Archive for ‘Nord America’

Churchill Square a Edmonton Alberta

Siamo in una cittadina che è un modello di funzionalità e tranquillità , moderna efficiente e soprattutto a misura d’uomo . Siamo a Edmonton la splendida capitale dello stato dell’Alberta , nel bel mezzo delle Rockie Mountains Canadesi , siamo un paio di ore di macchina a nord di Calgary altro gioiello della regione , questa è la piazza dove tutto avviene , Churchill Square, cuore pulsante della città , qui di fronte l’edificio che ospita Art Gallery of Alberta e sulla sinistra la Hall of Alberta , con una piramide che richiama vagamente quella de Louvre a Parigi . Tutta la città sta vivendo un Profondo rinnovamento , potenzialmente , in questo momento magari la piazza potrebbe essere chiusa al traffico per lavori in corso , come molte delle vie adiacenti , ma sono pronto a scommettere che i lavori termineranno in anticipo rispetto alla data prevista . Se siete in Alberta fate un giro a Edmonton , anche si una sola giornata , potreste innamorarvene come è accaduto a me ….Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

 

 

Great Haystack Rock Oregon Coast

Tra i faraglioni più grandi del mondo , Haystack Rock si trova sulla splendida e immensa Cannon Beach , poco più a sud del confine tra Washington e Oregon , una delle spiagge più famose nella parte nord della costa ovest degli Stati Uniti , come vedete ci ritroviamo ultimamente a parlare spesso di Oregon Coast , non è un caso , ma ci stiamo preparando nonostante ci vorranno ancora un paio di anni . Siamo non lontani dal bellissimo centro di Astoria , che come avevamo detto in un articolo precedente e stato il primo insediamento americano nell’ovest del paese , di qui per qualche centinaio di chilometri lungo la costa si susseguono, spettacolari promontori a picco sul mare , spiagge lunghissime e bellissime cittadine , un viaggio da non perdere , quindi ricordatevi , se mai andrete in Oregon , che qui c’è il terzo più grande faraglione al mondo ….Buona Giorno e Buon Viaggio

Le Strade più belle Del Nord America Part 4( U.S. Highway 61)

Chissà per quale motivo , il menestrello del rock popolare Bob Dylan , abbia deciso di intitolare un intero album a questa strada , ma semplice , perché il cantastorie statunitense più famoso del mondo è nato proprio a Duluth Michigan , da dove parte questa meravigliosa strada che costeggia una buona parte della costa del Lake Superior da Duluth appunto, sino allo splendido scenario di Grand Portage Trail . Questo tratto di strada nella zona dei grandi laghi non è certo una strada leggendaria , anche se la pubblicità data dall’album di Dylan è stata notevole, qui però il traffico non esiste , tra bellissime cittadine sul lago (anche se sembra decisamente di essere al mare ) , parchi nazionali , una fauna incredibile ci si innamora di questi luoghi , lo splendido faro di Split Rock , Tettegouche State park , per gli amanti della natura incontaminata( ma esiste ancora?) e ancora le splendide cascate di Gooseberry State Park e tanti paesini per un viaggio incredibile dentro la natura dei grandi laghi . Siamo a pochi chilometri da Thunder Bay nell’Ontario , quindi un viaggio che può comprendere entrambi i due Grandi stati del Nord America . Una bellissima combinazione , tante cose da vedere e da fare , in luoghi assolutamente spettacolari ….buona serata e Buon Viaggio

Le Strade più belle Del Nord America Part 3( U.S. Route 101)

Un’altra delle strade che fanno degli USA un mito , la 101 , la strada del Pacifico quella che dallo stato di Washington arriva sino a Los Angeles  . Attraverso la costa , decisamente la strada della Ovest americano , quella che scorre lungo le splendide cittadine sul mare dell’ America , tra fari , parchi naturali bellissime e lunghissime spiagge . Il Pacifico da queste parti non da di certo il suo meglio , ma ci sono dei punti , specialmente a sud di LA , dove si può tranquillamente fare il bagno in acque trasparenti , mi viene in mente la Jolla , anche se siamo più vicini a San Diego . Lungo La costa si attraversano gli stati di Washington e lo splendido scenario del Olympic National Park , tra foreste pluviale di un verde cosi intenso da abbagliare , mistici boschi pieni di sequoie , come nello splendido tratto nel parco nazionale di Redwoods in California settentrionale , bellissime cittadine costiere , i fari e le splendide spiagge della costa dell’Oregon , insomma una strada semplicemente meravigliosa , che da sola vale un viaggio , tra le altre cose , anche questa come la Route 66 , viene citata in canzoni , libri e cinematografia , una delle mie strade preferite del pianeta , magari un giorno farò una classifica delle dieci più belle che ho visto . Questo è un viaggio per chi ama la natura e il mare , magari non per tuffarcisi dentro , ma per ammirare i panorami da promontori spettacolari . Buona giornata e Buon Viaggio

 

 

Tra le foreste delle Rockies

Uno dei luoghi più belli del parco nazionale di YoHo , siamo sulle montagne rocciose , non lontani dallo splendido scenario di Emerald Lake , in questa zona c’è la più altra concentrazione di parchi nazionali del Canada , ma credo del pianeta . Non vi nascondo che in questo momento non mi dispiacerebbe affatto essere qui , Natural Bridge è veramente tanta tanta roba come dicono gli F205 . Dovreste tutti farci un pensierino , non ve ne pentireste, assolutamente e se poi vi dovesse servire una guida … eccomi sono qui ..Buona Giornata e Buon Viaggio

Le Strade più belle Del Nord America Part 2 (Blue Ridge Parkway)

Se non è la più bella è certamente tra le prime tre , la Blue Ridge Parkway , che con i suoi settecentocinquanta chilometri unisce due tra i bei parchi del Nord America , lo Shenandoah National Park , nello stato della Virginia e il Great Smoky Mountains National Park in North Carolina , tra le altre cose il parco più visitato dell’intero panorama Nordamericano . Da Via Crucis è un susseguirsi di campagne , grandi  foreste di pini , orsi e cervi , questa è anche una delle più belle strade da fare durante il Foliage autunnale, specialmente il tratto della sontuosa Skyline Drive , il tratto di strada più prossimo al Shenandoah NP , la Skyline Drive con i suoi numerosissimi punti di osservazione , offre un vero e proprio caleidoscopio di colori che ha nel foliage autunnale il suo punto di massima espressione , qui tra orsi , cervi e altro è possibile anche avvistare non di rado la bellissima Lince Rossa. La possibilità di dormire in luoghi leggendari , fattorie , ranch e altro fanno della Blue Ridge Parkway un itinerario assai interessante , la presenza poi dei due parchi nazionali e tante altre attrattivi lungo la strada la rendono perfetta meta , per un viaggio di una decina di giorni , da fare tra andata e ritorno . Nello Smoky  ci hanno abitano da sempre i Cherokee , e ancora oggi i discendenti delle antiche tribù vivono ancora ad una quarantina di chilometri dal parco , non perdetevi il Trail of the Tears , letteralmente il sentiero delle lacrime , un luogo sacro per le tribù . Insomma non è certo lunga come la 66 , ma questa strada merita assolutamente un viaggio , i panorami e la fauna vi ripagheranno alla grande ….buona notte e Buon Viaggio

Landscape con la L maiuscola

Un paesaggio meraviglioso quello appena sotto il Columbia Icefield , tra gli Stati Canadesi delle montagne rocciose , British Columbia e Alberta . Seppur si stiano ritirando , i ghiacciai che arrivavano fino a qualche decennio fa , quasi sino a valle , rimangono uno spettacolo incredibile . Si può arrivare sino al cuore del ghiacciaio , con delle escursioni che partono da Lake Louise o da Jasper . Rimarrete a bocca aperta anche solo guardandovi attorno , perché in alcuni punti vi sembrerà di essere sulla luna e non sulla terra , intanto le temperature molto fresche di quelle zone sono un ricordo piacevole . Buona giornata e Buon Viaggio

IMG_0092

Una Brutta faccenda : Il Giorno della memoria dei Sioux

Nel 1876 oggi , i bianchi statunitensi dichiararono guerra ai Sioux , diedero un accelerata a quello che è uno dei genocidi della storia dell’uomo . La memoria di quella gente , dei capi indiani come Toro Seduto e Nuvola Rossa , del settimo cavalleggeri che si macchiò dell’eccidio di Wounded Knee , raccontato splendidamente nel libro di D. Brown , la storia di un Nord America che non c’è più e non è per niente una bella cosa . Ci sono luoghi della memoria o semplicemente luoghi sacri in tutto il continente Nord Americano , ovunque , in Canada e Negli Stati Uniti si trovano luoghi di una spiritualità incredibile , qui siamo a Vancouver , all’interno di Stanley Park , alcuni di questi totem sono copie dell’originale , ma tutti riprendono i colori e le forme delle tribù che abitavano queste zone , prima dell’arrivo dei bianchi …Buona notte e Buon Viaggio

IMG_0044

La Strade più belle Del Nord America Part 1 (Route 66)

Dopo aver presentato (spero dignitosamente) gli Stati Uniti , stato per stato , voglio portarvi in giro per il continente Nord Americano , tramite alcune delle strade e dei sentieri più belli , Canada e Alaska Compresi .

Una delle cose più entusiasmanti del continente Nord Americano sono gli spazi , profondi , enormi , soprattutto le strade , quelle lunghissime e larghissime , spesso un mito nel mito . Iniziamo con una strada della quale abbiamo parlato spesso tra le pagine di questo Blog , la mitica Mother Road , la strada che da Chicago attraverso otto stati si tuffa nel Pacifico a Santa Monica : la Route 66 . Dal Gran Park di Chicago nell’Illinois al molo del Pier di Santa Monica a Los Angeles , lungo i quasi quattromila chilometri e gli otto stati  che vengono attraversati , si trovano ormai soltanto paesi decadenti , vecchi cartelloni pubblicitari , ma anche cittadine vive e colorate . Aperta nel 1926 , questa strada è stata immortalata in alcuni libri , in qualche splendido film come Easy Rider , nella splendida canzone di Bobby Troup , ha dato il nome a prodotti commerciali , aziende , squadre sportive , insomma incarnava e incarna il mito Americano , quello vero . Nell’Ovest soprattutto dopo aver passato il Painted Desert e la foresta pietrificata , sono molte le cittadine che pubblicizzano questa vecchia strada , che come un’anziana signora , mantiene il fascino nonostante la sua età . Io la percorsi per intero nel 1998 , in un viaggio in chiaroscuro , ma che ricordo con immenso piacere , poi nei miei viaggi attraverso l’Ovest Americano mi sono spesso imbattuto nella 66 , con alterne fortune , vi lascio alcune delle foto scattate lungo la Mother Road ….Buon Pomeriggio e Buon Viaggio

Gli States degli States Part 50 (Michigan)

Siamo finalmente arrivati alla fine di questa lunghissima cavalcata durata quasi tre mesi . L’ultimo stato , il Michigan , lo stato dell’automobile americana , qui la Ford inventò la prima linea di assemblaggio per automobili , la famosa T Line , qui la General Motors per anni è stata la più grande industria automobilistica , Detroit voleva dire soprattutto questo , sino al tracollo dell’industria dell’auto e dell’economia in generale del 2008 . Il Michigan è lo stato dei grandi laghi per eccellenza , visto che le sue coste sono bagnate da tre dei laghi più belli del Nord America , il Lake Michigan a ovest , che da il nome allo stato , il Lake Huron ad Est e il Lake Erie a sud , tra le curiosità di questo stato c’è da segnalare certamente la Mushroom Houses , circa una ventina di case dalle forme più strane , molto molto belle . Un luogo da non perdere assolutamente è Isle Royale national park , Alci , lupi e orsi sono gli abitanti di questo meraviglioso parco nazionale che rimane a Nord nel bel mezzo del Lake Superior , questa isola , parco nazionale è abitata da una fauna meravigliosa , laghi , fari e cascate , qui c’è molto da vedere , ed è senza dubbio tra i luoghi più belli di The Wolverine State . Le grandi città si trovano a sud , Lansing , la capitale e appunto Detroit , che si è ripresa alla grande , dopo aver fatto bancarotta qualche anno fa . Il Michigan è in generale la regione dei grandi laghi , sono tra i luoghi più belli d’america , la vicinanza con la frontiera Canadese , lo rende ancora più appetibile , qui ci si può sbizzarrire in termini di itinerari e soprattutto godere degli splendidi piccoli centri lungo le lunghissime coste di questo splendido stato …Buona notte e Buon Viaggio

Un libro tira l'altro

L'ineguagliabile potere delle parole.

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

viaggimperfetti

non esistono viaggi perfetti. solo viaggi che ci fanno felici

@didiluce photo blog

"Chi evita l'errore elude la vita." C. G. Jung

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: