Tag Archive for ‘castello’

Il Castello di Frascarolo

Siamo partiti da casa , meno male che diffidiamo del navigatore , quindi spesso controlliamo , così anziché finire a Frascarolo nel varesotto , arriviamo regolarmente a Frascarolo , piccolo centro della provincia di Pavia , dove c’è un bellissimo Castello (chiuso purtroppo) , ma comunque molto bello e soprattutto , aiutati dalla temperatura mite e da una splendida luce , abbiamo fatto delle belle foto e qualche scenetta con mia figlia nei panni della principessa . Il Castello è proprietà privata , ha in bellissimo giardino ben curato e un fossato che gira tutto intorno al maniero , che sembrerebbe essere dell’ottocento , ma non sono certo del periodo . Buona serata e Buon Viaggio

 

2019 Best articles 2019 by category : Italia

Un giorno in gita a Castell’Arquato

 

Una splendida località non troppo lontano da Milano , proprio lungo la via Emilia sui colli piacentini . Avevamo già parlato di questo meraviglioso borgo medievale , salendo sono alla piazza del borgo si trovano , la collegiata il palazzo de podestà e la splendida Rocca viscontea . Un’angolo d’Italia semplicemente splendido e le foto lo confermano , qui il profumo del Medioevo si sente e come , per non parlare del profumo che arriva della miriade di trattorie e ristoranti dei colli piacentini , divini , buona serata e Buon Viaggio

 

Il Castello di Issogne

L’Italia è piena di Castelli meravigliosi , da Nord a Sud , si possono trovare , manieri e Rocche spettacolari , alcuni a strapiombo sul mare , altri sulle rocce impervie delle montagne meno accessibili , alcuni da fiaba e altri meno , la storia del nostro paese è talmente lunga e profonda che ha lasciato traccia ovunque . Siamo nello splendido scenario della Valle D’Aosta , una delle regioni più piccole del paese , ma anche tra le più ricche di Castelli . Il Castello di Issogne , uno splendido castello medievale , molto ben conservato e divenuto una location per molte iniziative culturali . Il Castello è visitabile con guida , i suoi interni sono molto ben tenuti e gli arredi spettacolari , anche le parti esterne , sono incantevoli , come la splendida fontana del melograno . Si esce a Verres , e si seguono le indicazioni per il comune di Issogne , a una ventina di minuti dalla città di Aosta , una gita da fare anche in giornata , un tuffo in un passato lontano sette secoli , con una storia interessante ……Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Milano e il suo castello

Ho cinquant’anni appena compiuti , ma ogni volta che passo da questo luogo rimango affascinato . Così anche oggi , nel nostro peregrinare tra le vie del capoluogo meneghino , siamo passati all’interno del Castello Sforzesca per andare in zona Garibaldi , il Castello offre sempre qualche spunto , oltre ad essere un luogo di cultura ( vi sono moltissimi musei all’interno ) è un luogo con un passato importante per la città , ma sopratutto come dicevo regala sempre qualche notizia diversa , per esempio uscendo dalla porta del Carmine , ci siamo accorti che sopra di essa , c’è lo stemma degli Sforza , non ci avevo mai fatto caso e adesso mi viene il dubbio se ci fosse anche nelle altre tre porte . La prossima volta che ci passo mi prenderò l’impegno di controllarle . Comunque venire presto da queste parti anche nei giorni festivi è sempre una bella , bellissima emozione ….Buona giornata e Buon Viaggio

A pranzo con la Regina

Non conoscevo questo maniero regale tra gli splendidi boschi della Valle D’Aosta , siamo a Gressoney-Saint-Jean , una delle località più belle della Valle , da qui il Monte Rosa sullo sfondo regala ancora qualche meraviglioso scorcio bianco , grazie al ghiacciaio Lyskamm . Un castello voluto dalla Regina Margherita e dal Re Umberto I , il quale però non riuscì a vederlo finito perché fu assassinato prima . La fine dei lavori avviene nel 1904 , la Regina Margherita , amava l’alpinismo e soprattutto amava queste montagne , quindi passava molto tempo da queste parti , specialmente nel periodo estivo , vi si trasferiva con alcune delle persone più vicine a lei . C’è tanto legno , scale meravigliose e moltissimi simboli che riportano ai Savoia , come il nodo , la scritta Fert e le Margherite . Le sale e le stanze che si possono visitare sono quelle dove la Regina riceveva i suoi ospiti , la spettacolare terrazza a vetri , con un panorama spettacolare sulla Valle e la sua regale camera , in tutte le stanze sono presenti splendidi soffitti a cassettoni e grandi camini decorati , da fuori un Castello delle Principesse , ve lo consiglio . Oggi è di proprietà della regione Valle D’Aosta , che lo tiene come un vero gioiello Il prezzo del biglietto è di 5 euro , con visita guidata della durata di circa mezz’ora . Buona serata e Buon Viaggio

Una strada che porta a tempi lontani 

Una strada che è rimasta quasi intatta , nonostante la maleducazione e l’incuria. Siamo a Vigevano e questa strada coperta , voluta da Luchino Visconti nella metà del 1300 ,veniva usata dai  Signori per entrare ed uscire dal castello senza essere visti dal borgo . Oggi è utilizzata per eventi di ogni genere , ma il suo fascino rimane intatto ….Buona settimana e Buon Viaggio 

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, terror y fantasía por Fer Alvarado

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: