Un grande capo Indiano

Questa statua commemora uno dei più grandi Leader Indiani il Grande capo Washakie, leader della tribù Shoshone. La statua si trova a Cheyenne, davanti al palazzo del governo dello stato del Wyoming negli Stati Uniti Nord Occidentali. Un grande guerriero come ormai non se ne trovano più, ma oggi abbiamo bisogno di guerrieri e di figure carismatiche e oneste da seguire, forse si, forse ancora, mi immagino cosa avrebbe potuto dire il grande capo indiano in quel G20 che mi è sembrato un tantino vuoto, ma cosa ci possiamo fare se viviamo in un’epoca senza grandi personaggi e quelli che non ci sono ce li inventiamo ….. Buon giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata W come Wolf

Wolf @ Grand Prismatic Spring

Deve essere la nostalgia, ma anche la tanta voglia di volare oltreoceano o forse solo casualità, ma ultimamente mi piacciono un sacco foto che mi ritraggono nel continente nord americano, il mio preferito, come Yellowstone è uno dei miei luoghi preferiti di quella parte di mondo. Questo scatto dell’autunno del 2018 mentre passeggio sulla passerella di legno che mi porterà a vedere la splendida Grand Prismatic Spring, una sorgente d’acqua calda, la più grande del continente Americano. Si ero felice, molto felice . Buon pomeriggio e Buon Viaggio

Memories of Yellowstone

Tra gli Stati americani del Wyoming del Montana e dell’Idaho si trova una delle perle più belle dell’intero nord americano, il parco nazionale di Yellowstone, il primo parco nazionale degli Stati Uniti d’America. Sono stato molto fortunato, ci sono stato ben quattro volte e siamo riusciti a portarci anche Rebecca nel 2018 . Le meraviglie di questo parco le regala tutte madre natura, già perché sopra uno dei vulcani più grandi del pianeta sia adagiano boschi, foreste , fiumi, laghi, canyon e cascate meravigliose, per non parlare della ricca fauna, orsi, puma, cervi, lupi e tantissimi altri animali popolano tutto l’anno questo Eden meraviglioso. Se un giorno riuscirete ad andare a Yellowstone, ricordatevi di andare molto presto al mattino, lo spettacolo in solitaria del parco è impagabile, ma anche all imbrunite, quando le mandrie di bisonti e di altri animali si dirigo verso le pozze d’acqua per abbeverarsi, impagabile. Buon pomeriggio e Buon Viaggo

Deer Horn

Siamo sulla 89 North , in avvicinamento alla zona dei parchi di Grand Teton e Yellowstone , pochi chilometri prima di Jackson Hole , ci imbattiamo in questo strano arco . Come Recita il cartello sotto siamo a Afton Wyoming , e l’unica cosa di “bello” in questa minuscola cittadina del Nord Ovest degli Stati Uniti è il colore del cielo settembrino , anche se loro vantano il più grande Arco al mondo , costruito con corna di cervo . Per la verità anche nella piazza di Jackson a quattro lati esistono questi archi che più che altro deturpano il paesaggio , evviva la natura evviva i Cervi , questa è una delle cose che non mi piace degli americani , quella della competitività sotto ogni punto di vista , il credere di avere le cose più belle , le cose più grandi , un po come tutti d’altronde  Buona giornata e Buon Viaggio

DSCF1282

Memories of Yellowstone

Siamo stati qualche volta in questo splendido luogo . Yellowstone la prima area degli Stati Uniti  consacrata a Parco Nazionale nal 1872.

Discussioni ferree e decise , perchè per me se vuoi vedere gli animali in questo parco devi andare molto presto al mattino , mentre alcuni dei miei compagni di viaggio nel tempo, non consideravano indispensabile l’orario. In realtà se si vuole vedere tanti animali vi consiglio , se potete , di andare molto presto al mattino , se ne vedono di belle , qui con gli Orsi non sono mai stato fortunato , in quattro volte non ne ho visto nemmeno uno  , ma in quanto a Bisonti e Cervi, tutta un altra storia. Ma per farla breve e per contraddirmi , questa foto è stata scattata quasi al tramonto , quindi, se posso permettermi di darvi un consiglio, l’unica cosa importante per vedere gli animali è seguire i corsi d’acqua , dove vi è un corso d’acqua, statene certi farete incontri straordinari .Ricordatevi di andare piano , sempre ……Buona giornata e Buon Viaggio

dsc_0122

Geyser a Yellowstone

Sapevate che l’old faithful , il Geyser più famoso del mondo “esplode” in tutta la sua esuberanza ogni ora e mezza circa ?  Qui nello Yellowstone   National Park , da secoli questo spettacolo di ripete per una ventina di volte nel corso della giornata , talmente uno spettacolo che nell’area sono state istallate delle tribune per permettere ai visitatori di assistere all’eruzione in tutta tranquillità .. ogni volta che veniamo a Yellowstone ci fermiamo , anche perchè nelle prime ore del mattino non c’è quasi nessuno . Un bello spettacolo naturale non c’è che dire…..Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Scatto d’Annata C come Cheyenne

