Il Primo volo

Il mio primo grande viaggio oltre oceano è datato 6 agosto 1992, alla volta di New York, aeroporto JFK, nella grande mela ci saremmo dovuti fermare solo una notte per proseguire il giorno dopo per Montego Bay Jamaica. Arriviamo belli carichi di adrenalina per prendere il nostro volo Delta, schedulato per le ore 11 di quella mattina, al check in ci informano che non possiamo partire causa incidente all’aeroporto JFK che è chiuso, restiamo in attesa della partenza che avviene alle ore 16 Italiane, durante il volo siamo seduti io e Stefano, ed un signore sulla sessantina di chiari origini Italiane, ma che di Italiano non parla quasi nulla ed è cosi che abbiamo passato il nostro primo volo, parlando il nostro stentato inglese con Frank, Italo Americano del Queens, che ci ha fatto marci in quanto a bere tanto che quando siamo atterrati a New York quasi non ci ricordiamo i nostri nomi… Sino al 2000 sugli aerei specialmente quelli a lungo raggio ti riempivano di mignon di alcolici di tutti i generi e si fumava senza quasi ritegno, meno male non è più così …Buona Giornata e Buon Viaggio

Photo by Michau0142 Ludwiczak on Pexels.com

Una volta a Montego Bay

Era il 1991 quando stavo programmando il mio primo viaggio oltre oceano, la scelta cadde sulla Jamaica, per tre ragazzi poco più che ventenni i caraibi volevano dire poco, ma la Jamaica, la terra di Bob Marley invece aveva un sapore particolare. Il mare in Jamaica è esattamente come nel resto delle isole caraibiche, quindi cosi come lo vedete in questa foto decisamente invitante. Il viaggio non andò però come lo avevamo programmato, ci fossilizzammo sul nostro hotel e quel poco che c’era intorno, ma questo ve lo avevo raccontato, però rimangono sicuramente nella memoria il mare con i colori pastello e le splendide spiagge di sabbia bianca. Non sarebbe giusto non indicare la Jamaica tra le mete più belle in termini di mare, forse bisogna andarci con uno spirito diverso da quello troppo facilone di tre piccoli porcellini, che si sono dimenticati che non tutti i lupi sono come Lupo De Lupis. Buona serata e Buon Viaggio

images (9)

Blue Lagoon Jamaica

Ero troppo giovane per capire lo spirito della Jamaica, lo ero davvero quando nel mese di Agosto del 1992, mi apprestavo a volare oltre oceano per fare il mio primo viaggio fuori dal vecchio continente, in compagnia di un paio di amici. Non è però della mia esperienzafallimentare in Giamaica che voglio parlarvi, ma di Blue Lagoon uno dei luoghi più belli della Jamaica e dei Caraibi spiagge meravigliose, mare blu cobalto ed un sole che bacia le palme lungo le strisce di sabbia bianca. Port Antonio si trova nella parte nord della Jamaica a circa un ora da Montego bay e Ocho Rios, qui in Jamaica, come in tutti i Caraibi il ritmo lo danno il sole, il rum e la musica reggae, d’altronde è qui che è nato questo genere musicale ed è qui che è nato il più grande reggae man mai vissuto, Bob Marley che per tutti gli anni 70 e fino al 1981 anno della sua prematura scomparsa ha deliziato milioni di fans in tutto il mondo. Tornando a Port Antonio ci si arriva da Montego Bay dove c’è l’aeroporto internazionale, qui ci sono molti resort di catene internazionali, dall’Italia mediamente si arriva qui con viaggi tutto compreso, dagli States invece si può anche venire a fare un week end,visto che ci vogliono solo 4 ore da New York o un’ora e mezza da Miami, in ogni caso una vacanza indimenticabile, tra fiumi e cascate, tra spiagge meravigliose e mare da favola, il tutto innaffiato da un ottimo Rum e per gli amanti della Birra dalla Red Stripe birra di produzione locale, Buon Sabato e Buon Viaggio

Jamaica : Non solo mare

Quando sono stato in Jamaica ero quasi un bimbo , il mio primo viaggio oltre oceano , il mio primo viaggio fuori dall’Europa , il viaggio che mi ha fatto capire quanto sia bello viaggiare , ma anche quanto bisogna essere attenti a certi aspetti .

La Jamaica (God Made Here , secondo i Giamaicani ) non è solo mare e lagune meravigliose , qui sulle pendici delle bellissime Blue Mountains  si coltiva uno dei caffè più pregiati del mondo , se non il migliore in assoluto . Sulla sommità (Il punto più alto è intorno ai 2300 metri sopra il livello del mare) , nelle giornate limpide si scorge anche la sagoma de la isla grande Cuba, tra piantagioni di Banane e di caffè ascoltando magari Bob Marley o Peter Tosh , conoscerete la vera Jamaica fatta di gente fiera e orgogliosa , qui tra un bicchiere di appleton estate e una tazza di caffè scoprirete “True jamaican Spirit “….. Buona serata e Buon Viaggio

Sunset over Montego Bay

Le albe e i tramonti sul mare sono sempre uno spettacolo , ci sono luoghi , mi vengono in mente le Keys , per esempio , dove ogni sera è uno spettacolo di rosa , arancione e rosso . Questo scatto a Montego bay , un lontanissimo agosto del 1992 , ero giovanissimo ….Buona serata e Buon Viaggio

Day 3 The first time outside of europe

Questa foto l’avrete già vista , questo è lo squalo reso famoso da Spielberg nel film the Jaws , siamo all’interno degli Universal Studios , nell’estate del 1992 , il primo viaggio fuori dall’Europa , iniziato con qualche giorno in Jamaica e proseguito per qualche settimana on the road nello splendido scenario dell’ovest americano . Senza dubbio fu questo viaggio a farmi innamorare di questo tipo di viaggio , da li in poi , quasi tutti i miei viaggio sono stati On the road , anche quelli a piedi , nelle grandi città . avevo 22 anni , mi sentivo una divinità , pensavo di poter fare qualsiasi cosa …..Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

img046

New From The World : stranezze( ma non troppo) dalla Giamaica

Sembrerebbe che in questo piccolo ostello in Jamaica , vi offrano un Joint , se recuperate almeno un cestino di spazzatura varia , mi sembra un buon compromesso o no ? A parte gli scherzi dovremmo iniziare tutti a raccogliere le cartacce che troviamo spesso per strada , nei boschi e nelle spiagge di tutto il mondo , anche se nessuno ci regalerà un Joint ….Buona giornata e Buon Viaggio (photo by Mind Core Facebook Page)

Il Bucaniere della Giamaica

Il titolo l’ho rubato dal bellissimo libro di Tim Severin , non me ne voglia , gli faccio un po’ di pubblicità .

Era il lontano 1992 , Agosto , caldo e umidità appiccicaticcia , il mare dondola leggero , si fa cullare da una leggera brezza serale , il sole si nasconde in questo tratto caraibico della Jamaica . A parte i luoghi comuni , la Giamaica è un isola ricca di spunti , mare spettacolare , cascate meravigliose , foreste rigogliose e le Blue Mountain , dove viene prodotto uno dei caffè tra i migliori del mondo . L’orgoglio degli abitanti di questo piccolo paese in mezzo al mar dei Caraibi , la musica è Bob Marley , lo sport nella grandezza di Bolt , God Made Here , il significato di Jamaica , non male direi ….Buona giornata e Buon Viaggio

PICT0101

Music for Travelers “Jammin” Bob Marley

Chissà quanti di voi hanno avuto la fortuna di assistere al mitico concerto di San Siro del Giamaicano più famoso di sempre , il 29 giugno de 1980 , uno spettacolo incredibile , questa è forse la canzone che preferisco, buona notte e Buon Viaggio