione di quanto abbiamo visto . La Norvegia , partiamo da qui , anche perché è stato il primo paese che abbiamo attraversato , anzi ne abbiamo seguito il perimetro in mezzo ai fiordi sino a capo Nord , un paese molto ricco , si vede non solo dagli splendidi e piccoli paesini che si incontrano lungo questo tragitto tortuoso e faticoso , ma anche nelle belle , organizzate e pulitissime città . Partiamo dal presupposto che questo paese , che viveva di pesca e turismo , da quando ha trovato un ricchissimo giacimento petrolifero , ha cambiato completamente rotta , anche se i villaggi di pescatori e l’allevamento di bestiame rimangono tra le attività principali . In Norvegia abbiamo incontrato moltissime auto elettriche , molte Tesla (ne abbiamo viste più che negli Stati Uniti) , forse perché dal 2025 saranno bandite tutte le auto a combustibili fossili . Come ho già raccontato , non abbiamo trovato deiezioni canine in nessuno luogo , nemmeno nelle città , tutto ci è sembrato molto pulito e ordinato , i Norvegesi non saranno il popolo più simpatico del mondo , ma sono di certo tra i più evoluti ed educati . La Norvegia è mediamente cara , anche per chi è abituato ai prezzi di Milano , ma gli Hotels sono nella media , cosi come i ristoranti , si paga con un sistema completamente automatico (telecamere che registrano la targa ) , autostrade che per il momento sono quasi tutte a una corsie senza separazione del senso di marcia , ma stanno costruendo e soprattutto lavorando moltissimo , quindi tra qualche hanno avranno una rete stradale di primo livello . La metà preferita di tutto il viaggio . per me è stata Trondheim , la città dove gioca il Rosenborg , per i calciofili più incalliti , mentre per mia moglie e mia figlia è stata Tromso , la città sopra il circolo polare artico . Alla domanda : consiglieresti la Norvegia ? SI certamente , magari con più tempo e anche in camper o perché no , in bicicletta ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Super Stoccolma

Anche se non è stata la nostra metà preferita , la capitale Svedese è molto bella , io la ricordavo pochissimo , ci ero stato per un viaggio di lavoro qualche anno fa , ricordavo una città più pulita , ma forse avevo negli occhi ancora le città Norvegesi senza quasi una macchia da nessuna parte . L’arcipelago di isolette più o meno grandi che compongono questa città è semplicemente splendido , moltissimo verde , parchi ben curati e soprattutto tantissimi papà in giro con uno o più pargoli , in Norvegia , sembra che ci sia una legge che prevede l’uscita dei padri con i figli , almeno due volte la settimana , non so se in Svezia sia così , ma potrebbe essere . la bellissima piazza di Stortorget è il centro di Gamla Stan la bellissima Old Town della capitale Svedese , attraversando il ponte prima di arrivarci , si possono fare delle splendide foto dall’alto , quasi come questa ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

IMG_2749

Foreste e Boschi

In Svezia , tra laghi , fiumi e foreste c’è solo l’imbarazzo della scelta , migliaia e migliaia di alberi firmano zone boschive meravigliose , habitat naturali di Alici e Renne , ma anche di Orsi e lupi , fiumi e polle d’acqua che regalano immagini meravigliose , appena fuori dalle città , spazi immensi e meravigliosi , anche se noi in un viaggio di poco meno di seimila chilometri , abbiamo visto molte Renne , specialmente a Capo Nord e in Finlandia e nemmeno un alce , nonostante fossero segnalate ovunque . Però il verde è stato il colore predominante , dall’inizio alla fine ….buona serata e Buon Viaggio

Omaggio a Greta

Su Greta Thunberg si è detto di tutto , spesso a sproposito , specialmente nel nostro paese . Mi ha fatto piacere trovare sulla facciata laterale dell’hotel dove soggiorneremo a Stoccolma , un Murales gigantesco , che è un omaggio a tutti gli effetti . Credo che solo in Scandinavia potesse venire fuori una ragazzina così , non tanto perché non ce ne siano in giro per il mondo , ma qui , alle nuove generazioni fanno le opportunità , qui alle nuove generazioni danno tempo , qui i giovani sono educati al rispetto del pianeta , qui i giovani sono educati. Va bene non vi tedio ulteriormente con i miei discorsi , ma il Murales è molto bello . buona serata e Buon Viaggio

Uppsala Domkirka

Uno splendido esempio di gotico , una delle cattedrali poi grandi del Nord Europa , l’altra si trova a Trondheim in Norvegia , la Cattedrale di Uppsala , splendida cittadina Svedese a Nord di Stoccolma , con le sue due torri imponenti , alte 120 metri circa è dedicata a San Lorenzo e ai Santi Olaf e Erik . All’interno ci sono le spoglie di molti personaggi storici , tra le quali spiccano quelle del santo Erik IX . L’ingresso con colonnati altissime e di ottima fattura , fu inaugurata nel 1435 , visitarla è stato un piacere , come tutta la città di Uppsala . La Cattedrale di Uppsala è la chiesa più importante della Chiesa Svedese . Buona giornata e Buon Viaggio

elainey

Tratamente alternative, metale toxice, mărturii vindecare naturală

WTF? (Where's the faith?)

A blog of comfort during unpredictable times

Parla come viaggi - il blog di Silvia Wanderlust

Viaggi, archeologia e fotografia sono le mie grandi passioni. Voglio condividere con voi foto, itinerari, esperienze di viaggio e la mia vita da futura archeologa.

Hearts and Minds

Why choose.. lets go with both

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: