Archive for ‘Asia’

La Porta del Paradiso a Bali

Inutile dire che ci sono dei luoghi nel mondo che ci lasciano il segno , che ci entrano nel cuore , io ne ho almeno una trentina , ma soprattutto ce ne sono alcuni in particolare che diventano parte integrante di noi , luoghi che ogni tanto riaffiorano per mezzo di ricordi , basta a volte un canzone , un incontro casuale , una pagina di pubblicità che i ricordi riemergono in tutta la loro potenza ….come la porte del paradiso , in quello splendido angolo di mondo che è l’isola di Bali . A Bali quasi ogni famiglia ha un piccolo tempietto privato , dove si pregano gli dei e gli antenati , poi ci sono i templi sul mare e quelli chiamati Sky Temples , che sono incastonati tra le montagne e soprattutto per arrivarci bisogna salire in alcuni casi centinaia di scalini , come quello che porta alla porta del paradiso , un ‘enormità per molti , meglio farla a tappe , ma poi quando arriverete in cima , sentirete la vostra anima vibrare , sarà anche suggestione , magari anche la fatica , ma qui si avverte un aurea mistica incredibile …..ci sono molti templi a Bali , molti dei quali meritano assolutamente di essere visitati …..buona serata e Buon Viaggio

World Famous “Shimbashi Dori” Kyoto Japan

Considerata da alcuni la via più bella di tutto il continente asiatico , questa piccola via è ormai una tappa fondamentale per tutti i viaggiatori che arrivano a Kyoto . La splendida cittadina giapponese regala molti angoli incantevoli e come tutto il paese tra febbraio e Aprile esplode con la bellezza dei ciliegi in fiore . Shimbashi è una strada pedonale , piena di localini e botteghe , ponticelli sul fiume Kamo , la sera è un vero spettacolo , se siete a Kyoto non perdetela assolutamente….buona serata e Buon Viaggio

 

Lost in the Middle of Nowhere ” Kuala Kangsar ” Malaysia

Non troppo a Nord della bellissima capitale Kuala Lumpur , si trova questa tranquilla città dello stato del Perak , qui non c’è molto e ci arrivate se siete on the road e decidete di passare da queste parti , ma se lo fate non ne rimarrete delusi , tra le altre cose , qui si trova una bellissima mosche , la moschea di Ubudiah , dalle bellissime cupole d’oro , tra le cose strane che potete trovare a Kuala Kangsar , c’è l’albero della gomma più vecchio del paese , piantato poco dopo la meta del milleottocento , insomma se capitate da queste parti è perchè o vi siete persi o avete voluto arrivarci ….buona serata e Buon Viaggio

Thian Hock Keng Temple Singapore

Qui attraccavano le loro barche i pescatori cinesi , prima che qui si iniziasse , a metà dell’ottocento , la costruzione di questo Tempio , molto bello e poco affollato , nel quartiere di Chinatown di quella splendida città che è Singapore . Questo è il più vecchio tra i Templi Cinesi della città , dal 1973 sotto il protettorato dell’Unesco , un bellissimo luogo di raccoglimento , ci sono molti che vengono a pregare , molti che lo visitano , io per esempio quando vado in questi luoghi nel mondo , ci entro per pensare ….Poco affollato , un vero paradiso per chi ama questo genere di costruzioni ….buon pomeriggio e Buon Viaggio

El Nido Palawan Philippines

La figlia di una mia carissima amica , di ritorno da un viaggio nelle Filippine , mi dice che oggi tra le top destinazioni di mare nel mondo ci dobbiamo mettere El Nido nella splendida isola di Palawan nel sud delle  Filippine , considerata da molti l’isola più bella del mondo (non sò se è così , anche perchè nei mari del sud potrei citarne una decina che potrebbero ambire allo stesso trono ) , di certo se cercate un luogo con un mare meraviglioso e spiagge spettacolari siete nel posto giusto ,  forse oggi, risolta essere di moda come lo fu qualche anno fa Phi Phi Island in Tailandia , ma forse è semplicemente la verità , toccherà andarci per scoprire quanto di c’è di vero , di certo , anche a queste latitudini , come ai caraibi . comunque difficilmente si sbaglia . Anche qui tra le splendide acque turchesi di questo splendido arcipelago , in alcuni mesi dell’anno è possibile nuotare con gli squali balena , una delle attività più gettonate nelle isole del sud est asiatico e dell’Australia  …..Buona giornata e Buon Viaggio

Scatto d’annata U come Ubud

Durante un viaggio oriental style , tra Singapore , le Filippine e Bali ci siamo fatti un giretto in quella splendida zona che è Ubud ,sull’isola di Bali , qui ci siamo fatti affascinare da scultori e artisti di tutti i livelli , questi sono alcuni degli spettacolari lavori che vengono venduti molto al di sotto del loro valore . A Bali come in tutto l’estremo oriente il lavoro degli artigiani non è valorizzato in termini monetari come si dovrebbe o forse è il prezzo assurdo che queste opere assumono in occidente ad essere sbagliato , bellissima Bali , buona serata e Buon Viaggio

 

 

img275

Victoria Peak (The Peak) Hong Kong

Dalla terrazza posta in cima si gode di una meravigliosa vista sulla doppia splendida baia  di Hong Kong e Kowloon ,  all’interno una Torre con terrazza panoramica a pagamento , vi permetterà di gustarvi una delle viste più belle del pianeta . Sino al Peak   si sale con uno splendido tram a cremagliera , il Peak train , alla fermata potrete ammirare le varie carrozze degli anni passati in una sorta di piccolo museo ; potete anche salire a piedi , molto suggestivo , ma bisogna essere molto allenati per via delle pendenze , oppure basta essere pazienti e avere molto tempo , di certo se il tempo non fa le bizze sarete ricompensati , Il Peak è una delle attrazioni più gettonate , quindi o vi alzate presto o siate pazienti e mettetevi in fila …..buona giornata e Buon Viaggio

World Famous Streets Nathan Road Koowlon China

Sono Molto legato a questo Luogo , questa lunghissima via che taglia in due Koolon nella cina Continentale , l’ultimo lembo di terra di fronte all’isola di Hong Kong , qui ci sono tra i più importanti Hotel che fanno riferimento ad Hong Kong , come il superbo Peninsula o l’eccellente Sheraton , entrambi affacciati sulla Splendida baia di Hong Kong.Nathan Road  offre una miriadi di soluzioni per tutte le vostre esigenze , grandi ristoranti e locali trendy , abbigliamento firmato e non , luoghi di relax, come il parco di Koowlon , molto ben curato , e tanti altre attrazioni , da questa parte di Cina , potrete trovare tantissimi mercatino , come quello della Giada , quello dei fiori , estremamente colorato , con fiori che non avete mai visto , il mercato per signore , notturno con oggetti che non vale la pena pubblicizzare qui , di sera fatevi un giro in Temple Square , tra le bancarelle o di giorno visitate qualche Tempio ce ne sono svariati , Nathan Road comunque non vi deluderà……Buon week end e Buon Viaggio  

DSC_0040DSC_0044

 

 

Badaling the House of “The Great Wall”

Una delle meraviglie del pianeta , la grande muraglia Cinese , realizzata oltre duemila anni fa , qui a Badaling , circa un’ora e mezzo in treno da Pechino , c’è uno dei punti di osservazioni migliori , anche se per esempio in primavera e in estate la ressa e il caldo potrebbero  scoraggiare molti . Infatti il periodo migliore per visitarla è l’inverno , quasi nessuno e soprattutto il paesaggio innevato rende il paesaggio magico . Il tratto della muraglia di Badaling risale alla dinastia Ming , il tratto si snoda lungo le colline e la campagna circostante , non lontano dalle tombe della dinastia Ming , un escursione che si può abbinare benissimo alla prima .Pechino è molto fredda d’inverno , ma visitarla in quel periodo , potrebbe risultare molto soddisfacente ….Buona giornata e Buon Viaggio

Chengde e la dea Guanyin

Qui tra monasteri e Templi Buddisti , ci troviamo a circa duecento chilometri a nord della capitale Pechino . Chengde è famosa per via delle costruzioni volute dall’imperatore  durante la dinastia Manciù , che qui fece costruire la residenza estiva per sfuggire alla calura estiva della capitale cinese. Nel XV/XVI secolo tutta questa area , ha visto costruire svariati templi buddisti e giardini cinesi , con ponti e dighe . Nel bellissimo tempio di Puning Si , trova posto la più grande scultura in legno del pianeta , che raffigura la dea cinese Guanyin , la scultura è alta oltre venti metri , molto bello anche il monastero Putuo Zhongshen che riproduce nelle fattezze il grande palazzo di Potala a Lhasa . Tutta questa zona è patrimonio dell’Unesco , una zona della Cina ,non molto conosciuta , ma frequentata per via dei tantissimi siti storici da visitare , un modo per vedere una Cina diversa da quella delle megalopoli come Shanghai e Hong Kong …..buona giornata e Buon Viaggio

marisa salabelle

Non fu la morte di Romolo Santi, e nemmeno l’incidente capitato ad Alvaro. Ma quando si sparse la notizia che anche Ermanno, il più giovane dei tre fratelli Santi, era morto, allora sì che la gente, a Tetti e nelle frazioni vicine, aveva cominciato a mormorare...

Vogelknipser

Mit Wohnmobil und Kamera auf den Spuren der Natur

Un libro tira l'altro

L'ineguagliabile potere delle parole.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

viaggimperfetti

non esistono viaggi perfetti. solo viaggi che ci fanno felici

@didiluce photo blog

"Chi evita l'errore elude la vita." C. G. Jung

Andrea Bianchi - Drummer

Con music-pedia personale filmata incorporata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: