Archive for ‘Travel with The Wolf’

Music For Travelers ” One of these Days ” Pink Floyd

L’album era Meedle , l’anno il 1971 , i Pink Floyd che si erano “liberati” del genio di Barrett iniziarono la loro lunga cavalcata verso il successo planetario , il rock psicadelico era all’apice del successo , questo pezzo era anche la sigla di un programma sportivo che andava in onda il sabato , condotto da Gianfranco De Laurentis , grazie al mio amore per lo sport ho conosciuto questo brano , tant’è che comprai la MC quasi subito , per scoprire che Meedle era un grande album …..Buona serata e Buon Viaggio

Nella “Fossa” delle Rockies

A sud del parco nazionale di Banff , lungo la 93 , quella meraviglia di strada che dal parco nazionale di Jasper vi porta al confine con gli Stati Uniti , si trova una delle zone naturali più belle del Canada : Il Kootenay National Park , che si estende sino a sud proprio in territorio americano . Il Kootenay , si trova al confine tra gli stati canadesi di British Columbia e Alberta , nel cuore delle montagne rocciose , anzi per la precisione , nel Rocky Mountain Trench , quella che viene chiamata voglarmente , Fossa delle montagne rocciose. Qui tra le vette delle Rockies , il paesaggio è fantastico , fiumi dall’acqua turchese , animali selvatici come orsi e lupi e meravigliose foreste di conifere che contrastano con le piante di fichi d’india nella parte più calda del parco . Il Kooteney si raggiunge facilmente seguendo la 93 sud , in direzione Castle Junction , poco dopo Lake Louise , questo è un parco meraviglioso , dove non troverete la concentrazione esagerata di visitatori che sono soliti assaltare gli altri parchi della zona , qui la tranquillità è tesoro , qui gli occhi e la mente trovano la loro pace , tra le strade che attraversano uno dei parchi più belli del Nord America . Buona giornata e Buon Viaggio

Buona Giornata

Anche da casa l’alba ha il suo fascino , specie quando il cielo si tinge di rosso come stamattina . Ci sono momenti talmente belli che dobbiamo soltanto ammirarli in silenzio ….Buona giornata e Buon Viaggio

.

Ouvéa Beach e i mari del Sud

Uno dei luoghi meravigliosi in quella parte di mondo , i mari del sud , che di per se è imbattibile in termini di mare , sole e spiagge , con splendidi fondali e colori che vanno dal blu cobalto al turchese più acceso .

Considerata una delle spiagge più belle del pianeta , lunghissima spiaggia bianca costellata qua e la da palme che rendono questo tratto di mare , dalle acque turchesi un sogno per tutti quelli che amano le vacanze esotiche , specialmente quelle in riva al mare . alle spalle di questa splendida laguna , una foresta rigogliosa abitata da un pappagallo , il Parocchetto di Ouvéa , specie protetta , qui tra gli alberi non è difficile scorgerli e soprattutto sentire il loro richiamo , questo angolo di paradiso è anche parte del Patrimonio dell’Unesco dal 1994 . A Ouvéa si trova la bellissima e famosa isola dei pini , una delle tante isole che punteggiano questo mare straordinario , se amate le vacanze sole e mare questo è certamente un luogo che fa per voi , lontano da tutti e da tutto , dove il tempo sembra scorrere lentamente , la Nuova Caledonia vi aspetta non fatela attendere troppo ….Attenzione  le immagini allegate possono causare disturbi di vario tipo…..Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Buongiorno

Questa mattina mentre cercavo l’alba , mi sono imbattuto in una montagna di letame , calda e fumante , devo considerarlo come un presagio ? Diciamo che da lontano , con la nebbiolina poteva anche sembrare qualcosa d’altro , ma il lezzo , una volta avvicinato mi ha confermato che si trattava proprio di letame , anche se neanche la M è più quella di una volta , ma tanta insieme porterà fortuna ? ah ah ah ah , ma si dai , via auguro una buona giornata e Buon Viaggio

World Famous Streets ” White Street ” New York

Siamo nella zona di lower Manhattan , nel quartiere modaiolo di Tribeca , qui tra Broadway a Nord Ovest e Lafayette street a sud est , si trova White St , qui ci sono alcuni edifici storici (per New York) di fine ottocento , con le scale e le balconate in ghisa , quelli che abbiamo sempre visto nei film ambientati a New York negli anni settanta e ottanta (anche oggi direi ) , la zona di Tribeca è divenuta una delle zone più belle di lower Manhattan , negli anni ottanta quando molti artisti iniziarono a spostarsi da queste parti della città per sfuggire agli affitti carissimi del Greenwich e di Soho , qui Robert De Niro , alla fine degli anni ottanta , trasformò un vecchio magazzino in uno studio cinematografico , dal quale all’inizio del 2002 è nato il Tribeca Film Festival , se siete a New York , questa è una delle zone da non perdere assolutamente , magari con una bella e lunga passeggiata per le vie della grande mela ……Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Beautiful of Fitzroy Island

Scatto da una piccola rupe , in un bellissimo  giorno di sole a Fitzroy , un isola sulla Barriera corallina Australiana , il mare decisamente meraviglioso , come in quasi tutte le isole a nord di Brisbane e a largo di Cairns . l’isola è un parco nazionale , ci sono dei percorsi che vi portanto in cima al promontorio , immersi nella foresta pluviale di quest’isola selvaggia , qui potreste ritrovare la vostra armonia , niente sfarzo e tutto minimals , mentre vi inerpicate sui sentieri , avvisterete Pappagalli , il Kakatua il bellissmo pappagallo Bianco dalla cresta è frequente in queste foreste, ma anche moltissime altre coloratissime specie , tutte in libertà , come solo la natura sa essere….Buon Viaggio

img459

Music For Travelers ” Come Alive ” Planet Funk

Un buon album quello degli italianissimi Planet Funk , The illogical Consequence , del 2005 è un buon lavoro di dance , che ha fatto successo in giro per il pianeta , i ragazzi italiani , hanno fatto ottime canzoni a cavallo della fine degli anni novanta e gli anni duemila , con collaborazioni con artisti sia italiani e stranieri , Come Alive è il pezzo di punta di questo album , niente male direi …..Buona serata e Buon Viaggio

Books For Travelers “ Il segreto dell’ inquisitore “ J.Rollins

Stiamo tornando …….

Ambientato nella Spagna di inizio seicento una splendida avventura scritta da Rollins , doppia ambientazioni e suspance ai massimi livelli , per gli amanti dell’avventura ….Buona giornata e Buon Viaggio

L’Isla Mujeres , uno spettacolo messicano

Su quella che è la seconda barriera corallina più grande del mondo , tra acque cristalline e pesci tropicali , in quella parte di Messico che si affaccia sul caribe , si trova Isla Mujeres , una piccola isola esattamente di fronte a Cancun . Siamo nella splendida penisola dello yucatan  , di fronte a quella che è conosciuta in tutto il mondo come riviera Maya . Isla Mujeres ha un piccolissimo centro caratterizzato da tipici negozietti per turisti e conta poco più di diecimila abitanti , le sue spiagge sono però un vero paradisi per gli amanti dello snorkeling o per chi vuole semplicemente riposare nuotare e riposarsi . Molti fanno escursioni da Cancun (circa venti minuti di navigazione) , ma chi ama la tranquillità sceglie qualche posada (hotel a conduzione familiare) o qualcuno degli hotel direttamente sull’isola . Qui si organizzano escursioni per nuotare con gli squali , specialmente nel periodo del passaggio dei grandi squali balena , ma più spesso con gli squali nutrice , molto più docili e meno impegnativi , la barriera corallina del Santa Barbara reef , vi regalerà strepitose emozioni se siete amanti dei fondali marini , in ogni caso qui il mare è talmente strepitoso che in qualsiasi modo potrete divertirvi e riposarvi ….Buona serata e Buon Viaggio

lentiggini d'inchiostro

Unisco puntini per trovare risposte

TRIP and DREAM 🌎 Viaggi fai da te

"L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito, torna diverso" (A. Carson)

C H A N G E S

Everything changes, nothing stays the same.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: