Tag Archive for ‘Idaho’

Meraviglie a Yellowstone

Forse il più famoso , sicuramente il parco dei Parchi Nazionali Americani e del mondo , tra i primi ad esser riconosciuto come area protetta (1872 data della sua costituzione). Yellowstone occupa un’area molto vasta che si trova nella parte nord dello stato del Wyoming , ma arriva a toccare il Montana (West Yellowstone ) ed in piccolissima parte anche la parte nord est dell’ Idaho , è una miniera naturale di flora e fauna incredibile.Il Parco che si estende sopra un supervulcano ed è un’area geotermica che offre spettacoli  meravigliosi uno dei quali la Grand Prismatic Spring , una pozza d’acqua che sgorga dal sottosuolo oltre 2000 litri al minuto con una temperatura di oltre 70 gradi , la zona è visitabile camminando su una passerella di legno che vi porterà indietro nel tempo , tra fumarole e grandi piscine di acqua dai colori accesi , in autunno , tra il freddo e il vapore spesso rimane coperta da una fitta nebbia , ma in estate è un vero spettacolo da non perdere , Buona Domenica e Buon Viaggio

Photo by Pixabay on Pexels.com

Day 19 : Amazing, Incredible another journey around the west

Sono da sempre innamorato degli Stati Uniti , talmente tanto , che la metà dei miei viaggi sono targati Nord America , certo il territorio è parecchio vasto , tanto è vero che dopo trent’anni non ho ancora finito . Lella potrebbe dire la stessa cosa , anzi sotto certi punti di vista è diventata in famiglia , la fan numero uno . Quindi dopo aver fatto la costa ovest nel 2010 e la costa est nel 2011 , perchè non fare un altro bel giretto nell’ovest americano? Why not , questa volta cambiamo vettore, voliamo con Virgin , la bella compagnia del miliardario inglese Richard Broson , ottima compagnia , arriviamo a Londra e anzichè volare in prima classe come ci era capitato l’anno precedente , ci pagano una notte non prevista a Londra , perchè per un guasto tecnico , il nostro volo non partirà . Quindi arriviamo a Las Vegas con un giorno di ritardo , fortunatamente cambiamo hotel senza problemi . L’indomani partenza per Santa Fe , splendida cittadina nel New Mexico , da li risaliamo per Durango , che rievoca scene di Far West , siamo già in Colorado , da qui iniziamo a salire verso Denver , Loveland , Fort Collins puntando verso Cheyenne , la capitale dello stato del Wyoming , passando per le montagne rocciose per fermarci prima a Telluride e le altre rinomate località sciistiche come Colorado Springs , Veil e Aspen , da qui andiamo dritti verso il Mount Rushmore e le quattro facce dei presidenti scolpite sulle granite Black Hills in South Dakota . Un momento emozionante quello passato in questo luogo . Il giorno dopo partiamo per il Grand Teton e visto che ci siamo facciamo anche una scappata a Yellowstone . Di ritorno a Las Vegas , ci fermiamo a Page , dove prima di arrivare , siamo stati fermi per un grande incidente dove persero la vita alcune persone , una delle cose più brutte alle quali abbiamo assistito in vita nostra . Arrivati a Page , nonostante l’umore , riuscimmo a vedere l’Antelope Canyon e a fare un’escursione tra le gole del Lake Powell , il ritorno a Las Vegas e il ritorno in Italia furono più tristi del solito . Ogni tanto mi capita di ripensare a quel tremendo incidente , sarà una casa che porterò con me anche in un’altra vita …..Buona giornata e Buon Viaggio

Day 15 : Ritorno al Futuro

Dopo esattamente otto anni e soprattutto dopo quasi quattro anni senza quasi viaggiare , ecco la mia bella opportunità . In quel periodo facevo la spola tra l’Italia e la Polonia , un periodo decisamente particolare , dal lunedi al giovedì in una stanza di Hotel e il venerdì alle 13 partenza per Cracovia e ritorno a Milano , dove arrivavo quasi alle 22 , già perchè nel 2008 non vi erano ancora moltissimi collegamenti diretti da Cracovia per Milano e viceversa , ma bando alle ciance , insieme ad una coppia di amici e ad un altro ragazzo organizziamo un bellissimo viaggio on the road nell’Ovest degli Stati Uniti , i miei amici non ci erano mai andati e quindi , con la scusa dei tanti viaggi fatti dal sottoscritto si sono fatti scarrozzare un po ovunque . Magari domani vi racconterò la tragicomica del primo giorno di viaggio . Ci siamo divertiti moltissimo , siamo stati anche in luoghi che io non avevo mai visto sino ad allora , come Capitol Reef e Canyon de Chelly , abbiamo trovato anche il tempo per fare un bagnetto a Malibù e di ritorno ci siamo infiltrati in una mega festa su una bellissima terrazza panoramica a Manhattan , questo è stato il viaggio che in qualche modo mi ha restituito molte cose , soprattutto che appartenevano alla mia anima , si quel viaggio è stato veramente una svolta . Buona Domenica e Buon Viaggio

Artblog

Scrivi la vita con saggezza

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Pacoinviaggio

viaggiare in tutti i sensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: