Archive for ‘Nord America’

Cadillac Ranch on Route 66

Certo qulache bella ragazza avrebbe preferito il mare , ma Questa “scultura” all’aperto ideata nel 1974 , è uno dei pochi luoghi da visitare tra le pianure del Missouri e il Texas , nelle migliaia di chilometri che percorrono la Route 66 , è anche il titolo di una canzone del “Boss” Bruce Springsteen , dieci cadillac rottamate , piantate letteralmente nel terreno e tutte  dipinte , Il mio consiglio spassionato è il seguente : Se volete arrivare a Chicago (tra l’altro molto bella) , e fare la Route 66 , allora fate una bella cosa ……..chiamatemi……Buon Viaggioimg717img718img719

I’m not a Beattle , but I Can Imagine

C’è sempre un anziano chitarrista ,suona le canzoni di Lennon ,In quest’area di circa 10000 m2 all’interno di Central Park , dove sorge questo piccolo giardino con piante rare che arrivano da  tutto il mondo, dedicato alla memoria di John Lennon , voluta fortemente da Yoko Ono .

Quest’area sorge di fronte ai Dakota Apartments , in un angolo quasi appartato di Central Park dove viveva l’ex Beatles con la moglie , qui ci sono anche targhe commemorative con i nomi degli stati che hanno aderito a questo progetto (oltre 190) , il mosaico che forma l’immagine è stato realizzato da artisti Campani e donato dal comune di Napoli a New York …….una chicca per New York City……Buon Viaggio

Me and the Bears

Questo posto lo dedico a Vincenzo che ha uno splendido Blog che parla di cinema lultimospettacolo.wordpress.com .

Io e gli orsi , ci siamo inseguiti per anni , in realtà sono io che li ho inseguiti senza sosta per qualche anno , sono stato nei parchi americani , in quelli del Canada dell’Est come il grande parco de la Maurice (ne abbiamo visto uno , ma una delusione incredibile per l’escursione) insomma per anni neanche una gioia come si usa dire oggi , poi un viaggio meraviglioso tra gli stati di Washington , del British Columbia e soprattutto dell’Alberta mi hanno ripagato abbondantemente , lungo la Icefield Parkway (vedi il mio aricolo su questa splendida strada) , ne abbiamo visto in un solo viaggio un centinaio , molti Orsi neri Americani , ma anche un mamma Grizzly con due cuccioli , sono animali meravigliosi , enormi e tendenzialmente sono tranquilli , ma se affamati o infastiditi possono diventare devastanti , quindi quello che dico sempre …….rispetto e soprattutto prudenza……Buon Viaggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Moab beetwen ancient Rocks

Arrivando da Kayenta , quindi dalla monument Valley prendendo la 191 North Incastonata tra rocce di Arenaria rossa , a circa tre chilometri da Arches e ad una ventina da Canyonlands (due tra i più famosi parchi Americani )arriverete a Moab Questa piccola cittadina dello Utah , strade pulite , come nella migliore tradizione della provincia americana , ristoranti , Hotels .

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una buona base di partenza per un bel viaggio nell’ovest Americano , non molto lontano anche dalla Monument Valley appunto e da Escalante National Monument . Moab tra le sue peculiarità ,come quasi tutti i piccoli paesi della frontiera americana può vantare una bella biblioteca pubblica , con numerosi volumi e ben tenuta , ottima per gli studenti che hanno bisogno di un posto dove studiare  ma anche per i turisti che vogliono imparare . qui è possibile prenotare ogni sorta di escursione nei due parchi , tra le quali vi segnalo il giro in mongolfiera u Canyonlands , uno spettacolo per chi non soffre di vertigini

Purtroppo questo nome è balzato alla cronaca in questi giorni per fatti che non hanno nulla a che vedere con la libertà e il viaggio , ma queste sono le contraddizioni di questo vasto e meraviglioso paese che sono gli Stati Uniti D’America .e come sempre Buon Viaggio

In viaggio sulla Icefields Parkway West Canada

Per me una delle strade più affascinanti e piene di vita che il nostro pianeta possa regalare, nello stato dell ‘Alberta tra le cittadine di Jasper e Banff , scorre per circa 290 chilometri la AB 93 , meglio conosciuta come Icefields Parkway . La Strada Percorre e collega i due parchi nazionali di Jasper appunto e di Banff e attraversa parte delle Rockies Mountain Canadesi .Qui tra laghi con acque turchesi , vette innevate e ghiacciai , cascate rumorose , vi è una natura quasi incontaminata , il regno dei grandi Orsi Grizzly , dell’orso nero Americano , dei puma e delle Alci per citarne solo alcuni .Partendo da Jasper la prima tappa  sono le Athabasca falls , un bellissimo spettacolo d’acqua creato tra le rocce e le insenature del omonimo fiume , noi le abbiamo visitate all’alba senza nessun altro a rubarci lo spettacolo .Mentre perorrerete verso sud (mi raccomando andate piano) vi potrà capitare di imbattervi in qualche famigliola di Grizzly generalmente mamma con prole al seguito , fate tante foto , ma siate prudenti , specialmente in presenza dei piccoli , mamma Orso potrebbe diventare un avversario insuperabile , meglio rispettare le distanze. Ad un certo punto arriverete al Columbia Icefield , qui potreste fare una sosta , per fare un escursione sui ghiacciai , oppure , accontentarvi di una passeggiata a piedi , non particolarmente faticosa fino all’Atabascha Glacier , un ghiacciao a portata di mano (si fà per dire).

Qulche chilometro più a sud , prima di Lake Louise c’è la deviazione per Yoho National Park , qui potreste anche decidere di fare una sosta più lunga e farvi una caminata di circa un ora e mezza sul Icefield trekking lungo 22 km per la maggior parte di questi a bordo ghiacciaio , e poi visitare l’Emerald Lake , in una giornata di sole potreste scattare le foto più belle del viaggio , acque turchesi e insenature mozzafiato fanno da cornice a questo splendido lago raggiungibile in auto. Ritornando sulla 93 a pochissimi chilometri troverete Lake Louise , famosa per le olimpiadi di sci alpino che si sono tenute a Calgary qualche anno fà , un lago con un Hotel/castello la rendono una meta gettonatissima a pochi chilometri dall’altro bellissimo parco Canadese , forse il più conosciuto , Banff..Sia Banff che Jasper possono tranquillamente essere Basi per una settimana di soggiorno nella zona , qui ci sono Hotel e ristoranti , infocenter e negozi di ogni tipo , chiaramente non mancano quelli di souvenirs , se siete amanti delle lunghe passeggiate , dei paesaggi di montagna , qui troverete il vostro eden.

Il Mio consiglio è quello di nolleggiare un Camper , a Clagary o a Vancouver , ma anche in macchina va bene , il Camper però vi offre una libertà incredibile , attenti agli animali , sono uno spettacolo da vedere , ma abbiate rispetto , quindi niente schiamazzi e soprattutto se siete alla guida , prudenza , anche perchè qui le multe le fanno .Enjoy your trip……Buona Giornata e Buon Viaggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Nord America

In questa Categoria troveranno spazio tutti gli articoli che parlano di Canada e Stati Uniti , sono i luoghi che ad oggi ho visitato più spesso , i lori parchi e le loro città , il loro modo di rendere grandioso anche le cose , che , grandiose non lo sono.Lo splendido spettacolo della natura in Luoghi diventati mito e tanto Altro , Dalla Sfarzo di New York e Hollywood , alle praterie del Sud Dakota , agli Splendidi scenari delle Rockies dei Deserti e degli Splendidi Parchi Nazionali ,insomma il continente Nord Americano , raccontato da me .

 

Un libro tira l'altro

L'ineguagliabile potere delle parole.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

viaggimperfetti

non esistono viaggi perfetti. solo viaggi che ci fanno felici

@didiluce photo blog

"Chi evita l'errore elude la vita." C. G. Jung

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: