Music For Travelers “ Harvest” N. Young

Ne avevamo parlato già a inizio 2022, ma proprio oggi ho scoperto che per il cinquantesimo di uno dei capolavori del rock e d Neil Young, uscirà un vinile in edizione speciale con inediti un video live ed altro ancora. Insomma, questo che è il più venduto tra gli album del menestrello Camadese torna a nuova vita è come la fenice rinasce dalle sue ceneri…Buona serata e Buon Viaggio

Intervallo ( Antelope Canyon) Arizona

Dartfor, i dannati e Mick Jagger

Ho appena finito per l’ennesima volta la trilogia dei Dannati di Glen Cooper, lo scrittore amiricano che ha ambientato questa spettacolare storia tra le strada di Dartford, piccolo centro del Kent appena ad est di Londra lungo le sponde del Tamigi. Dartford è stato un centro molto attivo durante il medioevo, ma è famoso al mondo per aver dato i natali a Mick Jagger, il frontman dei Rolling Stones e proprio nella Dartford Station si trova una targa che indica con precisione l’incontro tra i giovanissimi Mick e keith ( Richards altro personaggio da romanzo) poco prima della nascita degli Stones. Chissà perchè di questa strana coincidenza… Buona giornata e Buon Viaggio

Photo by Jessica Lewis Creative on Pexels.com

Santa Eufemia

ieri mattina giornata piena di emozioni, emozioni di ogni tipo, ma soprattutto belle. Una bella passeggiata di quindici minuti circa ci hanno portato da Palazzo Reale alla piccola piazza Sant’Eufemia, lungo corso Italia, appena dopo il palazzo del Touring Club Italiano. Lo so, ve ne ho parlato qualche volta, ma non l’avevo mai visitata prima d’ora, vi avevo detto che era splendida e dopo averla vista posso solo confermare quanto vi avevo detto. Da fuori vi accolgono degli splendidi mosaici in oro zecchino, ma è entrando che la meraviglia vi stupirà. Dentro il blu è il colore dominante, sembra una chiesa bizantina più che una chiesa romana, gli affreschi e le tinte sulle pareti e i colonnati sono veramente incredibili, non so se fosse così anche ai tempi di San Senatore, ma vi assicuro che è una delle cose più belle che possiate vedere nella mia Milano. un luogo così bello dovrebbe avere una lunga fila di visitatori al suo esterno, invece a parte Wolf e la sua signora non vi era anima viva. Buona Domenica e Buon Viaggio

Milano e Michelangelo

Oggi abbiamo speso una bella mezza giornata nel cuore di Milano, prima andando a visitare l’esposizione dei tre calchi della pietà di Michelangelo nella splendida scenografia della sala delle Cariatidi del palazzo reale. Poi facendo una bella passeggiata di dieci minuti, siamo andati a visitare finalmente la meravigliosa chiesa di Santa Eufemio della quale vi ho spesso parlato. L’entrata a palazzo reale era prevista alle ore 10:00, noi come al solito alle 09.30 eravamo in prima fila, ma purtroppo siamo in Italia e quindi, dopo esserci messi in fila abbiamo dovuto attendere le 10:45, poichè pare che qualcuno abbia organizzato una visita guidata per pochi eletti, in barba alle regole e soprattutto facendo credere che questa area del palazzo fosse di sua proprietà, avrebbe potuto farlo prima dell’entrata o dopo la chiusura, sarebbe stato indecente comunque, ma magari nessuno si sarebbe lamentato e soprattutto i visitatori, quelli che in teroria devono usufruire di questi eventi non se ne sarebbero andati. Si perchè molte delle persone in fila dopo qualche minuto ha deciso di rinunciare, mentre noi stoicamente abbiamo combattuto strenuamente con il freddo della bella mattinata meneghina, fin tanto una signora entrando da un’altra parte non è andata a lamentarsi e quindi spalancando le porte anche a noi esseri inferiori. A parte tutto, siamo in Italia e siete abituati a questo schifo, la sala delle cariatidi da sola è già tanta roba, ma i tre calchi in gesso di Michelangelo vi lasceranno a bocca aperta, la prima parte soprattutto. La mostra dura sino all’8 gennaio del 2023 è gratuita e senza prenotazione obbligatoria, ve la consiglio, mezz’ora spesa in modo divino, in compagnia delle opere di uno dei più grandi artisti della storia del mondo. Poi fra qualche giorno vi parlerò ancora di Santa Eufemia, ma questa è un’altra storia. Buona serata e Buon Viaggio

Buongiorno

Certo che anche se no siamo nel Vermont o nel New Hampshire, i paesaggi autunnali sono meravigliosi ugualmente.Qui siamo in Lomellina, anche se non si direbbe, forse invece il mondo nelle sue differenze si assomiglia un po’ ovunque, non trovate sia così ? Buona giornata e Buon Viaggio

Next Travel updated

Quindi abbiamo definiticamente concluso il nostro itinerario, per la gioia del mio amimco Andrea( K per me), abbiamo inserito anche una puntatina in Lussemburgo, dove probabilmente ci fermeremo qualche ora per visitare il centro e pranzare durante il nostro ritorno verso l’italia e casa. Alla fine questo piccolo on the road è divenuto un viaggio a tutti gli effetti, per la nostra gioia ovviamente, insieme a lui sono cresciute in modo esponenziale anche le aspettative per le tante città e per ciò che visiteremo, ma sono certo che queste apettative non verranno disattese. Buona serata e Buon Viaggio

Photo by Francesco Ungaro on Pexels.com

Teton National Park

Sono stato da queste parti molte volte, almeno quattro negli ultimi 22 anni, ma a parte passarci non sono mai andato a visitare questo che è uno dei gioielli dell’ovest americano .

Ecco il perché il Teton Range, nello stato del Wyoming, divenne Grand Teton, prima ancora di divenire uno dei parchi nazionali più belli dell’ovest americano. Il Grand Teton infatti è praticamente confinante con il parco per eccellenza: Yellowstone. Furono dei Trappers Francesi a dare il nome a questo picco, Le Trois Tetons, che divenne in seguito Grand Teton, ci vuole molta immaginazione, ma a noi va bene cosi . Questa foto scattata in una fresca mattinata di un giorno di settembre del 2012, mentre ci accingevamo a raggiungere la Lamar Valley partendo dalla piccola cittadina di Jackson Hole è anche l’unica foto da me scattata a queste montagne spettacolari, il Grand Teton mi manca, me lo tengo per il mio prossimo viaggio da quelle parti …..Buona giornata e Buon Viaggio

DSCF1285

Music For Travelers ” Bohemian Rhapsody ” Queen

Non sono mai stato un fan dei Queen, pur conoscendo le loro canzoni, almeno i loro grandi successi, ma ho sempre ammirato la voce e soprattutto lo spirito di Freddie. Oggi 24 novembre 1991 ci lasciava, sono passati oltre vent’anni e il mito di uno dei frontman più iconici di sempre è cresciuto anno dopo anno, qui un pezzo incredibile della performance al Live Aid organizzato da Bob Geldof altro mito degli anni ottanta. Buona serata e Buon Viaggio

Scatto d’annata C come Canyon

Per vedere bene il mondo ci vogliono almeno due vite e tutte e due con un sacco di soldi, sarebbe meglio e anche un bene direi. Il grand Canyon è uno di quei parchi che ti entra nel cuore da subito, almeno per me è stato così, sin dal primo incontro, con questo che è una delle meraviglie del nostro pianeta. Qui la ” fossa ” è decisamente spettacolare, ma il vero protagonista è il Colorado River, che con il suo incedere deciso ha scavato per millenni e probabilmente continua a farlo. Questa è una foto del 2008, allorchè mi recai con amici nelgi States, per uno splendido on the road con tappa finale a New York, l’enorme parco nazionale dell’Arizona è tra tutti quello che ho visitato di più. Sono stati qui ben cinque volte, la prima nel mio primo viaggio esattamente trant’anni fa, l’ultima nel 2010, inutile dire che quello del 2010 è il penultimo, perchè mi piacerebbe tornarci con Rebecca. Qui mi divertivo molto però… Buona serata e Buon Viaggio