Uno scatto di non molti anni fa , nel cuore di Cheyenne la capitale dello stato del Wyoming , una piccola cittadina che sa ancora di frontiera . Ricordo ancora la pulizia esemplare del centro cittadino , non c’era una foglia sui marciapiedi , anche se in realtà non c’era nessuno in giro , non abbiamo in realtà trovato neanche un posto dove bere un caffè , però nella nostra lunga passeggiata per il centro cittadino , tutto era per noi in una bella e soleggiata mattinata autunnale . Qui ci sono io che tento di nascondere la sigaretta , questi stivali , sono sparsi un po ovunque nel centro di Cheyenne , famosa nel mondo per i Jeans Wrangler e per i rodei ….Buona giornata e Buon Viaggio

Meraviglie a Yellowstone

Forse il più famoso , sicuramente il parco dei Parchi Nazionali Americani e del mondo , tra i primi ad esser riconosciuto come area protetta (1872 data della sua costituzione). Yellowstone occupa un’area molto vasta che si trova nella parte nord dello stato del Wyoming , ma arriva a toccare il Montana (West Yellowstone ) ed in piccolissima parte anche la parte nord est dell’ Idaho , è una miniera naturale di flora e fauna incredibile.Il Parco che si estende sopra un supervulcano ed è un’area geotermica che offre spettacoli  meravigliosi uno dei quali la Grand Prismatic Spring , una pozza d’acqua che sgorga dal sottosuolo oltre 2000 litri al minuto con una temperatura di oltre 70 gradi , la zona è visitabile camminando su una passerella di legno che vi porterà indietro nel tempo , tra fumarole e grandi piscine di acqua dai colori accesi , in autunno , tra il freddo e il vapore spesso rimane coperta da una fitta nebbia , ma in estate è un vero spettacolo da non perdere , Buona Domenica e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Signals From The planet Jupiter’s Cycle : Yellowstone

Questo cartello, indica questo sentiero all’interno del parco di Yellowstone , nella spettacolare zona idrotermale di Mammoth Hot Springs , nella parte nord ovest de parco , non lontano da West Yellowstone . Questa zona molto vasta , imperdibile , è una splendida area di interesse geologico , Questa passeggiata tra rocce coloratissime ( l’acqua bollente che sgorga da sottoterra è ricca di minerali di ogni tipo) , è una delle cose più belle da fare nel parco più famoso d’America. e se siete fortunati ci potete trovare qualche cervo accoccolato sulle solfatare a riscaldarsi o semplicemente a prendere il sole , non male no ? Siamo nella zona di West yellowstone , nella bellisma zona di Mammoth Hot Springs , decisamente da non perdere .Buona giornata e Buon Viaggio

IMG_0752.JPG

Day 19 : Amazing, Incredible another journey around the west

Sono da sempre innamorato degli Stati Uniti , talmente tanto , che la metà dei miei viaggi sono targati Nord America , certo il territorio è parecchio vasto , tanto è vero che dopo trent’anni non ho ancora finito . Lella potrebbe dire la stessa cosa , anzi sotto certi punti di vista è diventata in famiglia , la fan numero uno . Quindi dopo aver fatto la costa ovest nel 2010 e la costa est nel 2011 , perchè non fare un altro bel giretto nell’ovest americano? Why not , questa volta cambiamo vettore, voliamo con Virgin , la bella compagnia del miliardario inglese Richard Broson , ottima compagnia , arriviamo a Londra e anzichè volare in prima classe come ci era capitato l’anno precedente , ci pagano una notte non prevista a Londra , perchè per un guasto tecnico , il nostro volo non partirà . Quindi arriviamo a Las Vegas con un giorno di ritardo , fortunatamente cambiamo hotel senza problemi . L’indomani partenza per Santa Fe , splendida cittadina nel New Mexico , da li risaliamo per Durango , che rievoca scene di Far West , siamo già in Colorado , da qui iniziamo a salire verso Denver , Loveland , Fort Collins puntando verso Cheyenne , la capitale dello stato del Wyoming , passando per le montagne rocciose per fermarci prima a Telluride e le altre rinomate località sciistiche come Colorado Springs , Veil e Aspen , da qui andiamo dritti verso il Mount Rushmore e le quattro facce dei presidenti scolpite sulle granite Black Hills in South Dakota . Un momento emozionante quello passato in questo luogo . Il giorno dopo partiamo per il Grand Teton e visto che ci siamo facciamo anche una scappata a Yellowstone . Di ritorno a Las Vegas , ci fermiamo a Page , dove prima di arrivare , siamo stati fermi per un grande incidente dove persero la vita alcune persone , una delle cose più brutte alle quali abbiamo assistito in vita nostra . Arrivati a Page , nonostante l’umore , riuscimmo a vedere l’Antelope Canyon e a fare un’escursione tra le gole del Lake Powell , il ritorno a Las Vegas e il ritorno in Italia furono più tristi del solito . Ogni tanto mi capita di ripensare a quel tremendo incidente , sarà una casa che porterò con me anche in un’altra vita …..Buona giornata e Buon Viaggio